Pinterest LinkedIn

C’è nel macro-settore agroalimentare, che scalda i motori in vista di TUTTOFOOD, tanta voglia di riscossa. Sull’onda dei dati. E perché la più dinamica e internazionale fiera food italiana ingrana una marcia in più grazie al contemporaneo debutto di EXPO 2015. Tra i più pronti allo scatto si segnalano il settore Ho.Re.Ca. e il mondo dei Surgelati.

“TUTTOFOOD è l’occasione per presentare novità e specialità – dice Davide Daturi, AD di DIBEVIT IMPORT–. Ma anche 4 giorni di confronto, incentrato sulle eccellenze birrarie (soprattutto dall’estero) e la valorizzazione del prodotto attraverso la cultura brassicola”.

E aggiunge Alessandra Padelli, Brand Ambassador di SPECIAL COFFEE: “TUTTOFOOD sarà una straordinaria occasione: incontreremo buyer e new business e presenteremo la nuova miscela a basso impatto ambientale, 100% da piantagioni certificate Rainforest Alliance”.

Opportunità che attraggono molti espositori internazionali, come conferma Raúl Moreno Santos, Commercial Agent di SIDERIT (Spagna): “Siamo una distilleria di nicchia, per noi essere a TUTTOFOOD è un’occasione unica per incontrare importatori da tutto il mondo e lanciare prodotti di eccellenza come i nostri pluripremiati gin e vodka”.

Anche il mondo del Freddo vede in TUTTOFOOD il momento migliore per valorizzare un rinnovato interesse. “Il surgelato supera i pregiudizi e le occasioni di consumo sono diventate abitudini – commenta Pietro Lamorte, Direttore Commerciale FLORIGEL –. A TUTTOFOOD evidenziamo il nostro prodotto di punta, il panzerottino già pronto da riscaldare in forno, oggi protagonista di una nuova linea a marchio dedicato, ‘Mr. Panzerottino’”.

Di nuovo internazionalità al centro per GIAS: “TUTTOFOOD risponde alle esigenze di chi, come noi, punta all’export – afferma il Sales & Marketing Manager Italia, Alessandro Perri –. A livello di prodotto puntiamo su piatti ricettati, vegetali preparati e in generale prodotti ad alto contenuto di servizio”.

Il flair altamente internazionale di TUTTOFOOD è confermato da tanti nomi italiani top e multinazionali. Per Lorenzo Viganò, Country Business Manager di NESTLÉ PROFESSIONAL ITALY, “…per noi si tratta di una conferma. Il nostro obiettivo è incontrare operatori del Fuori Casa con particolare focus su due canali molto importanti: hotel e operatori vending. In particolare metteremo in risalto una novità ‘on the go’ e soluzioni per bevande calde e fredde”.

“Consapevoli del nostro ruolo di azienda tutta italiana, leader nel beverage analcolico – conclude Vincenzo Tundo, Direttore Marketing di ACQUA MINERALE SAN BENEDETTO – la partecipazione a TUTTOFOOD è un’opportunità strategica per presentare a una clientela qualificata nazionale e internazionale novità come il formato 1L Easy ecogree, T-Surf nella categoria thè freddi o la nuova linea Prima Spremitura San Benedetto nelle bevande gassate”.

Tu cosa ne pensi? Scrivi un commento (0)

Torna sulle tavole Coralba, l’acqua di S. Damiano Macra dal design nuovo e dalla grande personalità

Scrivi un commento

quattro + 12 =