Pinterest LinkedIn

© Riproduzione riservata

Le seconde case sono quelle dove di solito si passano le vacanze, ci si diverte e si fanno nuove esperienze fuori dalla quotidianità. Sarà per questo che ST-GERMAIN ha deciso di puntare su Milano, la città dove tutto è possibile. Attenzione non stiamo parlando di immobiliare, ma di Maison del tutto particolari. Nello specifico è la splendida location dello Sheraton Diana Majestic a ospitare la prima Maison ST-GERMAIN creata in Italia. Un’oasi verde nel pieno centro della città, allestita in modo esclusivo con installazioni floreali e arredi in stile art déco.

Guida Guidaonline Bibite e Succhi Beverfood bevande analcoliche energy sport drink thè caffè freddi succhi nettari
GuidaOnline Bibite e Succhi Beverfood.com Bevande Analcoliche bibite mixology thè e caffè freddi energy sport drinks Succhi Nettari Bevande Frutta Funzionali Horeca Concentrati

La “casa” di ST-GERMAIN, liquore a base di fiori freschi di Sambuco, per diciotto giorni dal 14 giugno al 1° luglio animerà le serate dei milanesi alla scoperta di uno dei nuovi trend del 2018 in fatto di aperitivo: il flower pairing. Una combinazione di nuovi sapori e sensazioni che nasce dall’abbinamento di fiori, cocktail, finger food ed elementi di design. Un mix che tiene conto della loro composizione molecolare, aromatica ed estetica. “Per noi l’Italia è un mercato molto importante, il quarto dopo Usa, Franciea e UK,  Milano è una città dinamica dove si creano le maggiori tendenze del beverage internazionale-” commenta Camille Ralph Vidal, ST-GERMAIN Global Brand Ambassador, ribattezzata Madame ST-GERMAIN – siamo convinti che testando ST-Germain con gli italiani che hanno dei palati molto sensibili potremmo avere degli ottimi riscontri. Abbracciamo una fetta molto ampia di consumatori, che va dai giovani sino alle persone più mature che apprezzano il prodotto”.

Camille Ralph Vidal Global Ambassador ST-Germain

FLOWER PAIRING

Per l’occasione sono stati proposto tre diversi cocktail: il ST-GERMAIN Spritz, il Frenchie Negroni e il Traditional Elderfashioned, abbinati a dei piatti dello chef Davide Caranchini. Ognuno ha delle caratteristiche peculiari, il primo è leggero e rinfrescante, la versione francese dello Spritz; elegante e a basso grado alcolico, può essere bevuto in ogni occasione: brunch, aperitivo o cena. Il Frenchie Negroni è il re dell’aperitivo all’italiana; il ST-GERMAIN conferisce alla sua aromaticità delle note floreali. Nel famoso Traditional Elderfashioned abbiamo abbinato il ST-GERMAIN al whisky per un tocco nuovo, più gentile e floreale. Per la serata inaugurale, un menu speciale, curato dallo chef Davide Caranchini, ha visto fiori edibili di borragine, sambuco e tagete combinati con ingredienti selezionati accuratamente per creare tre portate originali da degustare con altrettanti cocktail a base di ST-GERMAIN. Ma il flower pairing non è solo food, durante la serata grande spazio è stato dedicato al design e alle decorazioni della tavola, rigorosamente in stile floreale. Per l’occasione, infatti, la flower designer Irene Cuzzaniti, ha creato tre mise en place in cui, nemmeno a dirlo, i fiori sono stati gli assoluti protagonisti.

Caranchini e Cuzzaniti

DAVIDE CARANCHINI E IL FORAGING

“È giusto che i fiori in cucina trovino il loro giusto spazio e non siano considerati solo una decorazione- commenta Davide Caranchini, chef del ristorante Materia di Cernobbio- “La natura ci offre mille sfaccettature di sapore nei fiori che conferiscono ai piatti delle note aromatiche delicate ed uniche; io ne faccio un largo uso nella mia cucina, avendo anche una serra. Per questo adoro andare a raccogliere direttamente nella Val d’Intelvi queste materie prima che nei piatti danno un tocco differente, ho imparato a fare foraging quando sono stato al Noma di Cophenagen, uno dei ristoranti più famosi al mondo con una grandissima attenzione alla natura”. Il tris di portate è stato davvero di alto livello. News Classic: una tartare di manzo, con rafano, ciliegie marinate e fiori di borragine accompagnata dai profumi mediterranei del ST-GERMAIN Spritz. Oriental: un carpaccio di salmerino, kefir di latte e fiori di sambuco freschi e sott’aceto per le note fruttate del Frenchie Negroni. Millenials: per concludere con un tortino di avena piastrato, glassato alla barbabietola e fiori e foglie di tagete per la complessità aromatica del Traditional Elderfashioned.

Flower Pairing Oriental

ST-GERMAIN SPRITZ TOUR

L’abbinamento di fiori, cocktail e piatti gourmet in un aperitivo innovativo ispirato alla dilagante flower-mania, da vivere e degustare in esclusiva e per soli diciotto giorni nel garden lounge dello Sheraton Diana Majestic di Milano. Tra i protagonisti il nuovo profumato cocktail ST-GERMAIN Spritz a base di fiori freschi di sambuco, prosecco e limone. E da Milano partirà un tour che farà tappa nei migliori cocktail bar italiani. Dallo Sheraton Diana Majestic partirà il ST-GERMAIN Spritz Tour che toccherà 200 città lungo tutto lo stivale, fino a Palermo passando anche per Cagliari. I cocktail bar saranno allestiti secondo i dettami del flower trend e protagonista assoluto sarà il cocktail ST-GERMAIN Spritz, perfetto per un’estate al profumo di sambuco.

A PROPOSITO DI ST-GERMAIN, IL PRIMO LIQUORE DI SAMBUCO AL MONDO
ST-GERMAIN super-premium segue il metodo artigianale francese ed è realizzato al 100% con fiori di sambuco freschi e selezionati a mano, raccolti una volta all’anno nel corso di un periodo di 4-6 settimane, in tarda primavera. La confezione di ST-GERMAIN riflette la natura artigianale del liquore e l’orgoglio delle sue origini francesi. La bottiglia ottagonale e compatta è stata creata in omaggio alla vivacità dei periodi Art Déco e Belle Époque nel quartiere parigino di St. Germain des Prés. Il tappo è massiccio, ogni bottiglia è decorata da una “moneta” a smalto cloisonné, numerata individualmente e riporta l’anno di produzione. L’annata, che si basa sul raccolto annuale stagionale dei fiori di sambuco, è un concetto unico e rivoluzionario nella categoria dei liquori. Identificare l’annata avvalora la natura artigianale del prodotto e consente uno speciale apprezzamento da parte degli intenditori di vini e sommelier.

© Riproduzione riservata

caffepagato.com - Il tuo bar a portata di App - Ancora non sei affiliato?

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter

Scrivi un commento

cinque × tre =