Pinterest LinkedIn

Il CdA di MARR S.p.A., società leader in Italia nella commercializzazione e distribuzione di prodotti alimentari al foodservice, ha approvato il bilancio consolidato 2023 mettendo in evidenza un fatturato complessivo di 2.085,5 Mni € (+8% ) con un risultato netto di 47,1 Mni € (+ 77%).

RISULTATI GLOBALI

Il Gruppo MARR chiude l’esercizio 2023 con Ricavi Totali Consolidati a 2.085,5 milioni di euro con una crescita di 155,0 milioni rispetto ai 1.930,5 milioni del 2022. In recupero la redditività operativa con l’EBITDA consolidato dell’esercizio 2023 che si attesta a 123,1 milioni di euro (82,1 milioni nel 2022) e l’EBIT che è pari a 84,9 milioni (46,2 milioni nel 2022). Il Risultato Netto consolidato è di 47,1 milioni di euro e nel confronto con i 26,6 milioni del 2022 risente di maggiori oneri finanziari netti per 9,7 milioni per effetto dell’aumento del costo del denaro a partire dalla seconda metà del 2022.

Il Patrimonio Netto consolidato al 31 dicembre 2023 è pari a 355,5 milioni di euro (341,5 milioni nel 2022) ed include una Riserva sovraprezzo azioni per 11,4 milioni di euro relativa all’acquisto di 971.760 azioni proprie ad un prezzo medio di 12,28 euro e pari a circa l’1,5% del Capitale Sociale. Il Consiglio di Amministrazione odierno ha proposto all’Assemblea degli Azionisti del prossimo 19 aprile la distribuzione di un dividendo lordo di 0,60 euro (0,38 euro l’esercizio precedente) con “stacco cedola” (n.19) il 20 maggio 2024.

RISULTATI PER SEGMENTO DI CANALI

A fronte di Ricavi Totali Consolidati per 2.085,5 milioni di euro, i Ricavi per Vendite dell’esercizio 2023 sono pari a 2.051,2 milioni di euro e si confrontano con i 1.896,6 milioni del 2022.

· Le vendite al segmento di clientela dello Street Market (ristoranti e hotel non appartenenti a Gruppi o Catene) si attestano a 1.365,9 milioni di euro e sono in incremento rispetto i 1.256,8 milioni del 2022.

· Le vendite al segmento del National Account (operatori della ristorazione commerciale strutturata e della ristorazione collettiva) sono pari a 484,6 milioni di euro e sono in crescita rispetto i 422,4 milioni del 2022, grazie al positivo contributo dei clienti della ristorazione commerciale strutturata (Gruppi e Catene di hotel e ristoranti).

· Nel complesso le vendite ai clienti della Ristorazione (Street Market e National Account) dell’esercizio 2023 ammontano a 1.850,5 milioni di euro e si confrontano con 1.679,2 milioni del 2022.

· Le vendite dell’esercizio 2023 al segmento dei “Wholesale” (per la quasi totalità di prodotto ittico congelato a grossisti) sono pari a 200,7 milioni di euro e rispetto ai 217,4 milioni del 2022 hanno risentito, in particolare nella prima metà del 2023, di una minore disponibilità di prodotto.

Le vendite ai clienti della Ristorazione nei primi due mesi del 2024 sono coerenti con gli obiettivi di crescita e di marginalità attesi per l’anno.

NUOVI INVESTIMENTI

Il Gruppo MARR, la cui organizzazione commerciale si è riunita nei giorni scorsi in Convention, continua nel rafforzamento del proprio posizionamento competitivo, attraverso una proposta di valore per soddisfare le esigenze del Cliente e ad aumentarne la loyalty. Il percorso di sviluppo di MARR, perseguito all’insegna della sostenibilità, si fonda sulla vicinanza al Cliente attraverso la presenza della Forza Vendita e una logistica di prossimità, per la quale il Gruppo ha definito un Piano investimenti volto a potenziare e ammodernare la propria capacità operativa. Il primo step di tale Piano sarà l’apertura del centro distributivo di MARR Lombardia prevista dal secondo trimestre 2024. Si conferma inoltre il focus dell’intera organizzazione sul recupero di redditività operativa, attraverso la gestione del primo margine e il controllo dei costi operativi, e sul controllo dei livelli di assorbimento di capitale circolante.

PROFILO SOCIETARIO

MARR (Gruppo Cremonini), quotata al Segmento Euronext STAR Milan di Borsa Italiana, è la società leader in Italia nella distribuzione specializzata di prodotti alimentari alla ristorazione extra domestica ed è controllata da Cremonini S.p.A.. Attraverso un’organizzazione composta di oltre 950 tecnici di vendita, il Gruppo MARR serve circa 55.000 clienti (principalmente ristoranti, hotel, pizzerie, villaggi turistici, mense aziendali), con un’offerta che include oltre 25.000 prodotti alimentari, tra cui pesce, carne, alimentari vari, ortofrutta e con una significativa offerta di prodotti verdi, sostenibili e del Made in Italy (catalogo.marr.it/catalogo). La società opera su tutto il territorio nazionale attraverso una rete logistico-distributiva costituita da oltre 40 unità distributive, alcune delle quali con cash&carry, e si avvale di oltre 950 automezzi. MARR ha realizzato nel 2023 ricavi totali consolidati per 2.085,5 milioni di euro (1.930,5 milioni nel 2022) con un EBITDA consolidato di 123,1 milioni di euro (82,1 milioni nel 2022) ed un utile netto consolidato di 47,1 milioni di euro (26,6 milioni nel 2022).

 

+ info: www.marr.it/home

Tu cosa ne pensi? Scrivi un commento (0)

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter


Annuario Bevitalia 23-24 Bevande Analcoliche Acquista

Scrivi un commento

17 − 11 =

Per continuare disattiva l'AD Block

La pubblicità è fondamentale per il nostro sostentamento e ci permette di mantenere gratuiti i contenuti del nostro sito.
Se hai disattivato l'AD Block e vedi ancora questo messaggio ricarica la pagina