0
Pinterest LinkedIn

Il corso si propone di offrire un’ampia e approfondita panoramica di diversi argomenti fondamentali per chiunque voglia intraprendere un’attività legata alla produzione e commercializzazione della birra. Gli argomenti, affrontati da esperti del settore, spazieranno dalle materie prime alle tecnologie sino agli aspetti normativi, gestionali ed economico-finanziari. Una intera giornata dedicata alla parte pratica con la produzione di una cotta di birra consentirà inoltre ai partecipanti di toccare con mano e di verificare personalmente gli aspetti teorici affrontati in aula.

Scarica gratis la Guidaonline Birre & Birre 2019 Beverfood.com con schede di tutte oltre 2000 marche di birra
Annuario Microbirrifici
L’Impianto sperimentale dell’Università degli Studi di Udine, operativo dal 2002, ha una capacità produttiva di circa 200 litri. L’Università di Udine è stato il primo ateneo in Italia a dotarsi di un impianto sperimentale che, oltre a costituire un elemento fondamentale per la ricerca e la didattica, è anche un valido strumento messo a disposizione di tutti i potenziali utenti interessati per eventuali prove di produzione e analisi di controllo sul prodotto finito. Coordinatore del corso sarà Stefano Buiatti. Docente di Tecnologia della birra, Università di Udine stefano.buiatti@uniud.it

Per informazioni: Paolo Passaghe Tecnologo alimentare, Università di Udine cel. 380 2412937 cerevisia.dial@uniud.it

Banchedati excel csv contatti email aziende beverage e food

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter


Annuario Birra Birritalia beverfood

Scrivi un commento

tredici − 4 =