0
Pinterest LinkedIn

Spegne venti candeline e le festeggia tornando da Andria a Bari, il Premio Internazionale Biol. La XX edizione del più grande concorso mondiale dedicato all’olio biologico si terrà nel capoluogo dal 18 al 20 marzo, con epicentro al Palace Hotel. L’evento è organizzato dal CiBi e promosso da Regione Puglia – Area Politiche per lo sviluppo rurale, Camera di Commercio di Bari e Città di Andria. Il Premio Biol è patrocinato dal Ministero delle Politiche Agricole e Forestali, Comune di Bari, Ifoam e AgroBioMediterraneo, e si svolge in collaborazione con Associazione BiolItalia, Gal – Le Città di Castel del Monte, Consorzio Puglia Natura, Axiom Group.

Annuari Distribuzione Alimentare Catering Ingrosso Alimentare Italia Europa Agra Editrice
Annuari Distribuzione Alimentare Catering Ingrosso Alimentare Italia Europa Agra Editrice

L’annata, si sa, è stata molto sfavorevole, e ha fortemente penalizzato la produzione d’olio, soprattutto in Italia. “Eppure – commenta il coordinatore del Biol, Nino Paparella – alla fine abbiamo ricevuto circa trecento campioni di oli da tanti Paesi. Per noi, un nuovo, importante segnale dell’importante posizionamento raggiunto dalla nostra kermesse nel settore olivicolo”. Quest’anno gli oli provengono da 14 Paesi: Albania, Arabia Saudita, Argentina, Austria, Croazia, Grecia, Israele, Portogallo, Slovenia, Spagna, Tunisia, Turchia, Usa, e naturalmente Italia (con 65 oli pugliesi). Uno dei vanti della manifestazione è la qualità della sua Giuria internazionale, guidata dal capopanel Giorgio Cardone e formata da 24 esperti (tutti assaggiatori, e molti di fatto anche importanti operatori e stakeholders) provenienti, oltre che da varie regioni italiane, anche da Cina, Germania, Giappone, Gran Bretagna, Grecia, Slovenia, Spagna, Tunisia, Usa.

I premi:

…il “Premio Biol”, rivolto al migliore olio extravergine biologico imbottigliato all’origine e pronto per la commercializzazione;

…il “BiolPack”, per il miglior packaging, ossia il confezionamento di prodotto con il migliore design e l’etichettatura più chiara;

…il “BiolKids”, all’olio più gradito dai giovani palati, assegnato da una baby Giuria delle scuole elementari preparata ad hoc con seminari nelle scuole pugliesi e di Calabria, Campania, Liguria, Sardegna e Lazio che hanno coinvolto 900 ragazzi (con seminari anche per genitori e insegnanti). Infine, i riconoscimenti territoriali, come le Gold e Silver Medal.

Per il programma di dettaglio si rimanda a premiobiol.it/blog/2015/03/06/premio-internazionale-biol-dal-18-al-20-marzo-bari-capitale-mondiale-dellolio-biologico/

+info: Ufficio Stampa: Fabio Nardulli info@premiobiol.it

 

No.3 London Dry Gin - nuova bottiglia disponibile da Marzo 2020 - esclusiva di Pallini

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter

Scrivi un commento

13 + 2 =