Pinterest LinkedIn

Fantini Group, realtà vinicola con base in Abruzzo e già nota con il nome di Farnese Vini si è assicurato i vini del gruppo Finca Fella, realtà vitivinicola spagnola acquisendo la proprietà del marchio senza rilevare i terreni, che restano ai contadini che già se ne occupano per conferire le uve all’azienda.

La zona è caratterizzata da vigneti con impianti ad alberello di oltre 100 anni che crescono in un altopiano a 900 metri sul livello del mare. “Vera e propria viticoltura eroica – commenta Valentino Sciotti, presidente di Fantini Group – con le viti che devono sopravvivere in quasi assenza di acqua. Così rimangono basse, praticamente al livello del terreno, e la vendemmia diventa qualcosa di unico”. La densità è ridottissima, tre metri per tre, le rese per ettaro davvero minime, ma la qualità strepitosa.

 

Databank Database Case Vinicole Cantine Dati Excel xls csv tabella campi indirizzo email sito web

 

Tra le etichette più importanti di Finca Fella spiccano tra i rossi El Maso, un 100% Garnacha Tintorera (da vigneti ultracentenari a 1200mt di altezza), e Altado Monastrell, un 100% Monastrell vivace. Tra i bianchi, il fiore all’occhiello è invece l’Altado Verdejo, 100% da uve Verdejo.

Valentino Sciotti, presidente di Fantini Group

“Il nostro successo deriva dalla scelta iniziale di cercare grandi vigne vecchie nel Sud Italia, insomma fuori dalle regioni più blasonate. Qui faremo lo stesso, in un altro Sud europeo che s’integra perfettamente nel nostro modello, in un territorio ancora più vocato. Possiamo così valorizzare un’area totalmente sconosciuta al grande pubblico, che offre prodotti strepitosi e ha un potenziale inespresso altissimo (la produzione fino a ieri finiva al mercato dello sfuso e dei vini da taglio).”, prosegue Valentino Sciotti. “Noi siamo nati nel 1994 come specialisti del Mezzogiorno, poi ci siamo affermati in tutta Italia, e adesso stiamo entrando in una dimensione diversa, che speriamo ci porti a essere grandi produttori europei”, chiosa Giulia Sciotti, marketing manager del Gruppo.

 

Annuari Distribuzione Alimentare Catering Ingrosso Alimentare Italia Europa Agra Editrice
Annuari Distribuzione Alimentare Catering Ingrosso Alimentare Italia Europa Agra Editrice

GRUPPO FANTINI

Il Gruppo Fantini  nasce in Abruzzo nel piccolo comune di Ortona nel 1994 da 3 soci Filippo, Valentino e Camillo detti anche “i tre sognatori” poiché hanno saputo realizzare un sogno che sembrava impossibile: creare un’azienda che fosse fiore all’occhiello del Sud Italia senza possedere capitali finanziari e vigneti di proprietà ma con un modello di business altamente innovativo. La meticolosa cura dei dettagli, le strategie di marketing mirate per ogni singolo prodotto e le proposte enologiche apprezzate in oltre 80 paesi del mondo confermano il Gruppo Fantini come la più grande «Boutique Winery» d’Italia, vero protagonista della rinascita enologica del Sud Italia. Anno dopo anno la volontà di accettare sempre nuove sfide guardando al futuro e di garantire la massima qualità delle uve ci ha permesso di estendere la nostra presenza anche in altre regioni. Oggi il Gruppo Fantini è presente in 6 regioni: Abruzzo, Puglia, Basilicata, Campania, Sicilia e Toscana. Il Gruppo è stato nominato “Miglior Produttore d’Italia” nel 2016, 2017 e 2019 da una delle più importanti guide di settore, “Annuario dei Migliori Vini Italiani” di Luca Maroni; eletto “Produttore dell’anno 2017” dall’importante concorso enologico tedesco “Mundus Vini” e dal giornalista belga Alain Bloeykens; inoltre il vino Edizione Five Autoctoni – bandiera dell’azienda – è stato giudicato “Miglior vino dell’anno” per 9 volte; oltre 70 medaglie d’oro e trofei internazionali hanno arricchito la bacheca aziendale, tra cui “Wine Spectator Top100”. Il gruppo, oggi controllato dal fondo americano Platinum, produce oltre 25 milioni di bottiglie all’anno con un giro d’affari di oltre 80 milioni di euro

+info: www.farnesevini.it/il-gruppo  – segreteria@farnesevini.com

Vedi anche:

05/01/2020  – Il gruppo Farnese Vini viene acquisito dal fondo americano Platinum
25/08/2016  – Il controllo della FARNESE VINI passa al Fondo NB Renaissance Partners

Tu cosa ne pensi? Scrivi un commento (0)

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter


Scrivi un commento

5 × 4 =