Pinterest LinkedIn

Si apre agli occhi del viaggiatore con la sua bellezza disarmante, paesaggio fascinoso e onirico dove il Mediterraneo si svela con tutta la sua intensità, è la Sicilia, isola di suggestioni liriche. Qui vive l’anima mediterranea più autentica e ancestrale, fatta dei semplici gesti di pescatori e contadini, che gelosi della loro terra, custodiscono ogni traccia del passaggio di antiche culture regalando al visitatore preziose tradizioni del passato cariche di significato. E’ in questo contesto che nascono le Uve in grado di generare vini da dessert dai colori dorati e dai profumi ammalianti come i nuovi liquorosi di casa Florio: Ambar, Oxydia e Zighidì.


La Sicilia e le sue isole sono terre generose dai toni forti e ricche di vita, da sempre vocate alla coltivazione della vite. Moscato, Zibibbo, Passito sono le varietà che meglio esprimono i profumi ed i sentori mediterranei, cultivar elette per la produzione di grandi vini liquorosi. Il sole rovente, i caldi venti africani, i vigneti affacciati sul mare protetti dai muretti in pietra, la terra generosa e fertile rendono la Sicilia e le sue isole un habitat ideale per la produzione di uve ricche di aromi intensi. Ed è per questi motivi che la siclia è la regione mediteranea più vovate per produrre uve destinate a creare profumati e squisit vini da dessert

oxydia

I liquorosi Florio

AMBAR: è prodotto da una selezione delle migliori uve Moscato coltivate nella zona di Noto. Un nettare dal profumo intenso e dal sapore pieno e morbido ricco di piacevoli note di miele di acacia, fichi secchi ed uva passa.

OXYDIA: è figlio delle migliori uve Zibibbo maturate nell’isola al caldo vento africano. Intenso ed aromatico ha profumo e gusto complessi e decisi in cui dominano i sentori di albicocca e di uva passa.

ZIGHIDÌ: da dolcissime uve Zibibbo dell’isola di Pantelleria, stese per giorni al rovente sole di fine estate, nasce Zighidì, Passito Liquoroso. Nel suo profumo ampio e concentrato e nel suo sapore pieno e morbido predominano l’uva passa, la frutta candita ed i fichi secchi.

+INFO: Viviana Randazzo Ufficio Stampa Duca Di Salaparuta Spa vrandazzo@duca.it phone +39 091 945.206

Simei s.i.m.e.i Salone Internazionale Macchine per l'enologia e l'imbottigliamento 24-28 novembre 2009 fiera milano

INFOFLASH/FLORIO – GRUPPO ILLVA DI SARONNO

Da più di duecento anni il marchio Florio è sinonimo di marsala nel mondo. Fu Vincenzo Florio ad avviare la produzione nel 1833, costruendo a Marsala le splendide cantine in pietra di tufo che ancora oggi evocano lo spirito imprenditoriale e la passione della famiglia che reinventò la Sicilia, dandole un volto e un’anima moderni. Le tonnare, la compagnia di navigazione, le fonderie e la fabbrica di ceramiche furono solo alcune delle numerose attività commerciali gestite dai Florio, il cui mito si consolidò anche attraverso la creazione della gara automobilistica che ancora oggi porta il loro nome, la Targa Florio. Ma il più grande successo di famiglia fu proprio il marsala, che diffuse i profumi della Sicilia in tutto il mondo. Oggi come allora il marchio Florio si caratterizza per l’eccellenza dei suoi prodotti, raffinati ed eleganti. Negli ultimi anni ai marsala classici sono stati affiancati altri grandi siciliani, vini liquorosi e passiti di forte tradizione, figli di uve provenienti da territori, quali Pantelleria e Salina, nell’arcipelago delle Eolie, altamente vocati e, per le loro caratteristiche, capaci di esprimere inimitabili picchi qualitativi grazie all’unicum straordinario che nasce dal connubio tra microclima, terreno e vitigno. Oggi l’azienda Florio, unitamente a Corvo e Duca di Salaparuta. appartiene al gruppo Illva di Saronno +INFO: www.vinisicilia.netwww.duca.itwww.vinicorvo.itwww.cantineflorio.itwww.illva.com

caffepagato.com - Il tuo bar a portata di App - Ancora non sei affiliato?

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter


Scrivi un commento

13 + 17 =