Pinterest LinkedIn

© Riproduzione riservata

Vivere nel presente, certo, ma con un occhio e un passo sempre più avanti degli altri. Un gigante come Coca-Cola non può esimersi da questa semplice regola, per stare al passo con i tempi e con i trend, riuscendo però ad anticipare le necessità e i gusti dei consumatori. A testimonianza di ciò, la branca del brand con base in Oceania, Coca-Cola Amatil, ha appena realizzato un investimento per acquisire parte di una piattaforma di pagamenti digitali.

Annuario Bevitalia Bevande Analcoliche Beverfood.com acquista ora o scarica gratis il pdf
Annuario Bevitalia Bevande Analcoliche Beverfood.com acquista ora o scarica gratis il pdf

Se n’era già parlato prima dell’estate: per evitare contatti e prevenire il contagio da Coronavirus, Coca-Cola Amatil aveva implementato i pagamenti con criptovaluta nei propri distributori automatici in Australia e Nuova Zelanda. Per farlo si era quindi servita della piattaforma Centrapay, con sede proprio nella terra dei kiwi, e oggi la collaborazione va oltre: Coca-Cola Amatil ha infatti portato a termine un investimento minoritario per entrare nella proprietà di Centrapay. Un passo apparentemente discreto ma in realtà enorme, considerando la direzione verso la quale la società si sta muovendo: la missione di Centrapay è quella di “sbloccare nuovi modalità di connessione, interazione e pagamento per persone e aziende“. È specializzata nell’adozione di pagamenti digitali e asset virtuali, e ha inoltre sviluppato un portafogli digitale con cui gli utenti possono gestire le proprie risorse.

Coca-Cola Amatil ha completato l’investimento attraverso la propria piattaforma di corporate venturing, la Amatil X, nell’ambito dell’ultimo round di finanziamento di Centrapay. L’operazione “favorirà e accelererà l’integrazione tra punti vendita e terminali di pagamento, permettendo ai brand di raggiungere più facilmente i consumatori e promuovere lo scambio di valuta”. Palese l’entusiasmo di Jerome Faury, Amministratore Delegato di Centrapay: “L’investimento di Coca-Cola Amatil dimostra l’interesse per le aziende di interagire rapidamente con i propri consumatori. Le finanze nel mondo si modificano e si adattano a nuovi modelli economici, e lo scambio di valuta è destinato a cambiare: vedremo più novità nei prossimi dieci anni, di quante non ne abbiamo viste negli ultimi cento. Centrapay è nelle condizioni di giocare un ruolo da pioniere in questo nuovo scenario”. 

fonte: beveragedaily.com

 

© Riproduzione riservata

Tu cosa ne pensi? Scrivi un commento (0)