Pinterest LinkedIn

© Riproduzione riservata

Una lotta tra Nobiltà e Popolo di questo tipo, in Francia non si vedeva dai tempi della rivoluzione. Uno scandalo che ha tutti gli elementi di un romanzo visto che coinvolge un Conte, una Pornostar e uno Champagne.

Databank Database Case Vinicole Cantine Dati Excel xls csv tabella campi indirizzo email sito web

Per promuovere la nuova annata di champagne Charles De Cazanove infatti, l’azienda che oggi detiene il marchio ha deciso di scegliere come testimonial  l’ex porno star Clara Morgane, che ha cominciato a promuovere il vino in questione tramite i propri social.

“Fruttato, generoso e potente, per accompagnarvi durante le vacanze” ha postato Clara Morgane sul suo profilo Instagram, in posa con una bottiglia vestita solo di pizzo nero.

Un affronto al nome dei propri antenati non accettato dal Conte di Loïc Chiroussot Bigault di Cazanove, 67 anni, diretto discendente del fondatore della casa di Champagne Charles De Cazanove creata nel 1811, e membro di questa famiglia illustre, impegnata nella Resistenza e parte della vecchia nobiltà francese.

“Non è il marchio il problema, è che il nome Cazanove venga associato ad un’attività pornografica”, ha dichiarato Emmanuel Ludot, l’avvocato del discendente della famiglia Cazanove. “Quello che chiediamo è che le etichette vengono cambiate, levando il nome di Cazanove“.

L’udienza è prevista per il 9 gennaio a Lille, e la storia è lontana dal dirsi conclusa…

© Riproduzione riservata

Tu cosa ne pensi? Scrivi un commento (0)

Aperitivo: No. 3 London Dry Gin  - Food is The Key - distribuito in Italia da Pallini

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter


Scrivi un commento

Per continuare disattiva l'AD Block

La pubblicità è fondamentale per il nostro sostentamento e ci permette di mantenere gratuiti i contenuti del nostro sito.
Se hai disattivato l'AD Block e vedi ancora questo messaggio ricarica la pagina