Pinterest LinkedIn

Collesi scala un altro podio internazionale, questa volta nel Paese del Sol Levante: due delle sue birre artigianali, la rossa Ubi e la nera Maior sono state premiate da una medaglia d’argento ciascuna all’ultima edizione dell’International Beer Cup (IBC 2018). La cerimonia di premiazione si è tenuta domenica scorsa, 16 settembre, in occasione del Great Japan Beer Festival di Yokohama.

 

Scarica gratis Annuario Microbirrifici
Annuario Microbirrifici

 

Maior ha conquistato il secondo posto mondiale nella categoria “Belgian Style Dubbel”.

Dal gusto delicato, leggermente amarognolo seppur non percepito, questa birra nera regala aromi di torrefazione intensamente persistenti: caffè d’orzo, cacao e liquirizia. Ha una schiuma vellutata dal color cappuccino, cremosa e compatta. Una birra ideale per abbinamenti con carne alla griglia o molluschi crudi come ostriche, e certamente anche a fine pasto.

Ubi è stata decretata invece fra le migliori tra le “Belgian Style Strong Ale”.

Con i suoi intensi profumi e aromi di caramello, malto, nocciole e note speziate è una rossa di grande carattere, persistenza aromatica e un gusto dolce. Ideale per accompagnare formaggi di media stagionatura, risotti di pesce, carni bianche e delicate, ma anche a fine pasto con dolci e dessert.

 

Databank Birrifici Birra Dati Excel xls csv tabella campi indirizzo email sito web Aziende Produttori

 

Quella dell’IBC 2018 è stata un’edizione decisamente affollata: oltre 750 etichette diverse provenienti da 21 Paesi nel mondo e valutate da una giuria internazionale di 96 esperti.

Organizzato dalla Craft Beer Association (organizzazione indipendente fondata nel 1994), l’IBC si pone l’obiettivo di promuovere nel consumatore una maggior consapevolezza sulla qualità e la diversità delle birre nel mondo. Tradizionalmente rivolto alle birre nipponiche, negli ultimi anni il premio ha aperto le porte anche alle birre straniere.

 

TENUTE COLLESI

Da 10 anni birra Collesi è sinonimo di eccellenza artigianale italiana, attenzione per le materie prime di qualità, rispetto per la tradizione e amore per il territorio. Nelle tenute che circondano lo stabilimento, a 700 metri di altitudine sull’Appennino Marchigiano (Apecchio, PU), vengono selezionati e coltivati i migliori orzi, poi sottoposti a rigidi controlli microbiologici e organolettici lungo tutta la filiera. A ciò si aggiunge la purezza dell’acqua di sorgente che sgorga da questi monti: una fra le migliori in Europa per la produzione di birra, e ideale perché ricca di sali minerali. Infine, seguendo l’antica e preziosa ricetta dei monaci belgi, i Mastri Birrai di Collesi reinterpretano la sapienza di una storia brassicola secolare, per creare una birra artigianale unica, ad alta fermentazione, non pastorizzata e con rifermentazione naturale in fusto o in bottiglia.

 

www.collesi.com
Pagina facebook ufficiale: Tenute Collesi

 

Ufficio stampa
Omnia comunicazione
Chiara Zanzani
T. 0721 855872
chiara.z@omniacomunicazione.it

Scheda e news: Fabbrica Della Birra Tenute Collesi Srl

Tu cosa ne pensi? Scrivi un commento (0)

Sigep 2022 - Rimini Expo Center - 22-26 Gennaio 2022 - The Italian Way to Dolce Vita

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter


Annuario Birra Birritalia beverfood

Scrivi un commento

diciotto − quattordici =