Beverfood.com
| Categoria Notizie Vino | 2254 letture

La campionessa di scherma Elisa Di Francisca è la nuova ambasciatrice del VERDICCHIO nel mondo

Verdicchio Campionessa Scherma Elisa Francisca Ambasciatrice

Elisa Campionessa Scherma Verdicchio Francisca Ambasciatrice

E’ la campionissima di scherma Elisa Di Francisca, medaglia d’oro nel fioretto individuale alle ultime Olimpiadi di Londra,  la nuova ambasciatrice del Verdicchio nel mondo. Il vino bianco più premiato dalle guide enologiche italiane nel 2015 farà squadra con l’atleta jesina per la nuova campagna “Verdicchio: talenti si nasce, campioni si diventa!” promossa dall’Istituto Marchigiano di Tutela Vini (IMT). Per Elisa di Francisca: “Fioretto e Verdicchio sono da sempre la mia passione. E’ un onore per me promuovere in Italia e sulle pedane internazionali un grande vino che negli anni è diventato un campione. Tre fattori ci accomunano: il carattere, il duro lavoro e la voglia di ottenere il massimo”.

Annuari Distribuzione Alimentare Catering Ingrosso Alimentare Italia Europa Agra Editrice
Annuari Distribuzione Alimentare Catering Ingrosso Alimentare Italia Europa Agra Editrice

“Per il secondo anno consecutivo – ha detto il direttore dell’IMT, Alberto Mazzoni (nella foto con Elisa di Francisca)  – il Verdicchio si conferma miglior bianco d’Italia con 61 premi. Come per la scherma, occorrono anni di duro allenamento per trasformare un talento in un grande campione. I riconoscimenti ricevuti dalle 31 aziende premiate quest’anno dalle guide, un terzo delle 97 che producono oltre 5mila bottiglie, sono frutto del lavoro realizzato negli ultimi 15 anni per esprimere i fattori che rendono unico questo vino: forte identità territoriale, grande struttura, mineralità, versatilità ed eleganza. Speriamo – ha concluso Mazzoni – che questa campagna ci porti fortuna e di raggiungere con il Verdicchio anche solo una parte dei primati internazionali conseguiti dalla campionessa di scherma marchigiana”.

Elisa Di Francisca ha vinto 11 medaglie ai campionati del mondo e 2 alle olimpiadi. Tra queste, 2 medaglie d’oro alle Olimpiadi Londra 2012 (fioretto individuale e fioretto a squadre) e la medaglia d’oro nel fioretto a squadre agli ultimi Mondiali di Kazan.

I numeri del Verdicchio

Le stime per la chiusura d’anno fornite dall’Istituto Marchigiano di Tutela Vini parlano di un fatturato a 36,5 milioni di euro (+7,3%), con 16,4 milioni di di bottiglie (+5%) ed un export che passa da 17 a 18,9 milioni di euro (+11,2%) con 8,9 milioni di bottiglie (+4%). In positivo gli introiti (non i volumi) sul mercato interno ma con crescite più contenute: 17,58 milioni di euro (+3,4%). Buoni risultati anche per la versione spumante: 1,29 milioni di euro (+8%). Ed è importante la crescita del 7% del prezzo medio delle bottiglie inviate all’estero. Oltre agli Usa, che assorbono il 60% dell’export, i risultati migliori in Europa, ,arrivano da Germania, Svizzera ma anche Belgio, Olanda, Svezia e Inghilterra

 + info: www.imtdoc.it/

 

+ COMMENTI (0)

Distillerie, Fabbrica della Birra, Tenute Collesi

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter

Verdicchio Francisca Scherma Elisa Campionessa Ambasciatrice

Tags/Argomenti: , ,

ARTICOLI COLLEGATI:

I vini bianchi italiani sono la tipologia più esportata nel mondo, battendo la Francia

I vini bianchi italiani sono la tipologia più esportata nel mondo, battendo la Francia

03/09/2018 - È ormai la tipologia di vino più consumata in Italia e nel Regno Unito (e presto anche negli Usa), la più presente sulle tavole dei ristoranti del Belpaese, quella ...

L’azienda Sabbionare e la stratificazione del Verdicchio

L’azienda Sabbionare e la stratificazione del Verdicchio

07/06/2018 - Nell’attraversare le contrade marchigiane i dolci saliscendi dividono le colline, si respirano le diverse colture animate dai colori dei clivi in cui l’uva Verdicchio tra...

Vi.vite: il vino cooperativo cambia marcia

Vi.vite: il vino cooperativo cambia marcia

28/11/2017 - “È come se a un treno merci avessero messo una doppia motrice. Il mondo del vino delle cooperative non sarà più lo stesso dopo Vi.vite”. Citazione anonima raccolta nel co...

Il Verdicchio entra nella hall of fame secondo Wine Spectator

Il Verdicchio entra nella hall of fame secondo Wine Spectator

21/11/2017 - Per la prima volta un Verdicchio entra nella top 100 dei migliori vini al mondo per Wine Spectator. Il riconoscimento arriva dopo il successo sulla critica nazionale che ...

Angela Velenosi e Moreno Cedroni ambasciatori delle marche a Vinitaly 2017

Angela Velenosi e Moreno Cedroni ambasciatori delle marche a Vinitaly 2017

14/04/2017 - Angela Velenosi e Moreno Cedroni sono due tra i personaggi più influenti nel panorama eno-gastronomico delle Marche. Un connubio azzeccato, frutto di un rapporto che fond...

Vini d’Italia 2017 Gambero Rosso: i Tre Bicchieri alle CANTINE DELLE MARCHE

Vini d’Italia 2017 Gambero Rosso: i Tre Bicchieri alle CANTINE DELLE MARCHE

02/10/2016 - 17 i premiati solo tra i Verdicchi, di Matelica e dei Castelli di Jesi e 3 tra gli Offida Pecorino: le Marche del vino affermano, anno dopo anno, la loro vocazione bianch...

TENUTA DI TAVIGNANO, la sua strategia commerciale e il suo progetto di comunicazione

TENUTA DI TAVIGNANO, la sua strategia commerciale e il suo progetto di comunicazione

23/06/2016 - Tenuta di Tavignano, azienda dei castelli di Jesi con 30 ettari vitati e una produzione nell’ordine delle 100.000 bottiglie ha in questi ultimi anni, modificato la sua st...

Aggiungi un commento

Se il commenti appena inviati non appaiono subito, si prega di aggiornare la pagina (tasto F5) per eliminare la precedente cache salvata della pagina.
Se il commenti appena inviati non appaiono subito, si prega di aggiornare la pagina (tasto F5) per eliminare la precedente cache salvata della pagina.

quattro × cinque =