Pinterest LinkedIn

Dalla piattaforma trasversale heroLINE, che avvicina imbottigliatori e converter, a heroBlock, il nuovissimo quadriblocco che riunisce soffiaggio, etichettaggio e riempimento nel segno di compattezza ed efficienza. Fino alla nuova frontiera del “digital labelling” che si affianca alla già affermata COLORA CAP per il digital printing delle capsule.

SACMI scalda i motori in vista della fiera Drinktec, il più prestigioso evento internazionale dedicato alle tecnologie per il beverage in agenda a Monaco di Baviera dall’11 al 15 settembre 2017. Obiettivo del Gruppo, illustrare la propria gamma di offerta completa per il settore, partendo dall’unicità di una proposta impiantistica e tecnologica capace di rappresentare una risposta di alto livello sia alle esigenze degli imbottigliatori sia a quelle dei converter.

Protagonista assoluto dello spazio espositivo SACMI (pad. B5, stand n° 302) è heroLINE, il nuovo buffer dinamico per capsule e preforme che realizza l’integrazione totale a monte e a valle del processo di imbottigliamento. “Decenni di esperienza e know how sulla produzione di capsule e preforme, da un lato, sui sistemi integrati di riempimento, etichettaggio e soffiaggio dall’altro consentono a SACMI di proporre una soluzione innovativa che sincronizza ed integra i due processi”, spiega Vezio Bernardi, general manager SACMI Beverage. “Grazie al nostro magazzino avanzato CPB per capsule e preforme, offriamo al converter una possibilità in più, quella cioè di avvicinarsi all’imbottigliatore tramite soluzioni wall-to-wall o di in-house manufacturing”.

Annuario Bevitalia Acque Minerali Beverfood.com acquista ora o scarica gratis il pdf
Annuario Bevitalia Acque Minerali Beverfood.com acquista ora o scarica gratis il pdf

Un approccio alla produzione completamente nuovo che, a Drinktec 2017, sarà possibile apprezzare da vicino grazie alla linea completa in funzione. “Il messaggio che vogliamo dare – precisa Vezio Bernardi – è duplice. Da una parte, presentiamo la prima piattaforma trasversale al mondo capace di integrare i due processi ed offrire quindi potenziale valore aggiunto sia agli imbottigliatori sia ai converter. Dall’altra, la fiera Drinktec rappresenta un banco di prova importante per proporre al mercato le molteplici novità in campo sulle singole macchine, che restano il cuore della nostra offerta tecnologica ed impiantistica”.

Entrando nel merito, accanto alle affermate IPS e CCM per la produzione, rispettivamente, di preforme e capsule – che operano a monte del magazzino CPB – SACMI presenta HeroBlock, il nuovissimo quadriblocco che riunisce in un’unica macchina soffiaggio, riempimento, chiusura ed etichettaggio. Doti uniche di compattezza, efficienza e versatilità caratterizzano la soluzione: “L’eliminazione totale dei trasporti e delle fasi intermedie – spiega il responsabile SACMI Beverage – consente una decisiva ottimizzazione del processo sia sotto il profilo dell’efficienza sia dei costi”.

Infine l’ultima frontiera, il digital labelling. Sfruttando l’esperienza e il know how già accumulati sul digital printing delle capsule con l’affermata COLORA CAP, SACMI presenta in anteprima a Drinktec 2017 il nuovo modulo per il digital printing delle etichette. Il modulo SACMI per la stampa digitale è perfettamente integrato nell’etichettatrice, consentendo un’agile personalizzazione (con logo, codici e quant’altro) di etichette prestampate, senza la complessità derivante dall’installazione di macchine complesse progettate per stampare direttamente sulla bottiglia. “Abbiamo fatto questa scelta – conclude Vezio Bernardi – per mettere nelle condizioni i nostri clienti di testare subito tutti i vantaggi della ‘personalizzazione digitale’, con un dispositivo dal costo accessibile, installabile su soluzioni esistenti e, soprattutto, capace di operare indipendentemente dalla forma della bottiglia poiché il modulo lavora direttamente in linea con l’etichettatrice”.

Annuario Coffitalia Caffè Italia Scarica Gratis
Annuario Coffitalia Beverfood Caffè Italia torrefazionii aziende indirizzi Scarica Gratis in versione PDF

Segui gli aggiornamenti sul sito di Drinktec, www.drinktec.com e sul portale Sacmi, www.sacmi.com

+Info ufficio stampa:
Valentina Gollini – Valentina.gollini@sacmi.it

SCHEDA DI APPROFONDIMENTO E ALTRE NEWS SACMI

The entire SACMI Hero range at Drinktec 2017

From the heroLINE cross-process platform, which brings bottlers and converters closer together, to heroBlock, the all-new compact, efficient quadblock that combines stretch-blow moulding with labelling and filling. Last but not least, new digital labelling developments which join the already popular COLORA CAP unit for the digital printing of caps

SACMI is warming up for Drinktec, the most important international beverage technology fair being held in Munich from 11th to 15th September 2017. The Group’s goal? To illustrate everything it has to offer the industry, starting with unmatched technological and plant engineering solutions than provide a high-level response to the needs of both bottlers and converters.

The star of the SACMI stand (Hall B5, stand n° 302) is heroLINE, the new dynamic cap and preform buffer that achieves total integration both upstream and downstream from the bottling process. “Decades of experience and expertise in the manufacture of caps and preforms and unequalled know-how in integrated filling, labelling and stretch-blow moulding systems have allowed SACMI to develop an innovative solution that synchronises and integrates these two process sets”, explains Vezio Bernardi, general manager of SACMI Beverage. “Thanks to our advanced CPB cap and preform magazine, we offer converters something extra: the ability to move closer to bottlers by using wall-to-wall or in-house manufacturing solutions”.

Visitors to Drinktec 2017 will have a great opportunity to see this line in operation and get a close look at what is a completely new manufacturing approach. “We aim to send out a dual message”, points out Mr. Bernardi. “On the one hand, we shall be presenting the world’s first cross-process platform, capable of integrating both these process sets and offering potential added value to both bottlers and converters. On the other hand, Drinktec gives us a welcome opportunity to show the market all the latest individual machines, which still constitute the core of our technological and plant engineering solutions”.

A look at the latter reveals that, alongside the tried and tested IPS (preform manufacture) and CCM (cap manufacture) units that operate upstream from the CPB magazine, SACMI shall be presenting HeroBlock. This all-new quadblock combines stretch-blow moulding, filling, closing and labelling – all on one machine. This solution offers unique compactness, efficiency and versatility: “Total elimination of conveying systems and intermediate stages”, explains SACMI Beverage’s manager, “allows process optimisation in terms of both efficiency and costs”.

And then, there’s the final frontier, digital labelling. Thanks to the expertise already gained in digital cap printing with the successful COLORA CAP, SACMI will be offering Drinktec 2017 visitors a sneak peek at its digital label printing module. The latter is perfectly integrated in the labeller, allowing for agile customisation (with logos, codes etc.) of pre-printed labels but without the difficulties that come with the installation of complex machines designed to print directly on the bottle. “This choice”, sums up Vezio Bernardi, “means our customers can test all the advantages of ‘digital customisation’ immediately with an affordable device that can be retrofitted on existing solutions and can, above all, be used whatever the shape of the bottle as the module operates directly in line with the labeller”.

Follow Drinktec updates at www.drinktec.com and on the Sacmi website www.sacmi.com

+Info: Valentina Gollini – Valentina.gollini@sacmi.it

WEB PAGE AND OTHER NEWS SACMI

No.3 London Dry Gin - nuova bottiglia - The Art of Perfection - esclusiva di Pallini

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter

Scrivi un commento

8 + nove =