Pinterest LinkedIn

Whisky made in Italy by Bottega. Suona davvero bene, ma oltre che un progetto sulla carta, la produzione di whisky italiano da parte di Bottega Spa è realtà. Una nuova avventura per uno dei leader del settore del beverage, che dopo la spumantistica con il prosecco, il segmento dei grandi vini e il mondo dei distillati con la grappa, punta forte sul whisky. Un prodotto tutto italiano, con utilizzo di materie prime nostrane, così come l’invecchiamento, la produzione e la commercializzazione saranno tricolore.

Databank Database Case Vinicole Cantine Dati Excel xls csv tabella campi indirizzo email sito web

 

L’head quarter produttivo sarà a Fontanafredda in Friuli nella zona del pordenonese, dentro uno dei 5 siti produttivi dell’azienda all’interno dei 12 mila mqn del centro logistico che serviranno ad ospitare anche la distilleria per il whisky. Come investimento iniziale si parla di 3 milioni di euro e una tiratura iniziale di 200 mila bottiglie, una novità destinata a rivoluzionare il mercato dei distillati. “Sarà una distilleria tutta italiana, con l’orzo, il luppolo, il grano e i cereali vari che saranno del nostro territorio, anche perché vengono considerati nel mondo come i migliori in assoluto- spiega Sandro Bottega, titolare della cantina veneta con sede a sede in Veneto a Bibano di Godega di Sant’Urbano in provincia di Treviso- Un’altra grande novità verrà dall’invecchiamento che sarà effettuato in botti già usate per l’Amarone e per il Brunello. Questo porterà il distillato ad avere un retrogusto che ricorderà i nostri grandi vini”.

Sandro Bottega

La distilleria sarà pronta per la prossima estate, si pensa già in grande e il nuovo whisky verrà distribuito in tutto il mondo con la potenza di fuoco di Bottega, un colosso che esporta in oltre 140 Paesi in tutto il mondo, con una previsioni di ricavi solo per il primo anno che si aggira intorno ai 7 milioni €. Sarà un caso ma proprio a ridosso del lancio del nuovo progetto di produzione del whisy, Sandro Bottega ha annunciato di aver affidato all’agenzia di comunicazione Klaus Davi & Co. le sue attività di PR e per le relazioni istituzionali. Una scelta arrivata dopo un’attenta selezione, Bottega ha scelto l’agenzia di Davi per il suo know-how nel settore del Made in Italy e per la sua esperienza nel sostegno della piccola e media impresa italiana. Bottega ha chiuso il 2021 con un fatturato di 67,7 milioni di euro, più 50% rispetto al 2021 e più 8 milioni rispetto al 2019.

Tu cosa ne pensi? Scrivi un commento (0)

Io sono Coralba BLUE. Sono armoniosa ed equilibrata, un’emozione al primo sorso!

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter

Scrivi un commento

Per continuare disattiva l'AD Block

La pubblicità è fondamentale per il nostro sostentamento e ci permette di mantenere gratuiti i contenuti del nostro sito.
Se hai disattivato l'AD Block e vedi ancora questo messaggio ricarica la pagina