Pinterest LinkedIn

Il mondo della mixology ci ha abituati nel tempo a proposte alternative rispetto ai classici drink alcolici, ma solo negli ultimi anni tutto questo ha portato ad una vera e propria tendenza: il Sober Curiosity Movement, trend diffuso oltreoceano soprattutto tra giovani e giovanissimi che punta alla sobrietà come stile di vita. Questa tendenza ha acquisito sempre maggiore popolarità fino a sbarcare anche in Italia con il movimento della Sobrietà all’italiana, promosso dalle Bibite Sanpellegrino che, per l’occasione, presentano una esclusiva drink list “sobria”.

 

Bevitalia 2023-24 Bevande Analcoliche Beverfood.com acquista ora o scarica gratis il pdf
Bevitalia 2023-24 Bevande Analcoliche Beverfood.com acquista ora o scarica gratis il pdf

 

Con i propri esperti di miscelazione, infatti, Bibite Sanpellegrino ha ideato mocktail inediti e all’avanguardia che grazie ai loro gusti ricercati sono in grado di ricreare un’esperienza di fine drinking unica. E in occasione del World No Alcohol Day – una giornata istituita per celebrare proprio la sobrietà – il marchio propone il Basil 0, un cocktail analcolico dal gusto fresco e frizzante a base di Tonica Rovere Sanpellegrino.

Si tratta di creazione unica, ideata e realizzata dalla Bar Manager del locale Saint di Monza, Elisabetta Ciceri. Basil 0 sposa appieno il trend della Sobrietà all’italiana già a partire dal nome, dove lo “zero” indica proprio l’assenza di alcol al suo interno. Inoltre, grazie ai suoi ingredienti di qualità, il cocktail sprigiona l’anima italiana che lo contraddistingue. Non a caso, uno dei componenti chiave del drink è il basilico, che da sempre rappresenta un elemento tipico della cucina mediterranea. Il drink, fresco e profumato, è pensato per riportare alla mente l’idea di una socialità genuina, spontanea e senza filtri, come suggerisce anche il suo aspetto trasparente. Queste caratteristiche sono i valori che vengono celebrati durante il World No Alcol Day, una giornata nata per riscoprire la bellezza dei rapporti vissuti all’insegna della sobrietà.

La ricorrenza, proposta per la prima volta nel 2008 dall’India, viene festeggiata il 2 ottobre per onorare la data di nascita di Gandhi, simbolo di temperanza, disciplina e sobrietà. Da quel momento, ogni anno si celebra questa giornata all’insegna della sobrietà – anche e soprattutto tra i più giovani. Secondo alcuni studi internazionali[1], infatti, sono sempre di più i Millennials e i rappresentanti della Generazione Z a rivalutare il consumo di alcol in situazioni di socialità e convivialità, preferendo invece alternative analcoliche.

Basil 0 combina le note secche ed intense di Tonica Rovere Sanpellegrino alle fragranti note speziate dell’analcolico Gin Vol0. Ad aggiungere poi un tocco di freschezza al drink sono lo sciroppo di basilico homemade ed il succo di limone.

Per preparare il Basil 0 basterà unire in uno shaker lo sciroppo di basilico homemade – creato combinando acqua, basilico, zucchero e pectina – al Gin Vol0, e infine aggiungere il succo di limone fresco. Dopo aver inserito anche il ghiaccio, e agitato con energia, occorrerà filtrare il risultato. Infine, bisognerà aggiungere la Tonica Rovere Sanpellegrino e, per dare un tocco più elegante, guarnire con una cima di basilico fresco.

Il nuovo cocktail Basil 0 vuole dunque celebrare questa giornata all’insegna della sobrietà, portando una ventata di freschezza ed un gusto tipicamente italiano, per vivere un’esperienza di mixology unica e con zero alcol.

[1] ilmitte.com/2023/03/la-gen-z-beve-meno-alcol-rispetto-ai-millennials-ma-il-perche-non-e-scontato/

 

+ info: www.sanpellegrino.com/it/bibite-sanpellegrino

Scheda e news:
Sanpellegrino S.p.A. Nestlé Waters Italia (Sede Centrale)

Tu cosa ne pensi? Scrivi un commento (0)

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter


Annuario Bevitalia 23-24 Bevande Analcoliche Acquista

Scrivi un commento

tre × 2 =

Per continuare disattiva l'AD Block

La pubblicità è fondamentale per il nostro sostentamento e ci permette di mantenere gratuiti i contenuti del nostro sito.
Se hai disattivato l'AD Block e vedi ancora questo messaggio ricarica la pagina