Pinterest LinkedIn

Il birrificio brianzolo Hibu dal 17 al 20 febbraio sarà protagonista di Beer Attraction, l’evento internazionale che Rimini Fiera dedica alle produzioni brassicole. Al nuovo stand (004, padiglione C5) i professionisti della spillatura punteranno sul concetto di servizio perfetto.

 

banner-Beer-Attraction-650

Sette le etichette fresche di spina. In pole position, dietro al bancone in legno da cui si ergono le sette vie, i nostri Hibster contorniati dalle gigantografie dei personaggi che danno volto alle creazioni del mastro birraio Raimondo Cetani. A loro il compito di guidare per mano appassionati e neofiti nella degustazione del sofisticato e ricercato mondo Hibu.

 

Annuario Birre Italia Birritalia Beverfood.com
Annuario Birra Italia Birritalia beverfood.com

 

Gli ospiti faranno conoscenza con il Salmone che si è fatto pescatore, simbolo di “Entropia”, la Golden Ale nata dal caos che crea energia fino all’armonia perfetta del pesce che diventa umano e ammansisce il barbecue con una birra. Assaggeranno l’ammiccante “Avanti March”, una Spicy Saison resa intrigante dallo zenzero e dal pepe rosa. E poi il saggio capo indiano “Vaitrà”, Apa dal palato amaro, una cascata di luppoli che tranquillizza il commensale al modo di un autentico maestro di vita. Quindi l’enigmatica diva hollywoodiana “Dama Bianca”, tra le ultime scaturite dall’estro creativo di Raimondo Cetani, una White Ipa luppolata, ponte tra mondo belga e anglosassone.  A loro si uniscono i mattatori del mondo Hibu: il dj con infinite energie e virtù della “Trhibù” (American Ipa decisa e ricca di profumi), il risoluto marinaio londinese della “Mood” (Baltic Porter dal sapore tostato) e il pacifico cammello della “Gotha” (Tripel belga che si lascia bere quasi senza accorgersene).Presente da sempre, anche quest’anno Hibu porta le proprie specialità ad una delle fiere internazionali più significative del settore brassicolo. Lo dimostra la crescita di Beer Attraction che ha raggiunto il 42% di presenze in più rispetto all’edizione precedente, con circa 21mila ingressi.

Come anticipato, il birrificio nato ufficialmente nel 2007 con il mastro birraio Raimondo Cetani parteciperà con le 7 Perenni, ossia le etichette che non escono mai di scena: Entropia, Vaitrà, Trhibù, Dama Bianca, Avanti March, Mood e Gotha. Sette birre cosiddette intramontabili, talmente amate dai suoi cultori, da non fermarne mai la produzione. Sarà possibile degustarle nel comfort dello stand studiato appositamente per questo evento, 32 mq di materiali naturali come il legno e la juta resi ancora più accogliente dalle gigantografie dei personaggi e da moderne sedute colorate. Un ambiente conviviale e insieme gioioso, al pari della filosofia del birrificio brianzolo. In cui le birre verranno degustate in calici di vetro, dietro la guida dei professionisti che solitamente trovate in giro per l’Italia.

 

Scarica gratis l'Annuario Microbirrifici
Annuario Microbirrifici

 

HIBU Società Agricola Srl (www.birrificiohibu.itè una realtà brassicola brianzola nata ufficialmente nel 2007, pur aggirandosi già da tempo nel garage di casa di Raimondo Cetani, il mastro birraio. Le sue linee guida sono da sempre: qualitàcreativitàpassione, cercare un prodotto a misura di palato in cui ciascuno possa ritrovare i propri gusti e le proprie aspettative. Nella gamma Hibu infatti c’è un’etichetta per tutti fra le circa 20 di quest’anno. Un vasto mondo ottenuto con l’attenzione minuziosa di chi lavora al pari di un sarto, che cuce addosso al suo cliente ogni capo. Da ottobre 2017 le birre HIBU sono commercializzate dai distributori Ho.Re.Ca. di Dibevit Import Srl, società del Gruppo Heineken dedicata all’importazione di birre premium e speciali.

 

+INFO:

irene.arquint@gmail.com

emanuela.capitanio@gmail.com

 

Banchedati excel csv contatti email aziende beverage e food

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter


Annuario Birra Birritalia beverfood

Scrivi un commento

19 + 13 =