Pinterest LinkedIn

Un rebranding sotto l’albero per QC Terme, che cambia logo e denominazione in QC Spa of Wonders. Queste le novità per il gruppo che ha rivoluzionato il concetto delle terme in Italia e nel mondo facendolo diventare un elemento di lifestyle, partendo dai Bagni Vecchi di Bormio nel 1998 arrivando ai giorni nostri con progetti sfidanti. A Milano al The Mall in Porta Nuova un party esclusivo con il QC Christmas Wonder Express, un treno magico che trasporta i suoi passeggeri in un percorso esperienziale ricco di soprese per celebrare un anno ricco di traguardi. “Abbiamo ricreato una stazione fiabesca, invitando gli ospiti a salire a bordo di un vagone incantato con scenografie suggestive, per ripercorrere insieme tutte le tappe della nostra favola” racconta Andrea Quadrio Curzio, CEO e founder del Gruppo.

Sotto i riflettori il lancio del rebranding aziendale QC Spa of Wonders per essere ancora più attrattivi sui mercati internazionali, un progetto che arriva dopo mesi di analisi svolte in collaborazione con Robilant, realtà leader nella brand strategy, l’essenza, lo storytelling e i valori che guidano da sempre l’azienda, donandole una nuova grammatica visiva. “La prospettiva è di chiudere il fatturato con una crescita di oltre il 40% rispetto al 2022 – spiega Francesco Varni, CEO per lo sviluppo e i Corporate affairs– L’apertura della nuova spa di Salsomaggiore è fissata al 2025, stiamo valutando al contempo nuovi interessanti immobili in Italia e anche all’estero, per dare sostegno alla strategia di internazionalizzazione inaugurata con il lancio di QC New York”.

Una bellezza da rivivere nelle location e in ogni dettaglio in una festa da sogno, con allestimenti da favola e una proposta food&beverage di livello. Drink list griffata Campari con il Bar Lume, bollicine Ferrari e un catering d’eccezione che ha reso omaggio a ciascuna delle destinazioni con un piatto speciale. Un vero e proprio viaggio all’insegna della meraviglia, show cooking a cura dello chef Marco Corradi, in arte Marco Assaggia, sale magiche ricche di giochi di luci, specchi e riflessi, il corner astrale di Ginny Chiara Viola, nota su Instagram come “unaparolabuonapertutti” e un photoboot per catturare gli attimi più emblematici. Momento clou della serata la live performance della cantante Annalisa, per un augurio scintillante per un 2024 ricco di sorprese e meraviglia.

INFO www.qcterme.com

Tu cosa ne pensi? Scrivi un commento (0)

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter

Scrivi un commento

diciannove + dieci =

Per continuare disattiva l'AD Block

La pubblicità è fondamentale per il nostro sostentamento e ci permette di mantenere gratuiti i contenuti del nostro sito.
Se hai disattivato l'AD Block e vedi ancora questo messaggio ricarica la pagina