Pinterest LinkedIn

© Riproduzione riservata

Riccardo Fuggetta è il vincitore della Tío Pepe Challenge 2023. L’Head Bartender di Wisdomless (Roma), cresciuto all’ombra del Colosseo e di Matteo Zed presso The Court, ha convinto una giuria di esperti nella finale tenutasi settimana scorsa al CloakRoom di Treviso.

“Trinidad”, è questo il nome del signature cocktail che il prossimo 7 maggio lo porterà a Jerez de la Frontera per partecipare alla finale internazionale della Tío Pepe Challenge. “Il mio drink è un twist su un classico Gimlet e mi sono ispirato alle imprese storiche di Magellano. Durante le sue esplorazioni, Magellano portava infatti sempre con sé dello sherry, tanto da essere chiamato per un periodo di tempo ‘sack’, cioè merce di scambio. Magellano stesso, si dice, investì più in sherry che in armi e approvvigionamenti vari”, ci ha spiegato a margine dell’evento il vincitore Riccardo Fuggetta.

Tío Pepe Challenge 2023 Italia

“Il cocktail si chiama ‘Trinidad’, proprio come la nave da lui capitanata. Ho voluto creare questo Gimlet con Sherry Fino Tío Pepe e abbinarlo a ingredienti che vi si sposano molto bene come la tonica, la banana e il caffè”, ha proseguito.

Riccardo Fuggetta - Tio Pepe Challenge 2023 Italia
Riccardo Fuggetta

La finale, proprio come lo scorso anno, consisteva in un Blind Tasting di Sherry, Venencia Challenge e infine preparazione e presentazione del cocktail alla giuria composta dal Brand Ambassador di Tío Pepe Joao Carlos Vicente, da Lorenzo Bianchi di OnestiGroup (distributore in Italia di Tío Pepe), dal bartender e patron del CloakRoom di Treviso Samuele Ambrosi e dal co-proprietario del Jeffer di Pisa e vincitore della scorsa edizione della Tío Pepe Challenge Italia Giacomo Colantuono. 

Andrea Onesti patron di OnestiGroup con il Boarding Pass premio per la finale globale di a Jerez del 7 Maggio di Tio Pepe Challenge
Andrea Onesti, patron di OnestiGroup con il Boarding Pass (premio per la finale globale di Jerez del 7 maggio di Tío Pepe Challenge)

“Con le toniche di scarto del mio bar sono andato a comporre un cordiale e ho ridotto al minimo gli sprechi, aggiungendovi poi zucchero, acido malico e cidrico. Con le banane e il caffè ho fatto invece un lacto-fermentato aggiungendovi acqua e sale. Sempre per un discorso zero-waste, con gli scarti della lacto-fermentazione ho creato infine un corallo che ho usato come garnish del drink”, ha concluso Riccardo Fuggetta.

Trinidad by Riccardo Fuggetta, cocktail vincente Tio Pepe Challenge 2023 Italia
Trinidad by Riccardo Fuggetta, cocktail vincente Tío Pepe Challenge 2023 Italia

La ricetta del cocktail “Trinidad” di Riccardo Fuggetta

Ingredienti
45 ml Tío Pepe Sherry Fino
30 ml Cordiale di tonica
30 ml Lacto-fermentato banana e caffè

Garnish
Corallo caffè e banana

Tecnica
Stir and strain

Bicchiere
Highball

Tio Pepe Challenge 2023 Italia
Concorrenti Tio Pepe Challenge 2023 Italia con Andrea Onesti, Fabio Bottini e Lorenzo Bianchi di OnesetiGroup e il vincitore della scorsa edizione Giacomo Colantuono

© Riproduzione riservata

Scheda e news:
Onestigroup SpA

Tu cosa ne pensi? Scrivi un commento (0)

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter

Scrivi un commento

diciotto − 10 =

Per continuare disattiva l'AD Block

La pubblicità è fondamentale per il nostro sostentamento e ci permette di mantenere gratuiti i contenuti del nostro sito.
Se hai disattivato l'AD Block e vedi ancora questo messaggio ricarica la pagina