Pinterest LinkedIn

Il Sole 24 ore del 24/8 u.s. pubblica  un focus sul Gruppo Meregalli, da cui emerge che quest’anno il fatturato del gruppo brianzolo  supererà i 52 milioni di euro grazie a oltre 4,6 milioni di bottiglie vendute: Doc Italiane, Champagne e Borgogna, Mosella, Spirits (grappe, cognac, brandy, sherry, tequila, rum, gin, liquori e distillati vari) e, più di recente, perfino le birre artigianali.

Il core business nella distribuzione è il canale Horeca, che vale circa il 97% del totale del fatturato, con un 40% sviluppato nella ristorazione. I vini italiani rappresentano  il 79% del totale, in forte crescita, mentre la Francia rappresenta il 18% e i vini del resto del mondo (3%)  sono in calo.  Con la nuova nata Visconti 43 il gruppo brianzolo  distribuirà vini di nicchia e di piccole produzioni di eccellenza.

Contatti email Aziende Beverage And Food Distribuzione Ingrosso Alimentari Banchedati CSV Excel

Dal 1997 la competenza e passione nel settore vitivinicolo ha spinto il gruppo a impegnarsi in un progetto produttivo e di ospitalità in Maremma, la Tenuta Fertuna a Gavorrano, nata grazie alla visione di Giuseppe Meregalli (presidente del gruppo) e dell’enologo Ezio Rivella. Oggi è il nipote e winemaker Paolo Rivella a occuparsi dei 50 ettari vitati e a costruire la forte identità di etichette come il Messiio, un merlot in purezza, il Lodai, 100% Cabernet Sauvignon, e il Droppello, un’inedita interpretazione in bianco di Sangiovese.

Per saperne di più: www.ilsole24ore.com/art/moda/2017-08-24/vini-nicchia-focus-gruppo-meregalli-090213.shtml?uuid=AEAAkZGC&refresh_ce=1

+info gruppo: www.meregalli.com/it/ – ufficio stampa:  laura.formillo@meregalli.it

Per la Tenuta Fertuna vedi video intervista:

www.youtube.com/watch?v=5-DlC3zJdgM