Pinterest LinkedIn

Anche i distillati sono protagonisti nell’edizione 2023 di Golosaria tra i Castelli del Monferrato che farà tappa sabato 6 e domenica 7 maggio anche presso Mazzetti d’Altavilla, la storica grapperia situata in cima ad Altavilla Monferrato, nel territorio dei “Paesaggi Vitivinicoli” Unesco del Piemonte.

Nella “Casa della Grappa” riflettori puntati su un’arte antica – quella della distillazione – che guarda ai moderni scenari del beverage nazionale e internazionale diventando attrazione turistica per il popolo di Golosaria (la numero XVII) pronto ad affollare i borghi dell’Alessandrino e Astigiano nel weekend dedicato ad enogastronomia, arte e cultura con il focus “Alla Scoperta delle Origini” che porterà a riscoprire i tratti più iconici della cultura monferrina. Fra questi i distillati rientrano a pieno titolo essendo un’espressione identitaria di vitigni autoctoni del territorio e portabandiera di sostenibilità e valori.

Qual è il programma che attende i visitatori di Golosaria presso Mazzetti d’Altavilla?

Innanzitutto l’apertura dell’antico Monastero (oggi sede dell’azienda) nella due-giorni (dalle 9 alle 12.30 e dalle 15 alle 18.30 di sabato e domenica) con possibilità di degustazioni consapevoli di spirits quali grappe, liquori, brandy, amari, gin, bitter e frutta al liquore. Un’opportunità esperienziale è data poi dalle visite guidate organizzate in entrambe le giornate per accedere, oltre che al Parco Storico con la Cappella Votiva La Rotonda (1808) e al Giardino, anche al Piazzale delle Vinacce, la Distilleria, la Cantina di Invecchiamento e la Galleria della Grappa compiendo un viaggio a 360 gradi dalla materia prima al packaging finale del distillato piemontese.

Un tour che prevede anche momenti di degustazione guidata, potendo conoscere le tecniche più corrette di assaggio e i calici più idonei per apprezzare al meglio spirits giovani e invecchiati. Novità di questa edizione sarà la possibilità di approfittare di una nuova esperienza multisensoriale dedicata all’abbinamento fra prodotti tipici e distillati: sia sabato che domenica sono infatti proposte sessioni di degustazioni sensoriali con l’incontro di profumi e aromi di elementi portanti del food piemontese e dei distillati firmati da Mazzetti d’Altavilla. Per gli amanti della cucina vi sarà la possibilità di assaporare i menù proposti dal Ristorante Materia Prima, richiedendo eventualmente anche il percorso degustazione dei distillati abbinati alle varie portate. Domenica inoltre vi sarà infine la possibilità di degustazione di Sigaro Italiano in collaborazione con il Club ADT.

Tutti gli appuntamenti sono previsti con qualsiasi condizione meteorologica e prevedono la necessità di prenotazione anticipata (fino ad esaurimento dei posti disponibili) al numero telefonico 0142 926147 oppure a

Info:
Per gli appuntamenti presso Mazzetti d’Altavilla: www.mazzetti.it
Per conoscere tutti gli appuntamenti di Golosaria: www.golosaria.it

Scheda e news:
Mazzetti D'Altavilla Srl

Tu cosa ne pensi? Scrivi un commento (0)

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter

Scrivi un commento

14 − 5 =

Per continuare disattiva l'AD Block

La pubblicità è fondamentale per il nostro sostentamento e ci permette di mantenere gratuiti i contenuti del nostro sito.
Se hai disattivato l'AD Block e vedi ancora questo messaggio ricarica la pagina