Pinterest LinkedIn

Confermati i risultati di Decanter. Una vera e propria pioggia di medaglie quest’anno per i vini di Cantina di Soave iscritti all’International Wine and Spirit Competition (IWSC), storico e prestigioso concorso internazionale con base a Londra, che è stato fondato nel 1969 dall’enologo Anton Massel.

 

 

In tutto 20 medaglie, anche in questo caso assegnate in base ai punteggi ottenuti dai vini durante rigorose degustazioni alla cieca. «Questi premi – sottolinea il Direttore Generale di Cantina di Soave Bruno Trentini – riconfermano gli straordinari risultati ottenuti recentemente a Decanter, un altro concorso enologico di grande autorevolezza. Ancora una volta ci è stata riconosciuta una qualità a 360 gradi che attraversa la nostra produzione trasversalmente. Anche IWSC, infatti, ha premiato vini di denominazioni diverse, destinati a canali di vendita differenti: lo reputo davvero notevole».

 

Databank Database Case Vinicole Cantine Dati Excel xls csv tabella campi indirizzo email sito web

 

Nello specifico, i giudici dell’IWSC hanno attribuito, solo per citare le più significative, la medaglia d’Oro allAmarone CADIS e il Silver Oustanding al Ripasso ROCCA SVEVA: gli stessi due vini che hanno ottenuto i massimi riconoscimenti anche all’interno del Concorso Decanter. Tra le 20 medaglie IWSC ne va sottolineata un’altra molto importante: il Silver Outstanding al Ripasso ROCCA ALATA.

+info: www.cantinasoave.it

ufficio.stampa@cantinasoave.it

maddalena.peruzzi@cantinasoave.it

Scheda e news: CANTINA DI SOAVE S.a.c.


The San Benedetto Lattina special design Naba Edition

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter


Scrivi un commento

tre × 2 =