Pinterest LinkedIn

L’elenco ufficiale dei premi Tre Bicchieri della Liguria nella guida Vini d’Italia 2016 del Gambero Rosso. Annata particolare il 2014. Eccellente all’estremo Ponente, mentre in altre zone s’è salvata solo grazie alla coda dell’estate. Partiamo dalla Riviera di Ponente dove il microclima ha preservato il territorio dalle copiose piogge estive.

Contatti email Aziende Beverage And Food Distribuzione Ingrosso Alimentari Banchedati CSV Excel

Qui, oltre al Pigato e al Vermentino, nasce il più importante rosso della Liguria, il Dolceacqua. Un vino che racconta un territorio unico, fatto di piccole vigne terrazzate strappate alla montagna. Quest’anno solo un prodotto sul podio ma la denominazione ha raggiunto un livello complessivo straordinario. Merito anche della coesione e la determinazione di questi produttori nell’ultimo decennio.

All’estremo Levante, invece, i produttori sono intervenuti più volte in vigna per salvaguardare le uve minacciate dalle piogge insistenti, per fortuna poi è arrivato un settembre mite e asciutto, e chi ha avuto nervi saldi e ha saputo attendere è stato premiato. Tre i produttori della provincia di La Spezia che si aggiudicano i Tre Bicchieri, mentre da Imperia arrivano poi due eccellenti Pigato.

Tra le novità degli ultimi anni in regione, infine, c’è un interesse crescente per gli spumanti, ancora in ricerca di qualità e identità.

Databank excel xls csv Dati Indirizzi e-mail Aziende Beverage Bevande Tabella Campi records

 

Ecco l’elenco dei Tre Bicchieri 

Colli di Luni Vermentino Et. Nera ’14 – Lunae Bosoni
Colli di Luni Vermentino Il Chioso ’14 – Picedi Benettini
Colli di Luni Vermentino Il Maggiore ’14 – Ottaviano Lambruschi
Dolceacqua Sup. Vign. Posaù ’13 – Maccario Dringenberg
Riviera Ligure di Ponente Pigato Albium ’13 – Poggio dei Gorleri
Riviera Ligure di Ponente Pigato U Baccan ’13 – Bruna

 

Fonte: www.gamberorosso.it/notizie-vino/1022742-anteprima-tre-bicchieri-2016-liguria

Tu cosa ne pensi? Scrivi un commento (0)

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter


Scrivi un commento

1 × tre =