Pinterest LinkedIn

Negli ultimi dieci anni il consumo globale di tutte le bevande in commercio è aumentato quasi quattro volte più velocemente della crescita della popolazione. È quanto emerge dal rinnovato database globaldrinks.com a cura di Zenith International, azienda di consulenza leader nell’industria del Food & Beverage. “Analizzando 24 categorie di bevande tra alcolici, bevande calde, latte e bibite in 72 paesi, si calcola che nel 2013 sia stato consumato il 42% in più di bevande rispetto al 2003, mentre il volume della popolazione è aumentato dell’11%”, ha commentato Richard Hall, il presidente di Zenith.

“Questo risultato è principalmente dovuto alla crescita economica, ma è stato raggiunto anche grazie agli investimenti del settore, alla sicurezza dei prodotti, ad una migliore accessibilità e ad una sempre più ampia scelta da parte dei consumatori.” Il database globaldrinks.com nasce originariamente nel 2000 e offre un facile accesso a dati comparabili a livello internazionale, utili ad aziende alimentari, così come a fornitori e analisti del settore, per elaborare strategie di business e pianificazione. Il sito web, appena rilanciato, consente per ogni prodotto e paese di confrontare le varie tendenze tramite grafici e tabelle. I dati attraversano 12 anni di storia, dal 2002 al 2013, a cui si aggiungono altri cinque anni di previsioni, fino al 2018.

I prezzi vanno dai 45 £ per l’acquisto dei dati di un solo mercato in un singolo paese ai 1.010 £ per tutti i dati relativi ad un paese, fino a raggiungere i 7.500 £ per l’abbonamento della durata di 12 mesi che prevede l’uso dell’intero database per un singolo utente. Il pagamento on-line consente l’accesso immediato alla banca dati. Le 24 categorie di bevande includono: birra, liquori, vino, altri alcolici; caffè, tè, altre bevande calde; latte, latte aromatizzato; acque in bottiglie sotto i 10 litri, acque in bottiglie oltre i 10 litri, bibite carbonate, diluibili, bevande energetiche, acqua aromatizzata funzionale, acqua aromatizzata, bevande alla frutta, succhi di frutta, nettari, caffè e tè ready to drink, bevande sportive, altre bevande funzionali, e altre bevande ancora. “Guardando avanti fino al 2018, prevediamo un’ulteriore crescita del mercato del 17%, che per la prima volta porterà il consumo totale nei 72 paesi a più di 2 trilioni di litri”, ha concluso Richard Hall.

 

globaldrinks.com fornisce un accesso online immediato a volumi di consumo, tassi di crescita, grafici e previsioni per 24 categorie di bevande tra alcolici, bevande calde, latte e bibite, in 72 paesi, dal 2002 al 2018. Visita www.globaldrinks.com o contatta Zenith International: tel +44 (0)1225 327900, e-mail

press contact:

 

GlobalDrinks_03-18

Tu cosa ne pensi? Scrivi un commento (0)

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter


Annuario Bevitalia 23-24 Bevande Analcoliche Acquista

Scrivi un commento

uno − uno =