Pinterest LinkedIn

L’International Bottled Water Association (Ibwa), ha pubblicato le statistiche 2012 sul mercato delle acque confezionate negli USA, compilato da BMC, società di ricerca, consulenza  e servizi finanziari dedicati al settore beverage a livello globale ( www.beveragemarketing.com ). I nuovi dati BMC evidenziano che il consumo complessivo di acqua in bottiglia negli USA  è aumentato del 6,2 per cento a quantità mentre le vendite a valore sono aumentate del 6,7 per cento.

 

Annuario Acquitalia Acque Minerali Beverfood.com acquista ora o scarica gratis il pdf
Annuario Acquitalia Acque Minerali Beverfood.com acquista ora o scarica gratis il pdf

 

Nel 2012, il totale degli Stati Uniti il consumo di acqua in bottiglia è aumentato a 9,67 miliardi di galloni (oltre 36,6 miliardi di litri), rispetto ai 9,1 miliardi di galloni nel 2011. In effetti, il tasso di crescita dei consumi del 2012 è stato il più forte negli ultimi cinque anni. Inoltre, il consumo pro-capite è in crescita del 5,3 per cento nel 2012, con una media di 30,8 litri galloni/anno (ca. 117 litri/anno). L’acqua in bottiglia è aumentata in volume più di ogni altra categoria di bevande negli Stati Uniti. Negli ultimi 10 ani l’aumento dei consumi a quantità è stato di oltre il 50%.  Le vendite a valore dell’acqua in bottiglia è aumentato del 6,7 per cento nel 2012, e ora il totale delle vendite ammonta a 11,8 miliardi dollari (più di tre volte del valore del mercato delle acque minerali in Italia).

Mercato Stati Uniti Acque Imbotigliate Volumi e Ricavi Produttori

Secondo Gary Hemphill, amministratore delegato di  BMC, “Tutti i segni indicano che i consumi americani per l’acqua in bottiglia continueranno ancora negli anni a venire. Le variazioni del consumo pro capite indicano un interesse persistente in un prodotto che i consumatori abbracciano come una salutare alternativa alle altre bibite analcoliche “.

“La gente sceglie l’acqua in bottiglia per motivi di varietà”, ha detto Joe Doss, presidente e CEO di Ibwa. “Molti consumatori si stanno concentrando sulle scelte salutari per se stessi e le loro famiglie, e sanno che la bottiglia d’acqua è una bevanda rinfrescante e conveniente con zero calorie e, quindi, l’opzione più sana sullo scaffale delle bevande. Apprezzano anche l’affidabilità, la qualità costante dell’acqua in bottiglia. E, nonostante i continui sforzi da parte di alcuni gruppi di attivisti per scoraggiare le persone dal bere acqua in bottiglia, il consumo e la vendita di questo prodotto sano sono in aumento in quanto i consumatori fanno sentire la loro voce nel mercato.”

Mercato Acque Minerali consumi pro-capite Stati Uniti USA

Il quadro competitivo sul mercato dell’acqua imbottigliata negli USA vede la preminenza delle tre grandi multinazionali del beverage: Nestlè Water , Coca-Cola e Pepsico. Nestlè Waters NA è leader incontrastata sul mercato USA dove compete con diversi marchi, tra cui Poland Spring, Arrowhead, Ozarka e altre (nel segmento delle acque di sorgente), Nestlè Pure Life (nel segmento delle acque purificate), Perrier, S. Pellegrino e Acqua Panna (nel segmento delle acque minerali premium importate). Coca Cola compete soprattutto con il marchio Dasani (acqua purificata,  anche in versione aromatizzata) e Pepsico con il marchio Aquafina (anch’essa acqua purificata)

L’industria dell’acqua in bottiglia utilizza una serie di misure per continuare a ridurre l’impatto ambientale. Tutti i contenitori di acqua in bottiglia sono al 100 per cento riciclabili e molte aziende di acqua in bottiglia stanno già utilizzando plastica riciclata nelle loro bottiglie. Alcuni stanno già producendo contenitori di acqua in bottiglia in PET il al 100 per cento riciclati. Anche se l’acqua in bottiglia rappresenta solo 0,03 per cento del flusso dei rifiuti degli Stati Uniti, secondo l’EPA, l’industria dell’acqua in bottiglia lavora sodo su una serie di fronti con i sostenitori di riciclaggio e le comunità per aumentare i tassi di riciclaggio. In effetti, tra il 2000 e il 2011, il peso medio di una bottiglia di plastica PETda  16,9 once (mezzo litro) è diminuito del 47,7 per cento.  Il tasso di riciclaggio per contenitori monodose di acqua in bottiglia di plastica PET è più che raddoppiato negli ultimi sette anni, e contenitori di acqua in bottiglia di plastica PET sono il contenitore per bevande in PET riciclato più frequentemente utilizzato nei programmi di riciclaggio porta a porta.

INFOFLASH/IBWA

L’International Bottled Water Association (Ibwa) è la fonte autorevole di informazioni su tutti i tipi di acque in bottiglia. Fondata nel 1958, l’adesione alla Ibwa include imbottigliatori statunitensi e internazionali, distributori e fornitori. Ibwa è impegnata a lavorare con la US Food and Drug Administration (FDA), che regola l’acqua in bottiglia come un prodotto alimentare confezionato, e con igoverni statali per impostare gli standard rigorosi per un’acqua in bottiglia di alta qualità e sicura. Oltre alle norme FDA , l’Associazione richiede agli imbottigliatori membri di aderire alla Ibwa Bottled Water Code of Practice  con standard e pratiche che in alcuni casi sono più rigorose delle normative federali e statali. Una caratteristica fondamentale del Ibwa Bottled Water Code of Practice  è una ispezione annuale in fabbrica da parte di un organismo terzo indipendente. 
+info: www.bottledwater.org –  chogan@bottledwater.org 

 

Tu cosa ne pensi? Scrivi un commento (0)

Luksusowa Vodka - When Life Gives You Potatoes - importata e distribuita da Pallini SpA

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter


Annuario Acquitalia Acque Minerali Acquista

Scrivi un commento

due × 3 =