Pinterest LinkedIn

L’anno 2022 è stato segnato dall’inflazione alta, dalla crisi energetica causata dal conflitto in Ucraina e dalle difficoltà della catena logistica. In questo contesto molti mercati hanno sperimentato un significativo aumento dei prezzi del vino che ha portato a una lieve riduzione dei volumi consumati a livello mondiale. Complessivamente, il valore delle esportazioni mondiali di vino è il più alto mai registrato.

Contatti email indirizzi aziende settore vino, cantine, distillerie Banchedati CSV Excel

PUNTI SALIENTI

• Si stima che la superficie vitata mondiale nel 2022 sia di 7,3 Mio hl, appena inferiore rispetto al 2021 (−0,4%). La superficie del vigneto mondiale sembra essere rimasta stabile dal 2017. Ciò nonostante, l’attuale stabilizzazione nasconde evoluzioni eterogenee nei principali paesi viticoli.

La produzione mondiale di vino 2022 è stimata in 258 Mio hl, segnando un leggero calo dell’1% rispetto al 2021. Questo si spiega con un volume del raccolto maggiore del previsto in Europa, nonostante la siccità e le ondate di calore durante la primavera e l’estate, e con livelli di produzione nella media nell’emisfero australe.

Circana - Liquid Data Engage - Seamless. Accessible. Transformative

Il consumo mondiale di vino è stimato in 232 Mio hl per il 2022, segnando un calo di 2 Mio hl rispetto al 2021. Il conflitto in Ucraina e la crisi energetica conseguente, insieme alle difficoltà della catena logistica mondiale, hanno portato a un forte aumento dei costi di produzione e di distribuzione. Ciò è risultato in un aumento significativo dei prezzi dei vini al consumo. In tale contesto esistono tuttavia marcate differenze nei comportamenti di consumo di vino fra le diverse regioni geografiche.

Le esportazioni di vino del 2022 sono state severamente colpite dall’alta inflazione e dalle difficoltà della catena logistica che hanno determinato un calo significativo del trasporto via mare. Tale combinazione di eventi si è tradotta in un volume complessivo di vino esportato più basso ma a un prezzo medio ben maggiore (+15% rispetto al 2021), con un valore mondiale delle esportazioni di vino stimato in 37,6 Mrd EUR, il dato più alto mai registrato.

 

PER ACCEDERE AL RAPORTO COMPLETO:
www.oiv.int/sites/default/files/documents/OIV_Nota_di_congiuntura_del_settore_vitivinicolo_mondiale_nel_2022.pdf

+INFO: www.oiv.int

Tu cosa ne pensi? Scrivi un commento (0)

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter


Scrivi un commento

nove − due =

Per continuare disattiva l'AD Block

La pubblicità è fondamentale per il nostro sostentamento e ci permette di mantenere gratuiti i contenuti del nostro sito.
Se hai disattivato l'AD Block e vedi ancora questo messaggio ricarica la pagina