0
Pinterest LinkedIn

Il caffè conquista il mondo, a tutte le latitudini. Una conferma viene dagli Ambassador Host, che come sempre ci portano uno sguardo aggiornato e competente sugli ultimissimi trend dei loro Paese. Mercati che – e questo rende lo scenario ancora più interessante – si trovano in una fase di evoluzione diversa del mercato del caffè. Da una Hong Kong e Dubai che muovono i primi passi nella third wave a un avanzato Canada e un’Australia già immersa proiettata nel futuro.

 

 

La cultura del caffè di Hong Kong ad esempio sta cominciando ora a scoprire che esistono vari tipi di caffè. “Molte persone cercano chicchi freschi e una tazza di buon caffè. Penso che si possano trovare a Hong Kong e anche altrove nel mondo dei caffè sorprendenti, diversi dall’italiano, non solo dunque espresso” dice Phoenix Kwok dalla China.

Da Dubai, Sana Chikhalia segnala un gran fermento con “le marche di caffè più pregiate che iniziano ad essere preferite alle grandi catene di caffetterie, perché ci sono tanti bevitori appassionati di caffè che vogliono solo il meglio. Le macchine da caffè sono il sogno di tutti e in questi giorni non sono solo di tendenza, ma si va alla ricerca di macchine più efficienti in termini di spazio che non hanno una, ma varie funzioni”.

La consolidata cultura del caffè in Canada sta coinvolgendo tutto il mondo dell’HoReCa come sottolinea Ayngelina Brogan: “Sempre di più ci si aspetta che i ristoranti facciano un caffè migliore di un semplice caffè filtro. Sempre più spesso si trovano macchine per espresso nei ristoranti e i piccoli caffè che non se la possono permettere usano la tradizionale French press, ma servita al tavolo con un timer per fare sapere ai clienti quando è pronto il caffè. Alcuni distributori propongono a bar e ristoranti macchine per espresso che non richiedono il collegamento diretto alla rete idraulica”.

 

Annuario Coffitalia Caffè Italia Scarica Gratis
Annuario Coffitalia Beverfood Caffè Italia torrefazionii aziende indirizzi Scarica Gratis in versione PDF

 

Uno sguardo su un mercato dinamico e in fase assai avanzata nel caffè, l’Australia, ci viene dall’esperta Kerri Mc Connel: “Negli ultimi due anni, il caffè ha guadagnato ancora più popolarità. Sta aprendo un numero record di caffetterie e c’è una concorrenza estrema per distinguersi, il che sta guidando l’innovazione per fidelizzare e guidare il servizio clienti. Un successo rafforzato dai giovani, che bevono il caffè ancora più delle generazioni precedenti. Per questo caffè, bar e ristoranti si stanno concentrando su ciò che piace a questi giovani bevitori di caffè. Un esempio sono i caffè pronti da bere, come il Cold Brew, veloci e facili da acquistare e disponibili in bottiglie di vetro rispettose dell’ambiente e zuccherate. Rispetto alle generazioni precedenti, bere caffè dolce è un cambiamento. Anche i “latte” (un cappuccino con più latte, nota la traduttore no need to translate this!) aromatizzati e colorati sono una tendenza emergente. Sul fronte della sostenibilità si offrono tazze riutilizzabili o le persone si presentano in caffetteria con la propria tazza. Ce n’è una, a Melbourne, che ha smesso di servire il caffè da asporto: sarà interessante vedere se questa scelta prenderà piede. I consumatori si stanno inoltre concentrando maggiormente sulla qualità del caffè. I caffè specialty stanno spuntando ovunque. Negli ultimi due anni i caffè estratti a freddo hanno fatto tendenza e continueranno, ma nel 2019 cresceranno i caffè shakerati, i “latte” aromatizzati e i caffè pronti da bere, il caffè del commercio equo e solidale e coltivato in modo sostenibile. Il caffè nitro si svilupperà ulteriormente, così come l’uso del caffè nei cocktail. Negli ultimi anni, l’uso di altri tipi di latte (soia, mandorla) si è radicato nel mercato australiano, ma nel 2019 sono richiesti anche il latte di anacardi, riso, cocco, avena e macadamia”.

 

 

L’ambiente è uno dei grandi trend del momento: “I sistemi di filtrazione dell’acqua sono sempre più utilizzati, dato che le aziende si concentrano sulla fornitura di acqua a basso costo e rispettosa dell’ambiente. La plastica monouso ha attirato molta attenzione qui negli ultimi 12 mesi e continuerà a farlo”. Quante alle attrezzature: “Le macchine per caffè espresso portatili sono in aumento e le persone le portano in campeggio e in appartamenti per vacanze e AirBnB. In ascesa anche le macchine usate dai baristi per pesare i caffè specialty e realizzare un’estrazione perfetta. Molto richiesti anche i macinini e gli spillatori automatici per il latte”.

 

Fonte: www.host.fieramilano.it

Banchedati excel csv contatti email aziende beverage e food

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter


Annuario Coffitalia Beverfood Caffè Italia torrefazionii aziende indirizzi

Scrivi un commento

diciassette − quattordici =