Pinterest LinkedIn

C’è molta attesa a Firenze per la prima edizione in loco della Whisky Week, un esordio che arriva sulle sponde dell’Arno dopo le edizioni sul lago di Como e a Treviso. L’evento dedicato ai whisky del mondo sbarca all’ombra della cupola del Brunelleschi con una serie di assaggi, masterclass e degustazioni di livello per appassionati e curiosi. L’appuntamento organizzato da Whisky Club Italia, la community guidata da Claudio Riva e Davide Terziotti che conta oltre 21 mila iscritti, è in programma sabato 18 e domenica 19 febbraio 2023 al Tuscany Hall nel lungarno Aldo Moro, una giorni con diversi momenti di approfondimento per gli amanti dei distillati.

Al quarto appuntamento delle “spirit week” itineranti organizzate dal team di Whisky Club Italia, saranno presenti oltre 500 tra i migliori assaggi di whisky provenienti da Scozia, Irlanda, Stati Uniti, Giappone e Italia. Gli appassionati potranno concedersi un sorso dei loro dram preferiti in contesti fuori dal comune, a partire dalla festa che cade con l’ultimo giorno di Carnevale, vestiti in maschera per l’evento di chiusura della Whisky Week Firenze, sabato sera, accompagnati da musica e cocktail.

Cuore pulsante della Whisky Week fiorentina la Tuscany Hall, sabato dalle 14 alle 22 e domenica dalle 12 alle 18, un evento che coinvolgerà il territorio con una serie di incontri e serate a tema nei principali cocktail bar e ristoranti della città, con menù dedicati con un piatto in pairing con un whisky nei giorni precedenti l’inizio della manifestazione. Un calendario ricco di eventi durante la Whisky Week di Carnevale iniziato lunedì 13 sino a venerdì 17 febbraio, con eventi insieme ai distributori protagonisti della manifestazione Rinaldi 1957, Stock Spirits Italia, Beija Flor, Pallini SpA, Pellegrini Spa, Dream Whisky, Fine Spirits  e Rossi & Rossi in alcuni dei migliori locali di Firenze.

INFO www.whiskyweek.it

Tu cosa ne pensi? Scrivi un commento (0)

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter

Scrivi un commento

2 × cinque =