Redazione Beverfood.com
| Categoria Notizie Vino | 1487 letture

MISE: Piano Promozione Usa da 20 milioni per supportare l’export vini made in Italy

Supportare Mise Ice Export Vini Uiv – Unione Italiana Vini Osservatorio Del Vino Promozione Italy Promozione Export Vino

Mise Promozione Export Vino Promozione Supportare Italy Ice Export Vini Osservatorio Del Vino Uiv – Unione Italiana Vini

Durante il “Tavolo del Vino” riunitosi il 14 febbraio, al MISE, il sottosegretario Ivan Scalfarotto (cfr foto a lato), insieme ai vertici dell’ICE Michele Scannavini, Presidente, e Piergiorgio Borgogelli, Direttore Generale, ha presentato ufficialmente il gruppo di lavoro di imprenditori vitivinicoli che affiancherà l’ICE di New York nella stesura del progetto di promozione che prevede un investimento di 20 milioni di euro per i prossimi tre anni.

Saranno Enrico Viglierchio, General manager di Castello Banfi (Toscana), Francesca Planeta, titolare dell’Azienda Agricola Planeta (Sicilia) e Antonio Rallo i delegati dell’Unione Italiana Vini nel “gruppo di lavoro” dell’ICE. Nel corso della prima riunione, sono state individuate le linee guida di un progetto ritenuto, dallo stesso sottosegretario Scalfarotto, inedito per il nostro Paese sia per l’importanza delle risorse economiche destinate al solo prodotto vino, sia per la modalità di progettazione delle attività, frutto di un piano costruito con le imprese.“Bisogna mettere a punto una strategia per creare maggiori sinergie tra gli investimenti del pubblico e del privato, tema sul quale il “tavolo promozione” del Consiglio Nazionale di UIV si è espresso in maniera chiara. – ha ribadito Antonio Rallo. Alle istituzioni pubbliche spetta l’onere di finanziare attività di formazione e comunicazione del sistema “vino italiano”, alle imprese la responsabilità della promozione di prodotto attraverso le fiere, le degustazioni e le presentazioni dei prodotti. Due linee di lavoro parallele che devono integrarsi evitando sovrapposizioni”.

Annuari Distribuzione Alimentare Catering Ingrosso Alimentare Italia Europa Agra Editrice
Annuari Distribuzione Alimentare Catering Ingrosso Alimentare Italia Europa Agra Editrice

Negli Stati Uniti, secondo le elaborazioni di Osservatorio del Vino – Ismea su dati Ihs-Gta, l’Italia mantiene saldamente la leadership tra i Paesi fornitori, sia in termini quantitativi che in valore. Le importazioni di vino italiano in USA hanno chiuso il 2016 con una progressione del 6,1% in valore superando 1,6 miliardi di euro (per 3,23 milioni di ettolitri) e confermando il primato del Bel Paese. Sono soprattutto le bollicine ad aver determinato questo passo in avanti. Dai dati statunitensi, infatti, emerge che la domanda a stelle e strisce degli spumanti italiani è cresciuta del 28% a volume e del 34% a valore, contro una domanda media a livello mondiale aumentata rispettivamente del 18% e 12%.  L’Italia consolida quindi il primato come fornitore degli Usa anche nel segmento degli spumanti con una quota pari al 55% del totale a volume. Facendo, però, un confronto complessivo con il più diretto competitor, cioè la Francia, si evidenzia come il gap tra il valore medio dei vini italiani e quelli francesi resti ancora molto elevato. Nel 2016 i vini transalpini erano a 10,5 euro al litro, a fronte dei 5 euro per quelli del Bel Paese. Una problematica emersa anche durante i lavori del Tavolo del Vino di ieri, dove un’indagine di ICE – Veronafiere ha sottolineato come il mercato USA non conosca bene i territori di produzione né le tipologie italiani del vino che non viene ancora associato ai caratteri di esclusività, eleganza e unicità, tipici del nostro prodotto e, pertanto, acquistato in una fascia di prezzo medio-bassa.

Fonte: www.uiv.it/rallo-scriviamo-con-ice-piano-promozione-usa-da-20-milioni/

+ COMMENTI (0)

Limoncello Pallini - premiato dai consumatori al Quality Award 2019 - inimitabile qualità italiana da 140 anni

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter

Vini Promozione Supportare Export Mise Osservatorio Del Vino Promozione Export Vino Uiv – Unione Italiana Vini Italy Ice


ARTICOLI COLLEGATI:

Osservatorio Vini: l’Italia si conferma per il 2019 primo produttore mondiale con 46 Mio/Hl

Osservatorio Vini: l’Italia si conferma per il 2019 primo produttore mondiale con 46 Mio/Hl

04/09/2019 - La vendemmia 2019 segna la nascita di una nuova collaborazione. Per la prima volta, infatti, Unione Italiana Vini, Ismea e Assoenologi uniscono le rispettive forze e comp...

Corriere Vinicolo: nasce il volume che racconta gli ultimi 90 anni del vino italiano

Corriere Vinicolo: nasce il volume che racconta gli ultimi 90 anni del vino italiano

30/06/2019 -  “Si pubblica il sabato. 90 anni di storia del Corriere Vinicolo”: questo il titolo del volume nato per celebrare i 90 anni del Corriere Vinicolo, il settimanale vertical...

Osservatorio Federvini Wine & Spirits: i punti chiave del settore

Osservatorio Federvini Wine & Spirits: i punti chiave del settore

12/06/2019 - In occasione dell’ultima Assemblea Annuale Federvini è stato lanciato il nuovo Osservatorio Federvini Wine & Spirits, un ‘think tank’ in grado di monitorare l’evoluzi...

Vino e tecnologia, SIMEI 2019 anticipa il futuro del settore

Vino e tecnologia, SIMEI 2019 anticipa il futuro del settore

23/05/2019 - “La 28esima edizione di SIMEI, che si terrà nel prossimo mese di novembre a Fiera Milano, sarà davvero unica nel suo genere. La macchina organizzativa da oltre un anno si...

Osservatorio del Vino UIV: in positivo l’export italiano nel primo trimestre 2019

Osservatorio del Vino UIV: in positivo l’export italiano nel primo trimestre 2019

21/05/2019 - L’Osservatorio del Vino di Unione Italiana Vini rilascia i dati definitivi sull’import mondiale di vino italiano registrati nel primo trimestre del 2019. Dal bilancio tra...

Il Consorzio Tutela Vini Montecucco vola negli Stati Uniti

Il Consorzio Tutela Vini Montecucco vola negli Stati Uniti

08/05/2019 - Il Consorzio Tutela Vini Montecucco annuncia la nuova campagna di promozione integrata negli Stati Uniti, volta a promuovere e accrescere la visibilità dei vini e del ter...

Ice 2019: bilancio molto positivo, sguardo già proiettato alla prossima edizione

Ice 2019: bilancio molto positivo, sguardo già proiettato alla prossima edizione

03/05/2019 - Circa 400 partecipanti in tutto, 40 le industrie presenti e un numero di grossisti guest ospiti più che raddoppiato rispetto al passato. E poi diverse occasioni di studio...

Aggiungi un commento

Se il commenti appena inviati non appaiono subito, si prega di aggiornare la pagina (tasto F5) per eliminare la precedente cache salvata della pagina.
Se il commenti appena inviati non appaiono subito, si prega di aggiornare la pagina (tasto F5) per eliminare la precedente cache salvata della pagina.

uno × 2 =