0
Pinterest LinkedIn

Poli Distillerie, azienda storica nellla produzione di grappe artiginali, presenta due nuove distillati: EVE, Grappa Kosher e MARIA, Grappa Biologica. Si tratta di due Grappe distillate artigianalmente sotto la stretta supervisione di appositi enti certificatori che ne hanno sancito l’autenticità. Entrambi i prodotti hanno richiesto diversi anni di gestazione.

Databank Database Case Vinicole Cantine Dati Excel xls csv tabella campi indirizzo email sito web

Eve-Grappa-kosher-poli-distillerieEVE: la prima Grappa “kosher for passover”

 La Pessach o Passover, ossia la Pasqua ebraica, è la più importante festa con cui gli Ebrei celebrano un’importante ricorrenza: la liberazione dalla schiavitù in Egitto.La Pasqua ebraica viene festeggiata soprattutto in famiglia, otto giorni di pranzi e cene durante le quali devono essere rispettate una serie di rigide norme alimentari, chiamate “Kasherut”, che vietano il consumo di alcuni cibi lievitati, come pane e biscotti e alcuni derivati del grano, come il whisky. Il desiderio e la richiesta da parte di tante comunità ebraiche sparse per il mondo di avere un distillato di qualità con cui terminare il convivio e confacente alle regole della kasherut, ha portato alla creazione di EVE, la prima Grappa Kosher for passover, la cui produzione ha previsto un lungo procedimento, necessario per l’addestramento specifico di personale ebreo osservante e la kosherizzazione di tutta l’attrezzatura impiegata. Tutti i processi produttivi sono stai eseguiti sotto la supervisione del rabbinato di Padova conformemente alle disposizioni impartite dagli enti certificatori OU – USA (Union of Orthodox Jewish Congregations of America, Kashruth Division) e Badatz “Beit Yossef” – Israele. I principi fondamentali della kashrùt sono illustrati nella Bibbia, la Torah.  L’uva ha un grande valore simbolico nella cultura ebraica, pertanto la produzione di un vino o di un distillato Kosher prevede esclusivamente l’impiego di personale ebreo osservante durante tutte le fasi di lavorazione. Durante la produzione deve essere evitata qualsiasi forma di “contaminazione” , ovvero il contatto con personale non osservante, o attrezzature non precedentemente “kosherizzati”, pena l’invalidazione dell’intero processo. Prima della distillazione di EVE è stato necessario pertanto kosherizzare ogni singolo elemento destinato a entrare in contatto con l’uva e con il distillato, dall’alambicco ai serbatoi di stoccaggio, dalla attrezzatura per l’imbottigliamento alle singole bottiglie. La kosherizzazione è avvenuta attraverso lavaggi successivi sia con acqua fredda, sia con acqua bollente, con l’aggiunta di soda a seconda delle circostanze e del materiale da kosherizzare

Maria-Grappa-Bio MARIA: Grappa biologica

 Da oltre 100 anni la famiglia Poli distilla in modo artigianale solo vinaccia fresca e sana rispettando il naturale ritmo della vendemmia. Volendo fare ancora di più per esprimere lo spirito della natura, i fratelli Poli si sono impegnati nella produzione di MARIA, Grappa da vinaccia di agricoltura biologica. Le vinacce di Merlot, Cabernet e Amarone, provengono da uve coltivate nel Veneto mettendo a frutto la naturale fertilità del suolo, con un intervento umano limitato, nel rispetto dei principi dell’agricoltura biologica. La certificazione è stata rilasciata sotto la supervisione dell’Ente Certificatore Bios con protocollo 23814 – ai sensi del reg. CE 834/2007. MARIA è stata distillata secondo l’antico metodo di distillazione a “bagnomaria”, ideato dall’alchimista Maria Giudea, considerata secondo tradizione sorella di Mosè. La tradizione alchemica la identifica con Miriam, sorella di Mosè. In realtà su di lei non esistono notizie certe ma si ritiene fosse vissuta ad Alessandria d’Egitto tra il primo ed il terzo secolo d.C. A lei viene riconosciuta l’invenzione della tecnica di riscaldamento “a bagnomaria”, tuttora molto diffusa, che prevede l’immersione di un recipiente in un altro contenente acqua bollente, in modo che il calore si diffonda dolcemente, senza sbalzi improvvisi di temperatura. Sembra che l’intuizione di Maria sia nata nel tentativo di ricreare la condizione naturale dell’utero femminile, dove l’embrione cresce avvolto da una linfa tiepida.

Infoflash Poli Distillerie

 La Distilleria Poli è un’azienda storica a carattere artigianale, di proprietà della famiglia Poli, fondata nel 1898 a Schiavon, vicino a Bassano del Grappa, nel cuore della zona più tipica per la produzione di questo distillato. Da quattro generazioni La Distilleria Poli opera con un antico alambicco completamente di rame, fra i pochissimi ancora esistenti, che permette di produrre Grappe e Distillati caratterizzati da un ricercato equilibrio di carattere ed eleganza. L’edificio in cui risiede la Distilleria è considerato di interesse storico-ambientale per la sua struttura a porticato tipica delle antiche abitazioni rurali venete. La Grappa della Distilleria Poli è ottenuta seguendo una precisa filosofia produttiva che si basa su cinque solidi principi : scegliere esclusivamente materia prima freschissima e sana; distillare immediatamente la materia prima; usare con maestria uno storico alambicco a metodo artigianale; lavorare con costanza e passione; rispettare il distillato e il consumatore.

 Per maggiori informazioni:

 POLI DISTILLERIE – via Marconi 46, 36060 Schiavon (VI)

 Referente Ufficio Stampa: Lorna Geremia press@poligrappa.com

 tel. 0444 665 007 – www.poligrappa.com

 contact: Lorna Geremia Ufficio Stampa e Relazioni esterne press@poligrappa.com

No.3 London Dry Gin - nuova bottiglia disponibile da Marzo 2020 - esclusiva di Pallini

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter

Scrivi un commento

1 + 3 =