Pinterest LinkedIn

In 10 anni ridotte di oltre il 33% le emissioni di CO2 e diminuito del 42% il consumo di acqua utilizzata nei processi produttivi

 

Birra Peroni presenta i dati di sostenibilità 2017 e analizza i risultati raggiunti in 10 anni di strategie e progetti di sviluppo sostenibile lungo tutta la catena del valore.

 

 

Con un notevole incremento nella produzione – pari a oltre 5,6 mln di ettolitri (+14% rispetto allo scorso anno) – Birra Peroni ha ridotto ulteriormente le emissioni inquinanti e nel 2017 ha generato solamente 4,57 kg di CO2 per ettolitro di birra (in calo del 4% rispetto all’anno precedente). Ma ancora più rilevante è il dato che emerge se si prende in considerazione l’anidride carbonica non immessa in atmosfera dal 2008 a oggi: -33,3%.

 

Sala cotte di Birra Peroni

 

Resta stabile il consumo di acqua per ettolitro di birra (pari a 3,05 hl): – 42% rispetto a 10 anni fa. In ambito energetico, invece, il consumo totale è passato a 80,14 MJ per ettolitro con una leggera flessione rispetto al 2016 (-0,7%). Infine, Birra Peroni è quasi prossima a raggiungere l’ambizioso traguardo del “100% recycled”. Nel 2017 è riuscita infatti a conferire al riciclo il 99,6% dei rifiuti prodotti (+0,6% rispetto allo scorso anno).

 

Stabilimento di Birra Peroni

 

“I risultati di quest’anno e degli ultimi dieci anni” commenta Roberto Cavalli, Integrated Supply Chain Director Italy and Europe di Birra Peroni “altro non sono che la testimonianza del nostro impegno rivolto a progetti di sostenibilità e innovazioni, che mirano a un miglioramento continuo, attraverso la riduzione delle emissioni e l’introduzione di energie rinnovabili. Sostenibilità non solo in azienda ma anche fuori per garantire prodotti, progetti e processi sostenibili lungo tutta la filiera. La sostenibilità delle nostre birre non può prescindere dalla sostenibilità delle materie prime con cui le produciamo; per questo selezioniamo accuratamente l’orzo e il mais, ingredienti base delle nostre birre di punta, che vengono solo da coltivazioni italiane. Collaboriamo con tutta la filiera agricola, con Università ed enti pubblici in un’ottica di innovazione e di ottimizzazione, al fine di fornire ai nostri agricoltori strumenti sempre nuovi e utili per migliorare il loro lavoro e razionalizzare al massimo l’uso delle risorse naturali e dei mezzi tecnici. Quella di Birra Peroni è una storia d’eccellenza lunga oltre 170 anni che racconta da sempre il forte legame con il territorio e il contributo che quotidianamente diamo alla crescita a allo sviluppo delle comunità locali.”

 

Annuario Birre Italia Birritalia Beverfood.com
Annuario Birra Italia Birritalia beverfood.com

 

Birra Peroni S.r.l

È un’azienda italiana che fa parte di Asahi Europe LTD. Nel nostro Paese la produzione annua di Birra Peroni ammonta a circa 5 mln di ettolitri – prodotti negli stabilimenti di Roma, Bari e Padova – di cui oltre 1 mln esportati. Fanno parte della famiglia: PERONI, NASTRO AZZURRO, NASTRO AZZURRO PRIME BREW, PERONI GRAN RISERVA DOPPIO MALTO, PERONI GRAN RISERVA ROSSA, PERONI GRAN RISERVA PURO MALTO, PERONI GRAN RISERVA BIANCA, PERONI CRUDA, PERONI 3.5, PERONI SENZA GLUTINE, PERONI FORTE, PERONI CHILL LEMON, PERONCINO, ITALA PILSEN, RAFFO, CRYSTALL WUHRER, WUHRER TOURTEL, PILSNER URQUELL, GROLSCH, ST. STEFANUS, MEANTIME, DORMISCH, ASAHI SUPER DRY.

Nata a Vigevano nel 1846, Birra Peroni rappresenta uno dei simboli del Made in Italy nel mondo.

 

www.birraperoni.it

Birra Peroni è anche su LinkedIn, Twitter e canale YouTube.

 

Per informazioni

UTOPIA – Media relations e relazioni istituzionali
Birra Peroni
Gaia De Scalzi – Rossella D’Alessandro
Mob. +39 331 6781443 – +39 347 7679929
Ph. +39 06 97790306
peroni@utopialab.it

Banchedati excel csv contatti email aziende beverage e food

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter


Annuario Birra Birritalia beverfood

Scrivi un commento

5 × 4 =