Pinterest LinkedIn

È stato il recente Vinitaly di Verona l’occasione ideale per presentare il neonato Consorzio del Vermouth di Torino, nato a due anni di distanza dalla fondazione dell’Istituto del Vermouth di Torino e dall’approvazione del DM che ne ha riconosciuto l’Indicazione Geografica.

 

Annuari Distribuzione Alimentare Catering Ingrosso Alimentare Italia Europa Agra Editrice
Annuari Distribuzione Alimentare Catering Ingrosso Alimentare Italia Europa Agra Editrice

 

La nuova istituzione battezzata a Verona, presieduta da Roberto Bava, già presidente dell’Istituto del Vermouth di Torino e dai vice presidenti Pierstefano Berta e Marco Pellegrini, ha il compito di tutelare l’intera filiera del famoso aperitivo noto in tutto il mondo e riunisce tra i suoi associati coltivatori e trasformatori di erbe officinali, elaboratori e imbottigliatori, aziende proprietarie di marchi commerciali. Vino aromatizzato dolce-amaro dalle eccezionali note aromatiche e balsamiche, nato nella capitale sabauda sul finire del settecento, protagonista del mondo del bere miscelato del novecento, il Vermouth di Torino sta godendo oggi di rinnovato interesse tra i grandi barman internazionali.

 

Databank Database Case Vinicole Cantine Dati Excel xls csv tabella campi indirizzo email sito web

 

Una bevanda celebre in Italia e nel mondo, uno dei primi aperitivi della storia: l’abitudine di bere prima dei pasti così come oggi la conosciamo, infatti, inizia a diffondersi nella seconda metà del Settecento a Torino, proprio con il vermouth (o vermut), dal tedesco wermut – assenzio – già usato dagli antichi romani, seppur in forma diversa. Scopo del Consorzio è di promuovere e valorizzare la denominazione nata nel marzo 2017 con il Decreto Ministeriale n.1826 del Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali che ha accolto la richiesta presentata a suo tempo dalla Regione Piemonte, oltre che di informare il consumatore e fornire assistenza tecnica e formativa alle aziende e ai produttori, nonché esercitare attività di vigilanza volta a garantire la corretta applicazione delle prescrizioni collegate alla Denominazione Geografica ai prodotti consorziati.

 

Fonte: Ansa – www.baroloeco.it

Tu cosa ne pensi? Scrivi un commento (0)

Aperitivo: No. 3 London Dry Gin  - Food is The Key - distribuito in Italia da Pallini

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter

Scrivi un commento

Per continuare disattiva l'AD Block

La pubblicità è fondamentale per il nostro sostentamento e ci permette di mantenere gratuiti i contenuti del nostro sito.
Se hai disattivato l'AD Block e vedi ancora questo messaggio ricarica la pagina