Beverfood.com
| Categoria Notizie Vino | 3190 letture

Studio sulle PROSPETTIVE GLOBALI DEL VINO: entro il 2027 sarà la CINA il più grande mercato di consumo del...

Globali Mercato Globale Vino Entro Vino Cina Mercato Vino Cina Consumo Prospettive Studi E Ricerche Mercato Studio

Consumo Studi E Ricerche Mercato Globale Vino Entro Mercato Vino Cina Globali Mercato Prospettive Cina Studio Vino

Nei prossimi dieci anni, solo la Russia e la Cina rafforzeranno la loro posizione nella classifica mondiale dei Paesi consumatori di vino. Questo è quanto viene affermato nello studio delle prospettive per l’industria globale del vino, preparato dalla compagnia di assicurazioni francese Coface, disponibile su Gazety.Ru.

coface-grafico-vini

Entro il 2027, la Cina diventerà il più grande mercato del vino, sorpassando gli Stati Uniti, attuale leader. Anche la Russia, secondo le previsioni di Coface, salirà dall’attuale settimo posto al sesto, davanti al Regno Unito. Gli esperti di Coface affermano che il consumo di vino è associato al livello di sviluppo economico del Paese. Negli ultimi sei anni, la Cina ha importato 238mila tonnellate di vino per un valore di 1,8 miliardi di dollari e si prevede che le importazioni cresceranno a un ritmo accelerato. Tuttavia, in Cina il consumo di vino pro capite è di soli 1,3 litri all’anno. Per fare un confronto, in Francia la cifra è 43,8 litri, ma è in calo.

Annuari Distribuzione Alimentare Catering Ingrosso Alimentare Italia Europa Agra Editrice
Annuari Distribuzione Alimentare Catering Ingrosso Alimentare Italia Europa Agra Editrice

Nei prossimi dieci anni, il mercato del vino mondiale crescerà ogni anno in media del 0,65%, principalmente grazie alla crescita di Asia, America, e, in misura minore, grazie alla crescita della Russia, mentre il consumo di vino in Europa continuerà a diminuire. Entro il 2027, sarà in Asia la più alta domanda di vino.Gli esperti osservano anche che i cambiamenti nella domanda possono influenzare anche la dislocazione della produzione di vino. Attualmente il 60% del vino nel mondo è prodotto in Europa. In particolare i tre maggiori Paesi produttrici europei sono l’Italia(18%), la Francia (17%) e la Spagna (13%), e rappresentano i due terzi delle esportazioni mondiali. Tuttavia, la produzione di vino nei Paesi europei, ad eccezione della Spagna, è in diminuzione, a causa della crescente concorrenza dei nuovi mercati. Gli accordi di libero scambio conclusi con la Cina, l’Australia, il Cile e con la Nuova Zelanda, offrono vantaggi agli esportatori di vino da questi Paesi. Inoltre, il basso tasso di cambio delle monete nazionali di Cile e Sud Africa aumentano la competitività della loro produzione.

 

+info: www.winestrategies.eu/il-futuro-dei-paesi-consumatori-di-vino-russia-e-cina-in-testa/
per scaricare il documento completo dello studio Coface:
www.coface.com/News-Publications/Publications/In-front-of-the-globalisation-of-the-wine-market-Europe-bends-but-does-not-break

+ COMMENTI (0)

Luksusowa - Polish Vodka - Potao Heros since 1928 - esclusiva di Pallini

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter

Studio Consumo Mercato Studi E Ricerche Globali Mercato Globale Vino Mercato Vino Cina Entro Vino Prospettive Cina


ARTICOLI COLLEGATI:

Il mondo della prima colazione secondo una ricerca Doxa- Unionfood

Il mondo della prima colazione secondo una ricerca Doxa- Unionfood

23/09/2019 - La prima colazione è oggi una buona abitudine a cui non rinunciano circa 9 italiani su 10. Ben l’88% dei nostri connazionali la consuma infatti tutti i giorni (o quasi), ...

Bicchieri di plastica: alterano il sapore del caffè?

Bicchieri di plastica: alterano il sapore del caffè?

10/09/2019 - Avete provato a chiedervi se il sapore del caffè dipenda anche dal contenitore in cui lo degustate? Ok, l'erba del vicino è sempre più verde e così anche la bontà del caf...

La Cina chiama, l’Australia risponde: così si alimenta il mercato del vino asiatico

La Cina chiama, l’Australia risponde: così si alimenta il mercato del vino asiatico

05/09/2019 - Una potenza già tale, eppure con un margine di miglioramento ancora estremo. Leader in pressoché qualsiasi settore, la Cina sta iniziando a dominare anche il mercato vini...

Il vino rosso tutela l’intestino: lo dice una nuova ricerca britannica

Il vino rosso tutela l’intestino: lo dice una nuova ricerca britannica

30/08/2019 - Che non sia una scusa per esagerare o farvi belli mentre vi versate il quinto bicchiere della serata. Ma un recentissimo studio del King's College di Londra ha confermato...

Succo di arancia: un fedele alleato dello stile di vita sano ed equilibrato

Succo di arancia: un fedele alleato dello stile di vita sano ed equilibrato

21/07/2019 - Alcuni operatori sanitari esprimono preoccupazioni sul fatto che bere succo di frutta possa provocare un aumento di peso nel paziente. Ciò è stato esaminato in tre studi ...

Ricerca IXE’/Montaditos: gli italiani preferiscono i prodotti di origine certificata

Ricerca IXE’/Montaditos: gli italiani preferiscono i prodotti di origine certificata

24/06/2019 - Gli italiani confermano la loro preferenza per i prodotti dall’origine certificata. Un’abitudine di consumo rimasta per lo più stabile negli ultimi anni: infatti, secondo...

Forte crescita dell’occupazione nel settore birra: Le figure professionali più richieste

Forte crescita dell’occupazione nel settore birra: Le figure professionali più richieste

19/06/2019 - Una ricerca dell’Osservatorio Birra rivela che il settore della birra offre opportunità uniche all’imprenditorialità (più di 870 birrifici nel Paese) e sostiene l’economi...

Aggiungi un commento

Se il commenti appena inviati non appaiono subito, si prega di aggiornare la pagina (tasto F5) per eliminare la precedente cache salvata della pagina.
Se il commenti appena inviati non appaiono subito, si prega di aggiornare la pagina (tasto F5) per eliminare la precedente cache salvata della pagina.

uno − 1 =