antonietta
| Categoria Notizie Vino | 1378 letture

Prosecco, Chianti e Barolo: i vini italiani più social

Prosecco Blog Qualivita Instagram Vini Facebook Chianti Vini Dop Social Ismea Twitter Social Media Barolo Vini Igp Rapporto Italia

Prosecco Rapporto Vini Dop Qualivita Blog Facebook Social Social Media Chianti Vini Igp Twitter Italia Instagram Vini Ismea Barolo

Il vino viaggia sempre di più via social. A confermarlo il Rapporto Ismea-Qualivita che ha analizzato le conversazioni digitali delle 100 denominazioni DOP e IGP con il maggior numero di follower e menzioni su Facebook, Twitter, Instagram e blog vari.

 

Wine Marketing Agra
Annuari Distribuzione Alimentare Catering Ingrosso Alimentare Italia Europa Agra Editrice

 

Ci sono dei campionissimi. Al primo posto il Prosecco, con ben 233.253 menzioni totali, la maggior parte delle quali (il 37%) su Instagram, citato più spesso di tutti dagli statunitensi (36%), seguiti dagli italiani (23%) e dai britannici (19%). Medaglia d’argento invece per il Chianti, citato sui social ben 117.459 volte, il 47% delle quali da italiani, poi statunitensi (32%) e britannici (2%), anche lui la maggior parte delle volte su Instagram (41%). Sull’ultimo gradino del podio il Barolo, 93.541 menzioni totali, il 50% su Instagram, e anche lui nominato soprattutto da italiani (44%), poi ancora i wine lovers d’Oltreoceano (30%) e gli inglesi (2%).

Ai piedi del podio il Brunello di Montalcino, con 90.171 menzioni totali, il 50% su Instagram e il 46% da italiani, l’Amarone della Valpolicella (54.655 menzioni, il 41% su Instagram e per il 47% da italiani), il Nebbiolo d’Alba (54.064 menzioni, il 51% su Instagram e anche lui per il 42% da italiani), il Marsala (45.629 citazioni e, attenzione, il 28% su Twitter dai super fan Usa), il Franciacorta, 45.413 menzioni, ancora per la maggior parte su Instagram (51%) e per il 67% delle volte da italiani, il Valpolicella (43.292 citazioni, il 42% su Instagram e per il 55% da abitanti del Belpaese), l’Asti (menzionato 40.532 volte, il 34% delle volte da siti di news, e per il 54% da americani), l’Etna (38.395 menzioni, il 35% su Instagram e il 52% delle volte da italiani), il Barbaresco (sui social 30.808 volte, il 48% su Instagram e il 43% da italiani) e il Lambrusco (29.863 menzioni totali, il 36% su Instagram e il 42% di base fan italiana).

 

 

Nel complesso, le Dop e Igp del vino italiano hanno totalizzato in un anno oltre 1,24 milioni di menzioni sul web, di cui il 38% su Instagram (incoronandolo di fatto il social più influente), il 21% su Twitter, 18% su siti di news e il 17% su blog. Si tratta di un fenomeno grazie al quale, ha precisato il direttore della Fondazione Qualivita, Mauro Rosati, “i prodotti DOP e IGP diventano ambasciatori del gusto italiano, diffondendo cultura e linguaggio legati alla vera qualità del nostro patrimonio enogastronomico”.

 

Fonti:  www.winenews.it
www.qualivita.it

+ COMMENTI (0)

Recoaro Bio: quando la purezza del bio incontra il lato ribelle del frizzante

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter

Vini Igp Vini Prosecco Instagram Vini Dop Rapporto Qualivita Blog Twitter Italia Barolo Chianti Social Media Facebook Ismea Social


ARTICOLI COLLEGATI:

Grandi novità in casa Sluurpy: restyling grafico e nuove sezioni social

Grandi novità in casa Sluurpy: restyling grafico e nuove sezioni social

13/08/2019 - Tante sono le novità della startup food and beverage Sluurpy.it di questi ultimi mesi, che spaziano tra restyling grafico e nuove sezioni social. Sono mesi di fermento in...

Bevande Italia: ripresa della produzione, dei consumi e dell’export nel primo trimestre 2019

Bevande Italia: ripresa della produzione, dei consumi e dell’export nel primo trimestre 2019

12/07/2019 - Secondo l’ultimo report AgrOsserva di ISMEA, il primo trimestre del 2019 vede la ripresa produttiva e dell’export dell’agroalimentare in Italia. Particolarmente brillanti...

L’Arte del 100% Yoga debutta sui social  con la pagina Facebook e il profilo Instagram

L’Arte del 100% Yoga debutta sui social con la pagina Facebook e il profilo Instagram

24/06/2019 - I succhi di frutta L’Arte del 100% Yoga debuttano sui social con la pagina Facebook e il profilo Instagram. La gamma premium di Yoga destinata al canale Horeca – rig...

#InfluencerRosé, dalla Puglia parte il primo contest italiano con Roséxpo 2019

#InfluencerRosé, dalla Puglia parte il primo contest italiano con Roséxpo 2019

11/06/2019 - AAA #InfluencerRosé 2019 cercasi. È partito il contest fotografico lanciato da DeGusto Salento, l’associazione dei produttori di Negroamaro, volto a scovare gli instagram...

Yoga sceglie HUB09 per la comunicazione social dei succhi “L’Arte del 100%”

Yoga sceglie HUB09 per la comunicazione social dei succhi “L’Arte del 100%”

03/06/2019 - La linea di succhi di frutta senza zuccheri aggiunti, senza glutine e Vegan OK “L’arte del 100%” YOGA arriva sui social con HUB09. L’agenzia torinese, che segue da anni i...

Spesa domestica per il beverage in Italia nel 2018: crescono gli alcolici ma calano i soft drinks

Spesa domestica per il beverage in Italia nel 2018: crescono gli alcolici ma calano i soft drinks

23/04/2019 - Il report ISMEA & Nielsen sulla spesa domestica degli italiani nel 2018, rileva un deciso rallentamento del trend di crescita a causa dell’aumento dei prezzi che hann...

ISMEA, un 2018 positivo per il vino Made in Italy ma incombe spettro del “no deal”

ISMEA, un 2018 positivo per il vino Made in Italy ma incombe spettro del “no deal”

31/03/2019 - Con 55 milioni di ettolitri di vino nel 2018 (+29% su base annua), di cui quasi 20 milioni indirizzati verso i mercati esteri, l'Italia conferma il suo ruolo di leader mo...

Aggiungi un commento

Se il commenti appena inviati non appaiono subito, si prega di aggiornare la pagina (tasto F5) per eliminare la precedente cache salvata della pagina.
Se il commenti appena inviati non appaiono subito, si prega di aggiornare la pagina (tasto F5) per eliminare la precedente cache salvata della pagina.

14 − dodici =