Pinterest LinkedIn

Da domenica 16 febbraio Acqua Fiuggi torna in TV sulle reti Rai con uno spot ideato da The Others. Il messaggio principale che Acqua Fiuggi vuole trasmettere ai suoi consumatori è quello dello “stare bene”. I benefici funzionali dellʼacqua e le sue capacità depurative sono sintetizzate nel visual del sasso, chiara metafora delle impurità, che rotola sempre più rapidamente fino a scontrarsi contro la bottiglia di Acqua Fiuggi trasformandosi in acqua.

Annuario Acquitalia Acque Minerali Beverfood.com acquista ora o scarica gratis il pdf
Annuario Acquitalia Acque Minerali Beverfood.com acquista ora o scarica gratis il pdf

Bottiglia acqua FiuggiIl payoff “Il tuo percorso verso il benessere.”, ripreso dalla precedente campagna stampa del 2013 sempre curata da The Others, ribadisce nuovamente il posizionamento di Acqua Fiuggi. A supporto della campagna televisiva, la pianificazione media, curata da PubliAdvisors, prevede anche radio Rai, con due soggetti a rotazione “Istituzionale” e “Jogging”.

Hanno lavorato Benedetta Villa (Art Director) e Alessandro Miasi (Copywriter) sotto la direzione creativa esecutiva di Arianna Niero. Il film è prodotto da K48, con la realizzazione in CGI di EDI.

Fabrizio Martini, Sindaco di Fiuggi, ha dichiarato: “Abbiamo costruito un progetto di rilancio, innovazione e ora è il momento della crescita e del consolidamento dell’Acqua Fiuggi. Il ritorno in TV, con un importante campagna pubblicitaria con Rai, vuole testimoniare l’impegno dell’azienda, del comune, e delle maestranze tutte nel ribadire l’importanza e la qualità del nostro prodotto. Sono certo che gli Italiani sapranno premiarci riconoscendo il valore di Acqua Fiuggi.” The Others, An Agency Apart, è unʼagenzia di comunicazione indipendente. Fondata nel gennaio 2005, oggi ci lavorano 22 persone. Tra i principali brand che hanno scelto The Others: Trony, Keglevich, Limoncè, Lovable, Arbre Magique, Orhpea Salvalana, Evinrude, Tendence, RCS, Monsanto Agricoltura e Ticket Restaurant.

PER APPREZZARE LO SPOT:

INFOFLASH/ACQUA FIUGGI
La tradizione plurisecolare dell’utilizzo terapeutico delle acque di Fiuggi è nota in tutto in mondo e affonda le sue radici in epoca romana. Ma la notorietà arriva quando Papa Bonifacio VIII, affetto da calcolosi renale, viene guarito grazie ad essa. Siamo alla fine del XIII secolo e da allora non è mai venuto meno l’interessamento all’efficacia delle acque di Fiuggi, che porterà anche Michelangelo a farne uso per placare il suo “mal della pietra”, come allora veniva definito. Altri personaggi famosi in epoca più recente si sono curati con successo bevendo acqua Fiuggi da Papa Pio X a Giovanni Giolitti, da Benedetto Croce ad Alcide De Gasperi. Si tratta di acque oligominerali fredde che sgorgano ad una temperatura alla sorgente di 12,4° C e che vengono utilizzate sia per la mescita presso gli stabilimenti termali, sia per l’imbottigliamento. L’espressione “acqua che rompe la pietra”, usata da Michelangelo su basi squisitamente empiriche, trova oggi una solida spiegazione scientifica. Infatti l’acqua di Fiuggi non è un’acqua oligominerale uguale a tante altre, ma presenta caratteristiche uniche che vanno bene oltre le pur considerevoli proprietà diuretiche. L’imbottigliamento e la conservazione dell’acqua oligominerale di Fiuggi non incidono in alcun modo sulla composizione chimica e sulle proprietà terapeutiche di quest’acqua veramente unica.

+info azienda & prodotto: www.acquafiuggi.cominfo@acquafiuggi.eu

 

Tu cosa ne pensi? Scrivi un commento (0)

Io sono Coralba BLUE. Sono armoniosa ed equilibrata, un’emozione al primo sorso!

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter


Annuario Acquitalia Acque Minerali Acquista

Scrivi un commento

Per continuare disattiva l'AD Block

La pubblicità è fondamentale per il nostro sostentamento e ci permette di mantenere gratuiti i contenuti del nostro sito.
Se hai disattivato l'AD Block e vedi ancora questo messaggio ricarica la pagina