Pinterest LinkedIn

Oltre 100 referenze di birre da più di trenta birrifici italiani e internazionali, sono le peculiarità della quinta edizione di Castelli Beer Festival, dal 7 al 17 luglio a Genzano di Roma. Dopo due anni di stop forzato dovuto alle restrizioni Covid, torna l’appuntamento che dalla birra, arriva a coinvolgere anche il buon cibo, la musica, arte e cultura, per undici giorni ricchi di contenuti e attività per tutti. Quasi cinquanta stili di birra dalle tradizionali Pils e Lager alle inglesi Bitter, Pale Ale e Stout, passando per i grandi classici belga fino alle tendenze più recenti come Asian Neipa.

 

Scarica gratis Annuario Microbirrifici
Annuario Microbirrifici

 

La selezione dei birrifici comprende 22 realtà italiane da 10 diverse regioni, che disegnano in qualche modo uno spaccato della proposta nazionale. Il centro è rappresentato dalle abruzzesi Bibibir, Humus e Opperbacco; Brasseria della Fonte dalla Toscana con Amerino ed Eremo dall’Umbria; Mukkeller e Birrificio dei Castelli dalle Marche; mentre il Lazio che ospita la manifestazione è presente con East Side, Vento Forte, Ritual Lab, Radiocraft, Eternal City Brewing, Hilltop e Rebel’s. Salendo al nord troviamo Elvo dal Piemonte, Foglie d’Erba dal Friuli VG, Crak e Birrone dal Veneto e la Lombardia con Alder e Vetra; mentre il sud Italia è rappresentato da Birrificio di Cagliari. Dall’Europa non poteva mancare il Belgio con le proposte di De Ranke, Dupont e Rulles; la Germania con Knoblach, Mahr’s Bräu e Ayinger; le birre scozzesi di Anarchy e le inglesi di Gun Brewery, Arbor e Theakston. Completa il programma un corner con un’ulteriore selezione di 50 bottiglie tra Geuze, Sour Ale, Imperial Stout e Barley Wine.
Tra le novità di quest’anno, la presenza di 4 megaschermi in diversi punti della manifestazione per aiutare il pubblico nella scelta delle birre. Un pratico menù slider fornirà tutte le informazioni sui prodotti: dalla gradazione alla provenienza, dal nome allo stile oltre naturalmente i riferimenti del produttore.

Una ricca proposta di street food pensata anche per i più piccoli, vegani, vegetariani e celiaci. I più classici panini e hamburger, sono accostati a carni grigliate, salumi da passeggio come le tipiche coppiette di maiale, arrosticini abruzzesi e fritture. E poi verdure grigliate, pulled pork, maialino sardo, e per chi volesse un tocco d’oriente sono disponibili anche pokè e sushi. Nel menù anche gelati artigianali, bibite analcoliche e cocktail, ma anche distillati abbinati alla degustazione di sigari, un’area dedicata al mondo “bollicine” (metodo classico, Franciacorta e Prosecco) e una sezione vino con numerosi prodotti da tutta Italia.
Negli oltre 7000 MQ che interessano l’area della manifestazione saranno presenti tre macro aree: musica, anfiteatro e giardino dell’arte. Oltre 50 tra concerti e DJ set tra rock, jazz e folk con la presenza di Adriano Viterbini e Roberto Angelini. Più di 30 appuntamenti tra cinema, teatro, letteratura, arte, installazioni florovivaistiche e molto altro, valorizzando anche la storica tradizione dell’Infiorata di Genzano risalente al XVIII secolo. Tra le attività che interessano i week end, in particolare dedicate alle famiglie, saranno organizzate visite guidate all’interno del Parco dei Castelli Romani.

Castelli Beer Festival
Dal 7 al 17 luglio
dalle 18 all’01:00
sab / dom dalle 11 all’01:00
Parco dell’Olmata, Viale Vittorio Veneto, Genzano di Roma (RM)
Ingresso Libero
Infoline 3923371807

+Info: www.facebook.com/CastelliBeerFestival
www.instagram.com/castellibeerfestival
www.cbfestival.com

Tu cosa ne pensi? Scrivi un commento (0)

Aperitivo: No. 3 London Dry Gin  - Food is The Key - distribuito in Italia da Pallini

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter


Annuario Birra Birritalia beverfood

Scrivi un commento

Per continuare disattiva l'AD Block

La pubblicità è fondamentale per il nostro sostentamento e ci permette di mantenere gratuiti i contenuti del nostro sito.
Se hai disattivato l'AD Block e vedi ancora questo messaggio ricarica la pagina