Pinterest LinkedIn

Come ogni anno il 20 ottobre ricorre la Giornata Mondiale dell’Osteoporosi, indetta da IOF (International Osteoporosis Foundation) e promossa in Italia dalla FIRMO, Fondazione Italiana Ricerca sulle Malattie dell’Osso. Un appuntamento importante per sensibilizzare l’opinione pubblica, le istituzioni ed i cittadini e le cittadine sui rischi dell’osteoporosi e sul modo di costruire ossa forti in un’ottica di prevenzione.

 

 

L’osteoporosi è il processo di indebolimento delle ossa particolarmente sentito dalle donne in menopausa ed è bene ricordare che è possibile intervenire in anticipo, ritardarne l’arrivo e, una volta sopraggiunto, impedirne l’avanzata. Questo perché le ossa sono in continuo processo di rimodellamento durante tutto l’arco della nostra vita, persino nella fase fetale. Nella crescita, dall’infanzia all’adolescenza, è fondamentale costruire uno scheletro resistente e in salute, in grado di sostenerci negli anni più fragili.

Un fondamentale aiuto per contrastare l’osteoporosi risiede nello stile di vita e in quattro buone abitudini da adottare:

• svolgere attività fisica,

• seguire una corretta alimentazione,

• fare il carico di vitamina D esponendosi al sole (con la dovuta prudenza per la salute della pelle),

• scegliere un’acqua minerale ricca di un buon livello di calcio.

 

 

A rendere le ossa forti e a prevenire l’osteoporosi, infatti, ci pensa proprio il calcio. La quantità necessaria per mantenere sano l’organismo varia a seconda dell’età ed è fondamentale assumerlo ogni giorno attraverso l’alimentazione.

Le maggiori fonti di calcio disponibili attraverso l’alimentazione sono il latte ed i suoi derivati, alcuni ortaggi verdi, alici, gamberi e frutta a guscio. Anche l’acqua calcica (come Acqua Uliveto) è un’importante fonte di calcio, particolarmente utile per le persone intolleranti al lattosio.

Il calcio presente in acqua Uliveto viene infatti subito assorbito dall’intestino ed è quindi metabolicamente utile, con una biodisponibilità pari a quella del calcio contenuto nel latte. Il Ministero della Salute ha riconosciuto infatti che “La quantità di calcio presente nell’acqua minerale ULIVETO partecipa all’integrazione del fabbisogno giornaliero di calcio per la salute delle ossa” (Decreto del Ministero della Salute n. 4311 del 15-7-2019).

La Giornata Mondiale dell’Osteoporosi ci ricorda che fare prevenzione per il bene delle ossa è facile e a basso costo e può essere praticato da tutti con la scelta di uno stile di vita sano.

 

+ info: www.uliveto.it
www.acquedellasalute.it
www.cogedi.it

Scheda e news:
Acqua e Terme di Uliveto S.p.A.

Tu cosa ne pensi? Scrivi un commento (0)

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter


Annuario Acquitalia 2023-24 Acque Minerali Acquista

Scrivi un commento

15 + 19 =

Per continuare disattiva l'AD Block

La pubblicità è fondamentale per il nostro sostentamento e ci permette di mantenere gratuiti i contenuti del nostro sito.
Se hai disattivato l'AD Block e vedi ancora questo messaggio ricarica la pagina