Pinterest LinkedIn

Caffè Moak, brand italiano specializzato nella torrefazione e distribuzione del caffè, parteciperà a Host, fiera mondiale dedicata al settore della ristorazione e dell’accoglienza, presente a Milano dal 13 al 17 ottobre 2023.

 

 

Nata più di 50 anni fa a Modica, dalla passione di Giovanni Spadola, Caffè Moak è oggi un’azienda riconosciuta a livello internazionale per l’altissima qualità dei suoi prodotti: dalla selezione delle migliori monorigini alla tostatura del caffè, fino al controllo dell’intero ciclo produttivo effettuato da un laboratorio analisi interno, ogni processo è seguito con amore e tecnologie all’avanguardia.

In occasione di questa importante manifestazione, Moak presenterà due nuove linee di miscele per l’ho.re.ca: Premium e Top. Nella categoria Premium, rappresentata dalle miscele più storiche e dal sapore intenso e deciso, sono presenti anche le miscele Deca e Bio. La prima si distingue per la sua cremosità con note di datteri e cacao, mentre Bio è un caffè biologico che conferisce al palato un aroma gradevole e un gusto ben bilanciato dai sentori di cacao e nocciole. Infine, la linea Top, avvolgente e sofisticata, è caratterizzata dalla miscela Aromatik, armonica unione di rari e speciali caffè con un grande equilibrio tra acidità e dolcezza e piacevoli note di vaniglia, e Special Bar, le cui note floreali e di vaniglia rendono questo connubio lievemente acido, con gradevoli sentori di cacao. Per esprimere al meglio l’identità esclusiva delle due nuove linee, Moak ha creato gli accessori di accompagnamento dedicati al bar. Realizzati con la massima cura e studiati in ogni singolo dettaglio le tazzine, i portatovaglioli con i tovaglioli e i grembiuli sono elementi unici che confermano lo stile riconoscibile del brand.

Oltre alle diverse linee di miscele, la protagonista di Host sarà senza dubbio la nuova campana brandizzata per il macinadosatore. Dopo molteplici studi e accurate ricerche, Caffè Moak è fiero di annunciare questo inedito prodotto dal design sofisticato, elegantemente unito a tecnologia d’avanguardia che racchiude tutta l’essenza e la storia del caffè, identificabile anche grazie al loro iconico logo.

L’azienda incrementa, infine, la sua offerta dedicando una nuova linea personalizzata per il mondo dell’hotellerie e presentata in questa prestigiosa manifestazione. Da sempre attenta alle esigenze del mercato e ai bisogni dei suoi consumatori, Moak ha dato vita a prodotti dedicati a questo importante settore italiano e internazionale, perché il caffè è un viaggio alla scoperta di paesi, culture, tradizioni e storie dal sapore familiare.

Durante la fiera Host, Caffè Moak proporrà inoltre una serie di appuntamenti allo scopo di esplorare e suggerire inediti abbinamenti culinari, realizzati a regola d’arte dal Food creator e Pastry Chef Matia Carola, e il Moak Master Trainer Marco Poidomani, campione italiano per la terza volta di Coffee in Good Spirits. Scanditi dai classici tempi nutrizionali, le proposte varieranno dalla mattina fino il tardo pomeriggio; dalle 9.30 alle 10.30 il caffè verrà servito accompagnato dalla tipica brioche siciliana per assaporare le origini di Caffè Moak, dalle 12.00 alle 13.00 si brinderà con un aperitivo a base di cocktail al caffè abbinato a proposte salate, infine dalle 15.00 alle 16.00 sarà possibile degustare alcuni dolci espressi in combinazione al caffè.

 

 

I clienti e partner di Moak sono da sempre abituati alle nostre continue novità, una delle caratteristiche di questa azienda. Il mercato del caffè, da sempre frizzante, oggi è più che mai in evoluzione. Ad Host presenteremo molte novità interessanti e proporremo alcune proposte per rendere la caffetteria ancora più propositiva verso il consumatore finale” conclude Alessandro Spadola – Ceo di Caffè Moak.

 

+ info: www.caffemoak.com

Scheda e news:
Caffè Moak S.p.A.

Scheda e news:
Host

Tu cosa ne pensi? Scrivi un commento (0)

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter


Annuario Coffitalia 2022 Beverfood Caffè Italia torrefazionii aziende indirizzi

Scrivi un commento

cinque × due =