Beverfood.com
| Categoria Notizie Latte e latticini | 2165 letture

LATTE & SALUTE: il consumo di latte e latticini riduce il rischio di sviluppare ipertensione

Ipertensione Nutrition Foundation Italia Latte & Salute Consumo Studi E Ricerche Rischio Riduce Latte Latticini Salute

Consumo Ipertensione Rischio Latte Nutrition Foundation Italia Latte & Salute Salute Studi E Ricerche Riduce Latticini

I dati di questo studio longitudinale emergono dall’analisi del rapporto tra consumo di latte e latticini e variazioni del profilo pressorio all’interno del Framingham Offspring Study, che ha coinvolto i figli (ormai cinquantenni) del gruppo di popolazione reclutato all’epoca del primo Framingham. Al termine del periodo di osservazione, dal 1991 al 2008, si è potuto mettere in luce che il consumo complessivo di latte e latticini si associava a un miglior controllo sulla pressione, sia diastolica, sia sistolica negli anni.

Aziende Settore Lattiero Caseario Caseifici Latterie Dati Excel xls csv tabella campi indirizzo email sito web contatti

Più in dettaglio, chi consumava almeno 3 porzioni/settimana di latte e latticini, a confronto con chi ne consumava meno di una, mostrava un minor incremento della pressione sistolica nel tempo, inferiore di 0,2-0,6 mm Hg per ogni anno trascorso. Il medesimo effetto si evidenziava per la pressione diastolica.

Contatti email Aziende Beverage And Food Distribuzione Ingrosso Alimentari Banchedati CSV Excel

Analizzando in dettaglio quali alimenti fossero più strettamente associabili al minor incremento pressorio annuale, si è visto che latte e latticini parzialmente/totalmente scremati erano i prodotti correlati con il miglior profilo pressorio. Tra gli abituali consumatori di latte e latticini, questo maggior controllo pressorio ha portato, nei 15 anni di osservazione, a una riduzione del rischio di sviluppare ipertensione. Un’osservazione emerge sulle altre: mentre sembra che l’effetto protettivo dei latticini nel loro complesso “perda mordente” con l’avanzare dell’età, lo yogurt emerge come eccezione. Infatti, un maggior costante consumo di yogurt si associa a una riduzione dell’incidenza di nuovi casi di ipertensione che resta invariata nel tempo.

 

FONTE: Nutrition Foundation of Italy info@nutrition-foundation.it

+ COMMENTI (0)

Recoaro Bio: quando la purezza del bio incontra il lato ribelle del frizzante

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter

Latte Salute Ipertensione Studi E Ricerche Nutrition Foundation Italia Latte & Salute Consumo Rischio Riduce Latticini

ARTICOLI COLLEGATI:

Succo di arancia: un fedele alleato dello stile di vita sano ed equilibrato

Succo di arancia: un fedele alleato dello stile di vita sano ed equilibrato

21/07/2019 - Alcuni operatori sanitari esprimono preoccupazioni sul fatto che bere succo di frutta possa provocare un aumento di peso nel paziente. Ciò è stato esaminato in tre studi ...

Ricerca IXE’/Montaditos: gli italiani preferiscono i prodotti di origine certificata

Ricerca IXE’/Montaditos: gli italiani preferiscono i prodotti di origine certificata

24/06/2019 - Gli italiani confermano la loro preferenza per i prodotti dall’origine certificata. Un’abitudine di consumo rimasta per lo più stabile negli ultimi anni: infatti, secondo...

Forte crescita dell’occupazione nel settore birra: Le figure professionali più richieste

Forte crescita dell’occupazione nel settore birra: Le figure professionali più richieste

19/06/2019 - Una ricerca dell’Osservatorio Birra rivela che il settore della birra offre opportunità uniche all’imprenditorialità (più di 870 birrifici nel Paese) e sostiene l’economi...

Ottimi risultati dalla ricerca CNR sul mercurio nelle acque minerali italiane

Ottimi risultati dalla ricerca CNR sul mercurio nelle acque minerali italiane

23/05/2019 - L’Istituto per la dinamica dei processi ambientali del Consiglio nazionale delle ricerche (Cnr-Idpa) ha coordinato uno studio sulle concentrazioni di mercurio (Hg) nelle ...

Ancora in crescita il mercato della birra in Italia nel 2018

Ancora in crescita il mercato della birra in Italia nel 2018

01/02/2019 - Secondo le analisi di IRI infoscan, ancora una volta, dopo anni di continua crescita, la Birra si conferma tra le categorie più dinamiche dell’intero Largo Consumo Confez...

E’ l’era del food delivery. Coldiretti: è il settore più dinamico della ristorazione italiana

E’ l’era del food delivery. Coldiretti: è il settore più dinamico della ristorazione italiana

31/01/2019 - Sono 18,9 milioni gli italiani che nell’ultimo anno con regolarità (3,8 milioni) e occasionalmente (15,1 milioni) hanno consumato a casa cibo ordinato tramite una piattaf...

Indagine Vini Mediobanca 2018: i Canali di Vendita del vino italiano

Indagine Vini Mediobanca 2018: i Canali di Vendita del vino italiano

14/01/2019 - L’ultima indagine sulle società vinicole di Mediobanca ci consente di tracciare anche il quadro distributivo dei vini italiani sia con riferimento alle vendite sul mercat...

Aggiungi un commento

Se il commenti appena inviati non appaiono subito, si prega di aggiornare la pagina (tasto F5) per eliminare la precedente cache salvata della pagina.
Se il commenti appena inviati non appaiono subito, si prega di aggiornare la pagina (tasto F5) per eliminare la precedente cache salvata della pagina.

uno × 1 =