Beverfood.com
| Categoria Documenti | 9946 letture

WARSTEINER: profilo del gruppo birrario e della filiale italiana 2015

Birrario Frankenheim Filiale Warsteiner Birra Tedesca Germania König Ludwig Herforder Italiana

König Ludwig Italiana Warsteiner Filiale Birrario Herforder Birra Tedesca Germania Frankenheim

Nata a metà del Settecento in Germania, Warsteiner è una delle più grandi, antiche e note aziende private tedesche, specializzata nella produzione di birra Premium Pils. L’azienda birraria è gestita dalla famiglia Cramer da nove generazioni. Oggi la Birreria si estende su 580.000 mq – un’area che equivale a 80 campi da calcio – e imbottiglia 55.000 bottiglie di birra all’ora. 

Brauerei_2015_1

WARSTEINER BRAUEREI – LA BIRRERIA WARSTEINER

Il Gruppo oggi è costituito da oltre 120 aziende ed è tra i leader nel settore beverage tedesco e internazionale nel mercato della birra. Warsteiner è infatti il primo marchio d’importazione Premium Pilsner tra le birrerie private tedesche ed è presente in oltre 60 paesi su tutti i cinque continenti. Nel 2014 il Gruppo ha realizzato:

  • un fatturato di 524 milioni di Euro
  • con una produzione di 4.3 milioni di ettolitri di birra,
  • di cui oltre 800.000 sono venduti all’estero.
  • con 2.200 dipendenti
Annuario Birre Italia Birritalia Beverfood.com
Annuario Birra Italia Birritalia beverfood.com

Warsteiner-Premium-Verum

Fiore all’occhiello dell’azienda è il prodotto principale Warsteiner Premium Verum, brand di birra premium forte a livello internazionale. Le sue caratteristiche di digeribilità e le esigenze di qualità dettate dall’azienda costituiscono il carattere unico di questa rinomata birra Pilsner. La birreria Warsteiner, che da sempre produce birra secondo i più alti standard qualitativi, ha avuto un ruolo determinante nel dare vita alla categoria delle birre premium in Germania.

 

Nel corso degli anni la birreria Warsteiner ha acquisito altri marchi birrari tramite acquisizioni, partecipazioni e collaborazioni, ampliando così il suo portfolio prodotti. Fra i paesi più importanti per le esportazioni di Warsteiner compaiono l’Italia, l’Olanda, gli USA, la Gran Bretagna, la Spagna, la Francia, il Canada e l’Ucraina. Tra gli accordi commerciali di distribuzione all’estero figurano Carlsberg, Mahou San Miguel Baltika, Olvi Group e Daniel Thwaites.

 

Oltre al prodotto di punta Warsteiner Premium Verum, oggi il ricco portfolio internazionale presenta la doppio luppolo Warsteiner Herb, pilsner caratterizzata da un intenso aroma e un retrogusto gradevolmente persistente e la Warsteiner Premium Fresh 0,0% alc./vol, la birra senza alcool prodotta attraverso l’innovativo procedimento di de-alcolizzazione. Il Gruppo offre inoltre le specialità bavaresi della birreria König Ludwig Schlossbrauerei Kaltenberg: le rinomate König Ludwig Weissbier Hell e König Ludwig Dunkel e altre referenze più ricercate come la König Ludwig Weissbier Dunkel, Koenig Ludwig Keller, Koenig Ludwig Spezial e, novità recentissima, la birra rossa doppio malto Oberbrau 1605.

 

Birrerie di proprietà / Partecipazioni / Cooperazioni

 

KLDunkel_Krug

Il Gruppo Warsteiner è proprietario:

  • dal 1990 di Paderborner Brauerei Haus Cramer KG (per i marchi Paderborner, Isenbeck)
  • ha acquisito nel 2007 Herforder Brauerei GmbH & Co. KG (Herforder Pils).
  • Dal 2001 il Gruppo ha partecipazioni in König Ludwig GmbH & Co. KG Schlossbrauerei Kaltenberg (König Ludwig Weissbier Hell, König Ludwig Dunkel, König Ludwig Hell, ecc.)
  • ha partecipazione anche nella birreria Frankenheim GmbH & Co. KG (Frankenheim Alt, Frankenheim Blue).

 

+Info: www.warsteiner.com

 

LA STORIA: UNA FAMIGLIA BIRRARIA PER TRADIZIONE

Il registro dei tributi della città di Warstein, situata nella regione tedesca della Sauerland, documenta per l’anno 1753 il pagamento delle imposte per la fabbricazione della birra da parte di Antonius Cramer. Si tratta della prima testimonianza certa dell’attività brassicola di un’azienda legata alla famiglia Cramer e al marchio birrario Warsteiner.

Catharina_Cramer.-warsteiner

La birreria ha mantenuto, dopo oltre 260 anni e attraverso nove generazioni, il suo carattere di impresa familiare: dal fondatore Antonius, all’attuale discendente Catharina Cramer (cfr foto a lato), l’azienda è cresciuta ed è sempre stata seguita con grande passione dai membri della famiglia che hanno costantemente costruito e sviluppato la realtà produttiva Warsteiner. Nel corso del Ventesimo secolo la birreria si è trasformata da importante realtà regionale a gruppo birraio estendendo il suo business anche a livello internazionale. Per accogliere i visitatori provenienti da tutto il mondo, più di 50.000 ogni anno, è stato inaugurato nel 2006 il Warsteiner Visitor Centre, ovvero un centro visitatori dove è possibile conoscere e apprezzare, attraverso un “viaggio multimediale”, ogni singolo elemento della nostra Premium Pils.

Anche il brand ha acquisito nel corso degli anni sempre più notorietà. Tra le attività supportate dal Gruppo è saldo il legame con lo sport: dall’ormai storica Warsteiner Montgolfiade, il più grande raduno annuale di mongolfiere in Europa, che da oltre 20 anni viene organizzato da Warsteiner Internationale Montgolfiade GmbH. Inoltre, nel 2014 l’azienda è diventata il primo sponsor di birra ufficiale della Formula E, sostenendo l’Audi Sport Team Abt. Forte è anche il legame di Warsteiner con la musica: nel 2015 Warsteiner è stata sponsor ufficiale dell’attesissimo Festival Lollapalooza, il primo sul suolo europeo che ha ottenuto oltre 50.000 presenze al giorno, del Dekmantel Festival, tra i principali raduni di musica tecno in Europa, il Parookaville Festival, festival di dance elettronica, il multiculturale MELT! e il SWR3 New Pop con star internazionali.

E dopo aver superato le 260 candeline, Catharina Cramer ha dato il via al restyling del logo, che rappresenta un’evoluzione del marchio per riflettere il carattere oggi moderno e cosmopolita del brand.

Scarica gratis la Guidaonline Birre & Birre 2018 Beverfood.com con schede di tutte oltre 2000 marche di birra

QUALITÀ WARSTEINER

WPH_CI_bicchiere

Warsteiner é considerata una delle aziende di produzione di birra più moderne d’Europa. Per mantenere sempre ai massimi livelli gli standard della sua pilsner, il birrificio investe continuamente in innovazione: a garantire tutto il processo di produzione, un eccezionale team di 30 esperti dei dipartimenti di Quality Assurance e Research & Development valuta attentamente le materie prime, i processi di fermentazione e i prodotti finali. Così, con i più moderni metodi di analisi, gli innovativi sistemi di misurazione e la tecnologia all’avanguardia, Warsteiner garantisce una qualità premium producendo la birra in modo rigoroso secondo l’Editto di Purezza del 1516, che prevede l’utilizzo di soli tre ingredienti per la produzione della birra: orzo, luppolo ed acqua.

La qualità inizia già dalla selezione delle materie prime: dal pregiato, delicato e aromatico luppolo alla fonte d’acqua di proprietà (la Kaiserquelle – scoperta nel 1928 – che scorre all’interno di Waldpark, il parco naturale dove si trova la Birreria) al malto, e prosegue nel processo di produzione e nella fase di imbottigliamento.Come prima azienda produttrice di birra a livello internazionale, Warsteiner ha ottenuto la certificazione relativa al sistema di gestione e di sicurezza degli alimenti in base agli standard internazionali DIN EN ISO 22000:2005 e, dal 2011, DIN EN ISO 22000:2010.

E per preservare e sviluppare questo patrimonio secolare di esperienza, nel 2011 Warsteiner ha inoltre inaugurato presso la propria sede la Brauakademie – una nuova e innovativa Accademia della Birra. Si tratta di una “mini-fabbrica” di birra, all’interno della quale, come in un laboratorio, si eseguono progetti di ricerca e di sviluppo ulteriore dei processi di produzione della birra. Gli obiettivi a lungo termine dell’Accademia comprendono la messa a punto di strategie volte a incrementare il risparmio energetico e a ottimizzare la miscela degli ingredienti primi della birra quali il luppolo, il malto e l’acqua, sperimentando al contempo nuove tecnologie e sviluppando nuovi prodotti.

Anche i temi dell’ecologia e dello sviluppo compatibile sono sempre presenti nelle decisioni strategiche del management dell’azienda. Un’importante iniziativa in questa direzione è stata l’attivazione della linea ferroviaria nel maggio 2005, che collega l’unità produttiva di Warstein alla rete europea di trasporto su rotaia: si rivela oggi una scelta strategica vincente che permette una distribuzione con un impatto ambientale limitato, riducendo considerevolmente la quantità di merce trasportata su strada e facendola confluire su rotaia.A conferma del suo impegno ambientale Warsteiner è stata recentemente inserita in tre diverse classifiche che annoverano le migliori aziende tedesche nel campo della sostenibilità. I tre studi indipendenti sono stati separatamente condotti dalla rivista tedesca Focus, dalla Gut Certifizierungsgesellschaft (Gutcert) e dal celebre portale food tedesco “Rank the Brand.”

 

WARSTEINER ITALIA

Luca_Giardiello

Warsteiner Italia, filiale di Warsteiner Brauerei Haus Cramer Holding KG, ha la propria sede in Italia dal 1998, vicino a Verona.L’Azienda importa e commercializza in Italia i prodotti appartenenti al portfolio Warsteiner, seguendo la filosofia aziendale focalizzata da sempre a garantire l’alta qualità dei suoi prodotti realizzati con tecniche innovative e brassati seguendo l’Editto di Purezza della birra che risale al 1516.

Luca Giardiello è l’Amministratore Delegatyo (nella foto accanto),  Adalisa Ricci è l’AD  Finance Director, mentre Silvia Serpelloni è la Brand Manager

 

Strategie per il mercato italiano

La strategia aziendale di Warsteiner Italia si basa sulla promozione dei valori internazionali della Birreria Warsteiner: passione, qualità, stile, che determinano da sempre il posizionamento Premium del marchio, ma anche una nuova vicinanza al consumatore e un’interpretazione del suo stile di vita continuamente in evoluzione. Un’attitudine sempre più contemporanea che si rispecchia in una esperienza di consumo vitale, condivisibile e cosmopolita.

 

WW_bottiglie

Le strategie di marketing e comunicazione sono basate prettamente su attività “Below the line” con un focus particolare sulle partnership con eventi internazionali lifestyle, senza tralasciare il mondo della gastronomia e dello sport. La pilsner Warsteiner Premium Verum è infatti la protagonista di appuntamenti di tendenza e di grande richiamo per il pubblico, dalla Mostra del Cinema di Venezia, all’Affordable Art Fair di Milano, al concorso per giovani artisti Blooom Award by Warsteiner, alla Molo Street Parade, l’evento dell’estate che trasforma il porto di Rimini nel più grande e suggestivo locale a cielo aperto, tra oltre 200.000 presenze, dj internazionali e pescherecci trasformati in consolle galleggianti.

Il core business inoltre delle attività Warsteiner è il Prodotto. La sua qualità è il vero punto di forza, di differenziazione e di valore aggiunto. Lo scopo è quello di trasmettere al consumatore la “cultura del bere”, puntando sul processo produttivo basato ancora sulla “legge della Purezza” del 1516 che prevede l’utilizzo di ingredienti selezionati esclusivi (acqua, malto d’orzo e luppolo) la cui provenienza è certificata e garantita. Grande importanza e attenzione viene data anche al servizio, dalla corretta spillatura all’atto del versare, gesti che diventano quasi un “rito” nell’offrire la birra e un modo per ottimizzare il gusto, valorizzando le caratteristiche del prodotto e l’immagine del brand.

 

Databank grossisti Dati Excel xls csv tabella campi indirizzo email sito web Cash & Carry Ingrosso Bevande Gruppi

Nel 2013 il brand ha rinnovato il suo look digitale con il nuovo sito web www.warsteiner.it, che presenta una veste grafica dal forte impatto visivo e una consultazione veloce e scorrevole. Per avvicinarsi a un pubblico più giovane, Warsteiner Italia ha fatto inoltre, nello stesso anno, il suo debutto sulle piattaforme social, lanciando Facebook, Instagram e Pinterest, per una “moltiplicazione” di contenuti interattivi dal taglio fresco e accattivante che accompagnerà i consumatori per i prossimi anni.

E nel 2014 ad interpretare questa evoluzione arriva un restyling dello storico logo Warsteiner: il marchio della birra, inconfondibile icona di stile, acquisisce maggiore chiarezza e leggibilità grazie a un carattere più grande e un design più pulito, la rappresentazione visiva della continuità fra ieri, oggi e domani che riflette il carattere sempre più moderno e cosmopolita del brand. Evoluzione portata avanti nel 2015 con il lancio del primo spot per l’Italia “Do it right”, diffuso sui canali social, che ponendo l’accento sulle persone, le loro storie, esperienze, passioni è ad alto contenuto emozionale in modo da parlare al cuore del consumatore.

Brand Portfolio Italia

  • Warsteiner Premium Verum
  • Warsteiner Herb, doppio luppolo
  • Warsteiner Premium Fresh 0.0% alc./vol.
  • Specialità Birarrie a marchio König Ludwig: König Ludwig Hell, König Ludwig Weissbier Hell, Koenig Ludwig Weissbier …Dunkel, König Ludwig Dunkel, König Ludwig Spezial, König Ludwig Schlosskeller
  • Oberbraeu 1605 Doppio Malto Rossa,
  • Isenbeck
  • Thwaites

I Numeri di Warsteiner Italia

  • fatturato a valore 2014 = 30 milioni di euro
  • vendite  a volume 2014= 150.000 ettolitri
  • dipendenti = 25
  • agenzie monomandatarie = 14
  • numero di referenze sul mercato italiano =32

 

+Info: www.warsteiner.it

+ COMMENTI (0)

Luksusowa - Polish Vodka - Potao Heros since 1928 - esclusiva di Pallini

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter

Warsteiner König Ludwig Herforder Birrario Filiale Frankenheim Birra Tedesca Germania Italiana


Annuario Birra Birritalia beverfood

ARTICOLI COLLEGATI:

Le nove birre americane (e non) da bere durante l’Oktoberfest

Le nove birre americane (e non) da bere durante l’Oktoberfest

23/09/2019 - La leggendaria Oktoberfest tira su il sipario per la 186esima, e si protrarrà fino al 6 ottobre. Birre ramate tradizionali (le cosiddette märzen) sono generalmente prodot...

Warsteiner celebra il 50° anniversario del suo bicchiere icona, il Warsteiner Tulpe

Warsteiner celebra il 50° anniversario del suo bicchiere icona, il Warsteiner Tulpe

05/06/2019 - Warsteiner, storica birreria familiare tedesca, specialista della birra in fusto e del canale horeca, festeggia quest'anno, con un’edizione limitata, l’anniversario del s...

Le sfumature del Gruppo Bitburger a Tuttofood 2019

Le sfumature del Gruppo Bitburger a Tuttofood 2019

10/05/2019 - È calato il sipario su TuttoFood 2019, la manifestazione che si tiene biennalmente a Milano e che rappresenta un polo di aggregazione nel settore Food&Beverage. La se...

Alla scoperta della birra Celebrator, la super premiata doppelbock della birreria Ayinger

Alla scoperta della birra Celebrator, la super premiata doppelbock della birreria Ayinger

15/04/2019 - La Ayinger Celebrator è la specialità Doppelbock scura, a bassa fermentazione, prodotta dalla birreria Ayinger, secondo la famosa legge di purezza bavarese del 1516. &...

Dirndl Bräu: l’autentica bavarese, armoniosa ed elegante, ora anche in fusto

Dirndl Bräu: l’autentica bavarese, armoniosa ed elegante, ora anche in fusto

06/04/2019 - La Graefliches Hofbrahaus-Freising annuncia che dalla primavera 2019, Dirndl Bräu Schürzenjäger è disponibile anche in Fusto 20 lt, oltre che nel formato 0,33 l.  ...

Bere (quasi) ad alta quota: 5 bar in aeroporto che valgono l’attesa

Bere (quasi) ad alta quota: 5 bar in aeroporto che valgono l’attesa

12/03/2019 - Chi ha detto che le attese in viaggio non possono essere piacevoli? Dimenticate stressanti ore buttati su fredde panchine a rigirarvi i pollici, addirittura addio alle im...

Warsteiner presenta il suo concept pub a Beer Attraction

Warsteiner presenta il suo concept pub a Beer Attraction

19/02/2019 - In occasione della quinta edizione di Beer Attraction – la fiera internazionale dedicata alle specialità birrarie in programma a Rimini dal 16 al 19 febbraio – Warsteiner...

Aggiungi un commento

Se il commenti appena inviati non appaiono subito, si prega di aggiornare la pagina (tasto F5) per eliminare la precedente cache salvata della pagina.
Se il commenti appena inviati non appaiono subito, si prega di aggiornare la pagina (tasto F5) per eliminare la precedente cache salvata della pagina.

diciotto − diciassette =