Pinterest LinkedIn

Con un numero crescente di prodotti sul mercato – e un numero crescente di consumatori diffidenti sugli effetti negativi della caffeina – i tempi sono maturi per le alternative al caffè, secondo l’azienda di erbe Teeccino.

 

Scarica Gratis l'ebook annuario Coffitalalia con tutti gli operatori del settore caffè italia

 

Caroline MacDougall ha fondato Teeccino, un “caffè” alle erbe a base di cicoria negli anni ’90 e ha visto la pandemia e un crescente interesse per la salute e il benessere spingere più persone verso la categoria alternativa al caffè.

Con il mercato che ora gode di molteplici ingressi di un’ampia varietà di prodotti, crede che la categoria stia ora lasciando il segno nell’industria delle bevande. Il caffè e la caffeina sono un quotidiano essenziale per molti, ma per altri è associato a effetti collaterali indesiderati che vanno dall’energia nervosa, all’ansia aumentata, ai problemi digestivi, al mal di testa e all’insonnia. Eppure, coloro che vogliono rinunciare alla caffeina vogliono ancora avere il rituale mattutino e il godimento di una tazza di caffè, aprendo la porta alle bevande che attingono ad altri ingredienti per offrire un’esperienza simile.

Questi vanno da MudWtr (una miscela senza caffeina a base di rooibos chai, curcuma, cannella, ashwagandha, radice di valeriana, passiflora, coda di tacchino e reishi); Four Sigmatic (caffè ai funghi); Rasa (a base di erbe adattogene); Crio Bru (cacao fermentato) e Nujo (quinoa, radice di cicoria e spezie con olio di cocco MCT).

Per Teeccino – come del resto per i marchi sopra citati – la missione non è stata solo quella di offrire un’alternativa, ma qualcosa di più con la promessa di vantaggi funzionali. Teeccino attinge da erbe, botaniche e ingredienti funzionali: ora vanta una gamma di 35 miscele tra cui adattogeno di funghi e aromi di stagione. MacDougall ha lanciato il marchio nel 1994, attingendo al suo background sulle tisane creando una bevanda a base di erbe con benefici per la salute funzionale e miglioramento della salute dell’intestino. “Ho scelto erbe come la radice di cicoria, con il suo prebiotico naturale, l’inulina, la radice di tarassaco con le sue capacità disintossicanti e i semi di ramón, una bevanda tradizionale dei Maya che ha forti antiossidanti” , ci ha detto. “Con il passare del tempo ho creato miscele più tostate che aiutano il sistema immunitario con erbe adattogene, funghi del benessere e concentrati prebiotici”.

 

Fonte: www.beveragedaily.com

Tu cosa ne pensi? Scrivi un commento (0)

San Benedetto Energy Drink Super Boost - il supereroe dell'energia!

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter


Annuario Coffitalia Beverfood Caffè Italia torrefazionii aziende indirizzi

Scrivi un commento

Per continuare disattiva l'AD Block

La pubblicità è fondamentale per il nostro sostentamento e ci permette di mantenere gratuiti i contenuti del nostro sito.
Se hai disattivato l'AD Block e vedi ancora questo messaggio ricarica la pagina