Pinterest LinkedIn

Un trionfo tutto al femminile quello di Jo Last del The Domino Club di Leeds, che si aggiudica la settima edizione di Mediterranean Inspirations, la competizione internazionale di Bartending e Mixology firmata da Gin Mare.

Svoltasi come da tradizione nell’incantevole cornice di Villa Mare a Ibiza, la finale mondiale ha decretato la vittoria di Jo Last sugli altri concorrenti, vincitori delle rispettive fasi nazionali tenutesi in giugno.

La vittoria è giunta al termine di tre giorni di sfide, tra cui spicca la Gastrobartender Drink, prova che richiede di elaborare una ricetta basata su un ingrediente particolarmente rappresentativo della nostra cultura gastronomica, in questo caso il carciofo, e di ipotizzare il miglior abbinamento con i piatti ideati dagli chef di Foodpairing. Inoltre, i concorrenti si sono cimentati in una prova in team dove hanno dovuto realizzare cocktail utilizzando tecniche specifiche, come la sous-vide, e abbinandoli a tartare di carne e di pesce.

Jo Last GIn Mare Mediterranean Inspirations 2017 Ibiza

Nell’ambito della gara, che le è valsa la qualifica di miglior gastrobarlady, Jo Last si è distinta per le sue capacità di fronte ad una giuria composta da esperti del settore e autentici guru della mixology, tra cui Dean Callan, uno dei più brillanti esponenti della mixology mondiale, Jorge Balbontin, brand activation manager di Vanguard, Aitor Olabegoya di Gastrojoy China e Oscar Quagliarini, manager del Bar Herbarium del Hôtel National Des Arts et Métiers di Parigi, sfruttando al meglio gli elementi botanici autenticamente mediterranei di Gin Mare, quali l’oliva arbequina, il timo, il rosmarino e il basilico.

La creazione che ha decretato il successo della giovane bartender inglese si chiama The Heart. La ricetta è a base di:

  • 50ml di Gin Mare
  • 25ml di estratto alcolico di ananas
  • 25ml di tè a base di rosa e cardo mariano
  • 5ml di sciroppo d’acero
The Heart cocktail by Jo Last_ Mediterranean Inspirations
The Heart cocktail by Jo Last_ Mediterranean Inspirations

Il procedimento consiste nello shakerare gli ingredienti con il ghiaccio tritato, per poi guarnire il tutto con germogli di timo e petali di rosa; in abbinamento, insalatina di carciofi con aceto di mango.

In rappresentanza dell’Italia Valentina Serio, ex bartender del TreeBar di Roma, presto dietro al bancone di uno dei più importanti cocktail bar di Torino.

Jo Last ha vinto così un corso in una delle più prestigiose scuole di cucina del mondo, l’istituto Cordon Bleu di Parigi.

Guida Guidaonline Bibite e Succhi Beverfood bevande analcoliche energy sport drink thè caffè freddi succhi nettari
GuidaOnline Bibite e Succhi Beverfood.com Bevande Analcoliche bibite mixology thè e caffè freddi energy sport drinks Succhi Nettari Bevande Frutta Funzionali Horeca Concentrati

 

GIN MARE

Gin Mare nasce nel cuore del Mediterraneo, in un antico villaggio tra la Costa Brava e la Costa Dorada, creato dall’artigianalità e dalla cura tipiche dei paesi di questo bacino. Gin Mare viene prodotto con l’intento di ricercare un gin veramente eccezionale, a partire dalla sua base d’orzo di altissima qualità, passando per macerazioni lunghe e delicate, che arrivano fino a durare fino a un anno nel caso degli agrumi fino alle singole distillazioni di ciascuna delle suo botaniche, che vengono poi sapientemente miscelate a mano, in modo da conservarne il loro carattere riconoscibile nel prodotto finito. Gin mare è l’autentico gin del Mediterraneo, in grado di stabilire un nuovo punto di riferimento nella categoria dei gin di altissima qualità e caratterizzandosi per l’utilizzo delle migliori botaniche di questa regione come le olive Arbequina, il basilico, il timo e il rosmarino.

Gin Mare è distribuito in Italia da Compagnia dei Caraibi

+info:
Compagnia dei Caraibi 
Fabio Torretta fabio@compagniadeicaraibi.com 
uff. stampa Attila&Co.: francesco.farabola@attila.itpiera.peruzzo@attila.it

Scheda e news: Compagnia dei Caraibi SRLU

Tu cosa ne pensi? Scrivi un commento (0)

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter

Scrivi un commento

10 + 16 =