Pinterest LinkedIn

© Riproduzione riservata

Uno dei riconoscimenti più ambiti del panorama internazionale del buon bere. Tales of the Cocktail, l’istituzione che patrocina il festival annuale di New Orleans, ha annunciato i  candidati per i premi per l’edizione 2020 dei suoi Spirited Awards: categorie variegate e ovviamente frazionate per regione mondiale, e in Europa l’Italia si è comportata alla grande.

Annuario Bevitalia Bevande Analcoliche Beverfood.com acquista ora o scarica gratis il pdf
Annuario Bevitalia Bevande Analcoliche Beverfood.com acquista ora o scarica gratis il pdf

Dalla loro introduzione nel 2007, gli Spirited Awards sono assurti a punto di riferimento per stabilire la qualità e la bontà dell’esperienza reperibile in un cocktail bar, con sezioni dedicate anche a giornalisti e scrittori. Una specie di Golden Globe dell’industria del bar, mai come in questo periodo bisognosa di stringersi unita per resistere alla paralisi da pandemia di COVID-19. La giuria si compone di comitati dedicati a ciascuna regione, composti da bartender esperti, imprenditori, educatori e scrittori da tutto il mondo; il voto popolare non è considerato, a testimonianza dell’estrema selettività del processo.

Per ovvi motivi, le cerimonie di presentazinoe sono state posticipate a data da definirsi. Rimane però la soddisfazione di essere stati considerati trai migliori, e la consapevolezza di star facendo un lavoro straordinario per promuovere l’industria del bar in ogni sfaccettatura. Per quello che riguarda il panorama italiano, si conferma il momento d’oro per le realtà che pochi mesi fa avevano fatto il loro ingresso nei Best 50 Bars in the World,  come il 1930 di Milano nella categoria “Best Cocktail Bar”, il Drink Kong di Roma “Best High Volume Bar” e il Baccano di Roma per “Best Restaurant Bar”, insieme ad altre novità interessantissime come Freni e Frizioni a roma, The Craftsman a Reggio Emilia, Ceresio 7, Octavius at The Stage e  Officina a Milano. A questo link la lista completa dei candidati.

Best Cocktail Bar Europe

1930 Cocktail Bar — Milan, Italy
Candelaria — Paris, France
Homeboy Bar — London, UK
Le Syndicat — Paris, France
Little Red Door — Paris, France
Officina Milano — Milan, Italy
Paradiso — Barcelona, Spain
Salmon Guru — Madrid, Spain
Scout London — London, UK
Swift — London, UK
The Lucky Liquor Co. — Edinburgh, UK
Three Sheets — London, UK
Two Schmucks — Barcelona, Spain

Best High Volume Bar Europe

Baba Au Rum House of Spirits — Athens, Greece
Callooh Callay — London, UK
Drink Kong — Rome, Italy
Freni e Frizioni — Rome, Italy
HIMKOK — Oslo, Norway
Laki Kane — London, UK
Panda & Sons — Edinburgh, Scotland
The Clumsies — Athens, Greece
The Cocktail Trading Company — London, UK
Trailer Happiness — London, UK

Best Restaurant Bar Europe

Baccano — Rome, Italy
Bonhomie — Paris, France
Café Moderne — Paris, France
Ceresio 7 — Milan, Italy
Danico — Paris, France
Le Mary Celeste — Paris, France
Octavius Bar at The Stage — Milano, Italy
Paloma Cantina — St. Petersburg, Russia
Sexy Fish — London, UK
The Craftsman — Reggio Emilia, Italy
Tjoget —  Stockholm, Sweden

© Riproduzione riservata

caffepagato.com - Il tuo bar a portata di App - Ancora non sei affiliato?

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter

Scrivi un commento

20 − 3 =