0
Pinterest LinkedIn

Dopo gli appuntamenti degli scorsi anni a Roma e Venezia, anche nel 2015 Chimay ed Interbrau hanno festeggiato i locali appartenenti al Club Chimay Dorée, gli unici in Italia autorizzati a servire Chimay Dorée alla spina. Così Lunedì 22 Giugno, nella splendida cornice del Palazzo dei Congressi di Riccione, sono state consegnate le targhe 2015 e svelate alcune sorprese.

Chimay_Riccione-2015-83Sono 74 i locali, sparsi un po’ in tutta Italia (isole incluse), che hanno sposato la filosofia ed i valori del Club Chimay Dorée. Un progetto nato dalla collaborazione tra il birrificio trappista belga di Chimay e l’importatore italiano Interbrau, che hanno deciso di selezionare un numero ristretto di pub e ristoranti in linea con il posizionamento del brand Chimay.
A loro è stata data, in esclusiva nazionale, la possibilità di servire Chimay Dorée alla spina, insieme al resto della gamma delle birre e dei formaggi trappisti di Chimay. La Dorée è “la birra dei monaci”, resa disponibile solo a partire dal 2013 per il consumo esterno alle mura dell’abbazia.
Caratterizzata da sentori erbacei e speziati e da un bel colore dorato, la Dorée è la birra più leggera nella gamma Chimay (solo 4,8% di volume alcolico), anch’essa rigorosamente non filtrata, non pastorizzata e rifermentata in fusto.
In occasione del meeting di Riccione, ai gestori è stata consegnata la targa di appartenenza, da esporre in bella vista nel proprio locale; ma prima ancora c’è stato spazio per alcune novità.
A partire dall’assaggio della nuova Chimay Blu in fusto, birra che sarà disponibile solo per la stagione invernale; ma anche e soprattutto con la nuovissima APP dedicata al Club Chimay Dorée, che permetterà ai clienti finali di sapere esattamente dove si trova il luogo più vicino in cui poter gustare la trappista belga alla spina.
Disponibile sia per disposivi Android che per iPhone, l’APP può già essere scaricata gratuitamente nei relativi store.
L’evento si è poi concluso, in un clima di sano confronto e amicizia tra gestori, distributori, giornalisti e personale di Interbrau e Chimay, con altri brindisi e con la musica dal vivo della band riminese Nobraino.
Non resta che dare appuntamento al 2016. E, nel frattempo, scaricare subito l’APP per trovare i locale Club Chimay Dorée dove passare la serata.

Foto by Luca Filardi

www.interbrau.it
www.clubchimaydoree.it

 

Databank Birrifici Birra Dati Excel xls csv tabella campi indirizzo email sito web Aziende Produttori

 

INFOFLASH/INTERBRAU

Interbrau è l’azienda italiana di riferimento per le specialità birraie di qualità. La società padovana è stata fondata nel primo dopoguerra da Luigi Vecchiato, successivamente affiancato dai figli Sandro e Michele che hanno sviluppato nel tempo l’azienda, portandola a coprire tutte le regioni d’Italia, con un ricco portafoglio di specialità birraie provenienti da tutto il mondo.. Distinte dal carattere e dall’unicità, le birre che Interbrau propone sono frutto di un’attenta attività di ricerca e selezione, animata da un lungo know-how e da una passione birraia responsabile, che vuole dare continuità alle più antiche e sapienti tradizioni artigianali dei mastri birrai. Le nobili degustazioni di queste birre offrono infatti ai sensi emozioni ataviche nella cui profondità si ritrovano i tratti originali del colore, della pienezza gustativa e della ricchezza olfattiva che il mastro birraio ha originariamente concepito, facendo rivivere intatta la bontà, la naturalità, la sicurezza e la lavorazione di un tempo. Sandro e Michele Vecchiato, che oggi dirigono l’azienda, sono coadiuvati da un team professionale di collaboratori, tutti orientati verso un’autentica “passione per la birra”.

+Info: www.interbrau.it – info@interbrau.it – comunicazioni@interbrau.it

Chimay_Riccione-2015-11

Banchedati excel csv contatti email aziende beverage e food

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter


Annuario Birra Birritalia beverfood

Scrivi un commento

uno × tre =