Tag

Cold Brew

Browsing

Il caffè sta vivendo un momento d’oro. Da commodity, il viaggio di evoluzione a prodotto gourmet, complesso, dalle mille sfaccettature, origini ed estrazioni è stato intrapreso da molti mercati, anche quello italiano storicamente poco propenso ad andare oltre il “caffè unico”, ovvero l’espresso in tazzina. A riprova di ciò le nuove aperture di caffetterie specialty nelle principali città, con una scena interessantissima a Firenze (con i nuovi Ditta Artigianale, Melaleuca, Fluid e Mantra) e Milano (con le seconde aperture dei “veterani” Cafezal e Orsonero).

Venerdì 22 ottobre, con un evento organizzato in occasione del FuoriHost presso la prestigiosa location del Caffè Motta situato nella splendida cornice di Piazza Duomo a Milano, Kimbo – azienda leader in Italia e nel mondo nella produzione di caffè di altissima qualità – ha presentato agli ospiti del retail nazionale e internazionale Kimbo Sparkling Coffee, l’originale prodotto lanciato sul mercato a settembre: una bevanda rinfrescante, frizzante e al caffè da gustare come base cocktail oppure assoluta, accompagnata da ghiaccio e limone.

Dalla tazzina alla mug… fino al bicchiere da cocktail… anche il caffè si trasforma in vacanza! Julius Meinl, la storica torrefazione di Vienna, ambasciatrice delle caffetterie letterarie, propone per l’estate le nuovissime ricette del suo Cold Brew Coffee: molto di più di un semplice caffè freddo! Il Cold Brew è un drink esclusivo ottenuto dall’estrazione a freddo di 12 ore che permette di ottenere un sapore leggero, una dolcezza naturale e una bassa acidità. Ormai un grande trend sia in Asia che Nord America, questo nuovo modo di estrarre il caffè sta diventando una tendenza popolare anche in Europa.