Pinterest LinkedIn

Pasqua sempre più dolce, nel rispetto della tradizione ma strizzando anche l’occhio ad alcune novità. Sono questi i trend per le festività pasquali che vedono una grande regina indiscussa, la Colomba, il classico dolce protagonista del periodo che sta prendendo letteralmente il volo attirando sempre più l’interesse dei maestri pasticceri, veri artisti della lievitazione. Una Pasqua che vede anche la filiera dei dolci da ricorrenza ottimista. Secondo gli operatori del settore, le vendite pasquali dovrebbero ricalcare quelle dello scorso anno che, da una stima di Niq (NielsenIQ), hanno superato i 18 milioni di kg tra colombe e uova di cioccolato, per un giro d’affari di oltre 422 milioni. Ecco una carrellata di alcune delle proposte più interessanti, con una selezione delle top 11 colombe selezionate da Beverfood.com da mettere in tavola per una squadra perfetta.

Colomba Romanengo

Tradizione, natura e maestria artigianale per le specialità pasquali di Romanengo, la confetteria più antica d’Italia fondata a Genova nel 1780: tra i grandi classici realizzati artigianalmente, la fragrante e soffice Colomba artigianale con gli inconfondibili mandarini canditi, da assaggiare magari con i tipici dolci Quaresimali, creazione esclusiva risalente ai primi dell’Ottocento, tra canestrellini, mostaccioli e marzapani, realizzati solo con mandorle e zucchero.

Colomba Gin Gian Giancarlo Morelli

Una Colomba preparata con il GIAN, il gin di Giancarlo Morelli, lo chef ha creato per questa Pasqua. Si tratta di una produzione a tiratura limitata di 500 pezzi, acquistabili presso il Bulk Mixology Bar, Ristorante Morelli e Pomiroeu e sul sito morellimilano.it e Pomiroeu.com al prezzo di 45€. “Dopo innumerevoli prove di ricette ho deciso di personalizzare ulteriormente la mia Colomba… e perché non aggiungere GIAN, il mio gin!? È proprio il gusto del GIAN che rende questa colomba un dolce inebriante, soffice e gustoso” afferma chef Giancarlo Morelli – Uvetta, mela, vaniglia e arancia candita: sono alcuni degli ingredienti che insieme alla farina, burro, uova e una lunga lievitazione occorrono per preparare la mia Colomba speciale al GIAN”.

Clandestino non esiste

Clandestino non esiste, spin-off di Onest, continua a far parlare di sé, a Milano e non solo. Il Pastry chef Matteo Andreotti propone due versioni di Colomba: classica e con crema di gianduia. Altra curiosità, La Colomba, realizzata rigorosamente con lievito madre e doppio impasto, verrà venduta a fette.

Colomba Baunilla

Un impasto soffice e profumato quello della Colomba Baunilla al cioccolato, dove il burro, la farina di frumento, lo zucchero, il miele e i tuorli si uniscono al lievito madre naturale alla pasta d’arancia e di limone e alla vaniglia e arricchito dalla golosità delle gocce di cioccolato fondente 61% e da una glassa croccante a base di farina di mandorle e cacao. Disponibile da 1kg o 500gr, prezzo 35€ formato da 1kg e 24€ formato da 500gr, tutti i prodotti di Pasqua Baunilla sono disponibili presso le cinque sedi milanesi della pasticceria e su Cosaporto.it.

Colomba senza lattosio De Vivo

La nuova colomba senza lattosio è un lievitato studiato nei minimi dettagli, realizzato con meticolosità e con la scelta di materie prime d’eccellenza come vuole la tradizione di De Vivo. La colomba “Pellecchiella e cioccolato” senza lattosio si presenta con un soffice impasto, privo di lattosio, arricchito con albicocche della qualità “Pelleccchiella del Vesuvio”, vera eccellenza del territorio partenopeo, considerata la più prestigiosa e dolce tra le varietà con una polpa particolarmente dolce. Ad arricchire il lievitato di Pasqua sono le pepite di cioccolato senza lattosio Macaè 62%, monorigine brasiliana Valrhona. Tocco finale una glassa alle mandorle altamente selezionate ricopre il nuovo prodotto disponibile nel formato da chilo al prezzo di 40 euro.

Cioccolosa Pasticceria Gruè

Soffice e profumata, la Colomba è una cosa seria alla Pasticceria romana Gruè con Marta Boccanera e Felice Venanzi, che vanno oltre la tradizione e propongono delle ricette di colombe per festeggiare la Pasqua in dolcezza. Da segnalare La Cioccolosa, preparata con impasto al cioccolato fondente monorigine Ecuador 62%, arricchito con gocce di cioccolato fondente monorigine Costa d’Avorio 60%, e glassa mandorlata con l’aggiunta di gruè di cacao.  Disponibili esclusivamente in formato da 1 kg, la Cioccolosa viene 48 euro.

Colomba Linda Fusto

Tutta da assaggiare l’inedita versione della Colomba Linda al limone e albicocca, il cui nome si ispira alla celebre leggenda della regina Teodolinda e del santo priore irlandese San Colombano, declinata in una nuova e freschissima perfetta per la stagione primaverile. In edizione limitata da 300 pezzi, potrebbe essere rimasto ancora qualcosa, il lievitato più tradizionale delle feste pasquali si distingue per il connubio, delicato ma intenso, tra i canditi di limone di Amalfi e i pezzetti di albicocca morbida con miele di acacia di montagna e acqua ai fiori di arancio amaro di Imperia.

Colomba Born to Bake Accademy

Le produzioni di Pasqua del bolognese Francesco Gigliotti, fondatore di BORN TO BAKE ACCADEMY, luogo di formazione professionale e amatoriale che sostiene la piccola produzione locale e la filiera corta, dove utilizza per i suoi prodotti solo farine macinate a pietra di grani a fascia alta, sposando il progetto universitario BIOADAPT, che favorisce la cerealicoltura biologica con il recupero e la valorizzazione di accessioni di frumento tenero di antica costituzione.

Colomba Al Recioto Pasticceria Lorenzetti

Fondata nel 1970 da Renzo Lorenzetti, pasticceria Lorenzetti è tra le più rinomate pasticcerie del veronese, oggi guidata da Daniele Lorenzetti, la pasticceria ha fatto della tradizione e della genuinità dei prodotti il suo cavallo di battaglia. Proposta la Colomba al Vin Recioto, realizzata con farina di grano tenero 00, burro, uvetta, recioto della Valpolicella (vino tipico della tradizione veronese), acqua, zucchero, tuorlo d’uovo, lievito madre naturale, miele Thun della Val di Non, mandorle, pinoli, nocciole, cacao, farina di granoturco. La colomba al Recioto non è alcolica, dato che il vino viene ristretto con una lavorazione a bassa temperatura in sottovuoto fino a formare una glassa che viene usata al posto del miele e senza altri zuccheri aggiunti. Prezzo per 1 Kg 40 euro.

Colomba Ossolana

Per la Pasqua 2023 tante le proposte di Fabio Tisti per i classici lievitati della festa. Ricercatissima la “Ossolana”, novità assoluta che è un omaggio alla terra d’origine di Tisti, preparata con materie prime locali d’eccellenza: il burro delle Latteria di Crodo, il timo e il rosmarino raccolti nei prati ossolani, il miele d’alta montagna, le uova da allevamenti biologici, le albicocche candite e, per finire, la glassa fatta con la farina gialla di Beura (€ 40/kg). Le colombe artigianali di Tisti Pasticceria&Tea Room sono proposte nella versione da 1 kg e da 500 gr. Si possono acquistare direttamente in pasticceria a Domodossola, possono anche essere ordinate online con una mail all’indirizzo per poi essere ricevuto, direttamente a casa, con spedizioni su tutto il territorio nazionale e anche all’estero.

Colomba Melegatti

Compie 70 anni la prima Colomba Melegatti e per festeggiare la Pasqua, si punta sull’utilizzo delle migliori materie prime selezionate come l’arancia candita, le uova fresche e le creme di farcitura, rigorosamente made in Italy, il burro e il finissimo cioccolato, entrambi di origine belga. Alla ricetta classica si affiancano la Colomba al Limoncello di Capri, la Colomba al Caffè Borbone, la Colomba Cioccolato e la Colomba Tiramisù. Per far felici grandi e piccini, la storica azienda veronese propone, inoltre, le Uova di Cioccolato che racchiudono le esclusive sorprese firmate Mattel.

 

Tu cosa ne pensi? Scrivi un commento (0)

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter

Scrivi un commento

1 × quattro =

Per continuare disattiva l'AD Block

La pubblicità è fondamentale per il nostro sostentamento e ci permette di mantenere gratuiti i contenuti del nostro sito.
Se hai disattivato l'AD Block e vedi ancora questo messaggio ricarica la pagina