0
Pinterest LinkedIn

Il 2009 segna il 50.mo anniversario della birra Carlsberg Elephant. Il 9 Novembre 1959 a Copenhagen l’Elefante fece il suo ingresso in città! In quella fredda mattina d’inverno, infatti, il primo camion carico di Carlsberg Elephant Beer uscì dai magazzini Carlsberg e non passò certamente inosservato: sul retro dei camion (sia su quelli motorizzati che su quelli trainati dai cavalli) era, infatti, disegnata l’immagine di un Elefante turchese che, circondato da una fitta giungla, declamava se stesso affascinante, elegante ed elefante!

L’etichetta di Elephant era decorata con l’elemento forse più famoso di Carlsberg: l’Elephant Gate che si trova all’entrata della Carlsberg Breweries a Copenhagen. Ma perchè Elephant Beer? La più grande passione di Carl Jacobsen, figlio di J.C. Jacobsen (fondatore di Carlsberg) era l’arte. Per questo motivo decise di decorare la sua nuova birreria con molti elementi ispirati a capolavori dell’arte europea. I quattro elefanti all’ingresso del Carlsberg Gate ne sono un tipico esempio: sono infatti una copia di quelli che decorano Piazza Minerva a Roma. Risultato di questa passione, di questa forza, di questo impegno è Elephant Beer, una birra di carattere, essenza della qualità, pregiatissimo frutto della lavoro e della tradizione birraia di Carlsberg.

Elephant venne lanciata sul mercato proprio nel momento di massimo successo internazionale del design e dell’architettura danese e cavalcando quest’onda Carlsberg chiese ad un grafico danese, Kjeld Nielsen, di sviluppare un’icona da poter usare per la promozione della nuova birra. Kjeld propose un piccolo elefante blu che per lo più assomigliava a un’illustrazione di un libro per bambini. Questa scelta potrebbe sembrare strana al pubblico internazionale, visto che i bambini non sono sicuramente il target della birra, ma la genialità dell’opera di Nielsen è la piena espressione della sottile ironia dei Danesi.

INFOFLAH/CARLSBERG ELEPHANT

Carlsberg Elephant è una birra chiara di solo malto d’orzo, a bassa fermentazione ed alta gradazione (7,2 gradi) appartenente al segmento delle Stong Lager. La sua forza autentica consiste in una complessità di sapori e di elementi predominanti, quali vinosità e note fruttate. Sono presenti note di mela, melone e banana, finemente compensate dal malto, da un gusto di caramello e da un amaro dato dalla presenza di luppolo accuratamente selezionato. Dietro un aroma dolce di base, la birra presenta note inconfondibili di quercia, corteccia, nocciola e aghi di pino e, andando più a fondo, si scoprono anche un pizzico di acetosella, mirto e persino un po’ di sedano. Ideale accompagnamento a primi piatti dal gusto deciso quali l’amatriciana, è perfetta anche abbinata carni rosse e d’agnello e al cioccolato fondente.L Carlsberg Elephant beer è presente anche sul mercato italiano, in bottiglia da 33 cc e in fusti da 25 litri, commercializzata dalla Carlsberg Italia. www.carlsberg.itwww.carlsberg.com

Banchedati excel csv contatti email aziende beverage e food

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter


Annuario Birra Birritalia beverfood

Scrivi un commento

venti − 18 =