0
Pinterest LinkedIn

“Vermouth, agrumi, barman e chef”: questo il titolo della masterclass che si terrà lunedì 5 marzo alle 13.15 nell’ambito di Identità Golose Milano organizzata da Giulio Cocchi e Pariani. All’incontro parteciperanno Roberto Bava (AD Cocchi), Mattia Pariani (AD Pariani), Guglielmo Miriello (Ceresio 7, Milano) e Corrado Assenza (Caffè Sicilia, Noto).

 

 

Vermouth e agrumi saranno gli ingredienti da interpretare in parallelo in mixology e cucina per aprire nuove prospettive per un abbinamento classico.

Il confine tra il bancone del bar e la cucina infatti è sempre più sottile. In un cocktail la ricerca degli spirits giusti e delle materie prime migliori suggerisce di affiancare le competenze di un barman a quelle di uno chef che si completano e si integrano le une con le altre. La scelta di ingredienti e tecniche, coordinata da questa doppia regia, è garanzia di un risultato sorprendente.

Gli agrumi saranno il filo conduttore di questo incontro, presenti nei Vermouth Cocchi come elemento caratterizzante tra le erbe e spezie che ne compongono la formula originale, e come la guarnizione più classica dei grandi cocktail. Li ritroviamo anche nella produzione Pariani, che si avvicina al mondo dei cocktail con una gamma completa di ingredienti (frutta candita, oli essenziali, sciroppi) e di accompagnamenti (frutta secca italiana) e nelle scorze candite di Corrado Assenza (arancio, limone e bergamotto in quarti).

 

Databank Database Case Vinicole Cantine Dati Excel xls csv tabella campi indirizzo email sito web

 

Giulio Cocchi

Giulio Cocchi casa storica astigiana, dal 1891 lega il suo nome a spumanti metodo classico oggi Alta Langa e a vini aromatizzati.

Nello Storico Vermouth di Torino, motore e protagonista del moderno “rinascimento” della categoria del Vermouth, rivivono più di due secoli di tradizione che legano universi affascinanti, quello del vino e quello delle spezie, in un percorso che dalle tavole della corte dei Savoia conduce ai bar di tutto il mondo.

Insieme allo Storico Vermouth di Torino, tra i più venduti al mondo e campione nella categoria Top Trending Vermouth nella classifica di Drinks International 2018, si potranno degustare il Vermouth Amaro “Dopo Teatro“, la Riserva la Venaria Reale, l’Americano nelle versioni bianco e rosa e il Barolo Chinato con abbinamenti inediti, golosi e sorprendenti.

Pariani

Pariani è un’azienda familiare piemontese nata con la produzione di un pluripremiato olio di “Nocciola Piemonte” I.G.P. pressato a freddo e inizialmente specializzata nella lavorazione della migliore frutta secca italiana (nocciole, noci, mandorle, pinoli, pistacchi), declinata in tutte le sue variazioni: olio, granella, farina, pasta in purezza. Negli ultimi anni Pariani ha esplorato nuovi campi, come la canditura di frutta e verdura selezionata e l’estrazione per pressione a freddo degli oli essenziali.

Ormai affermati tra chef e pasticceri, gli ingredienti Pariani da oggi troveranno posto anche nella dispensa dei bartender più esigenti, per la creazione di cocktail che prediligano l’utilizzo di materie prime di eccellenza.

 

Guglielmo Miriello

Guglielmo Miriello head barman al Ceresio 7 con vista dall’alto sulla Milano da Bere, ha una vita professionale passata tra Shanghai e Milano   e   ha   un   approccio   alla   miscelazione   molto   sensoriale supportato da seria ricerca sugli ingredienti e tecniche di elaborazione.

Corrado Assenza

Corrado Assenza pasticciere, talvolta anche cuoco del Caffè Sicilia di Noto, affronta da anni l’argomento canditure: spostare le stagioni, nel tempo e nello spazio, rendendo possibili incontri fuori dal tempo tra frutti e vegetali. Unica condizione: selezionare materie prime di grande e reale qualità di cui conservare la freschezza dell’appena colto.

 

+INFO:

www.cocchi.com

Ufficio stampa: Marianna Natale – news@cocchi.com

 

Scheda e news: Giulio Cocchi


Scheda e news: Identità Golose Milano


Beltè - più buono non ce n'è - Tè con infuso di frutta in acqua minerale naturale

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter

Scrivi un commento

12 + 14 =