Pinterest LinkedIn

© Riproduzione riservata

Pravda Beer di Leopoli (Lviv) situato vicino al confine con la Polonia ha convertito il proprio birrificio in una fabbrica di bombe molotov utilizzando bottiglie di birra con etichette che raffigurano il presidente Russo Vladimir Putin ed il suo delfino Dmitry Medvedev.

Il Ministero della Difesa ucraino venerdì ha incoraggiato i cittadini a fare le Molotov per difendere il paese ed ha pubblicato sul suo sito web le istruzioni per farle.

Lo staff del birrificio ha dichiarato: “non ci dovrebbero essere spargimenti di sangue, ma quello che hanno fatto con questa guerra è creare terrore. È impossibile da descrivere. Abbiamo un sacco di amici nel resto del Paese e ci hanno raccontato storie orribili. Questo terrore deve essere fermato. Il modo migliore sarebbe senza spargimento di sangue ma il dialogo non ha funzionato e noi useremo di tutto……”. “Perchè abbiamo iniziato a fare molotov invece di fare birre? Semplicemente perchè siamo in grado di farlo. Tutti nel Paese stanno facendo quello che possono. Sfortunatamente l’Ucraina si è trovata in una situazione per cui deve combattere per la propria libertà, compreso combattere con  le molotov.” “…Se dovessimo capitolare ci sarà una guerra partigiana. Non c’è possibilità per loro di vincere. L’unico modo è distruggerci tutti e questo non è possibile”.

© Riproduzione riservata

Tu cosa ne pensi? Scrivi un commento (0)

San Benedetto Energy Drink Super Boost - il supereroe dell'energia!

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter


Annuario Birra Birritalia beverfood

Scrivi un commento

Per continuare disattiva l'AD Block

La pubblicità è fondamentale per il nostro sostentamento e ci permette di mantenere gratuiti i contenuti del nostro sito.
Se hai disattivato l'AD Block e vedi ancora questo messaggio ricarica la pagina