0
Archivi

Giugno 2018

Browsing

Finalmente l’Estate è arrivata, un sole caldissimo slende e le lunghe giornate rendono l’orario dell’aperitivo il più piacevole e invitante per uscire a fare chiacchiere e conoscenze. Per chi ha la fortuna di essersi già trasferito, cominciano i primi appuntamenti dedicati alla mixology in riva al mare, occasioni più uniche che rare per scoprire qualcosa di più sul mondo dei distillati ed sul loro uso nei cocktail.

La Cucina del Senza® nasce da un’idea di Marcello Coronini che la presenta al Congresso di Alta Cucina di Gusto in Scena nel 2014.  Realizza piatti gustosi e saporiti senza l’aggiunta di sale, grassi e zucchero e si basa sul concetto: qualità = gusto = salute. Nel 2016 esce il libro di Marcello Coronini La Cucina del Senza® (edizioni Feltrinelli-Gribaudo) e dal suo successo deriva: Mangiare con Gusto e Vivere 100 anni.

Nei terreni dell’Abbazia di Montecassino nasce il progetto di riqualificazione dell’Albaneta, “Tenuta di Montecassino”.

I terreni di proprietà dell’Abbazia, che circondano Montecassino, sono stati rimessi in attività grazie all’intervento di un imprenditore locale, Daniele Miri, al supporto di Birra Peroni per la produzione della Birra Montecassino e di Mieli Thun per un miele del territorio.

Anno 1928: provate a immaginare il mondo quando venne dato avvio all’attività di distribuzione di Sagna. Non è semplicissimo calarsi nella realtà dei tempi che furono. Dando uno sguardo agli avvenimenti storici di quell’anno, l’occhio cade sulla Linea Maginot. Nello stesso anno in cui il Barone Amerigo Sagna partì con la sua distribuzione di vini, fin dagli albori specializzata nell’importazione e distribuzione di vini, liquori e distillati d’altissima qualità, iniziava la costruzione della Linea Maginot.

È un settore in crescita quello del vending. Al distributore automatico si consuma oggi l’11% del caffè prodotto a livello globale, con circa 150 miliardi di consumazioni erogate. E il mercato più interessante è quello delle macchine “smart”.

In piazza Duca d’Aosta, ai piedi del palazzo sormontato dalla grande insegna luminosa delle Assicurazioni Generali, tra via Pirelli e via Vittor Pisani, apre il secondo locale milanese di Caffè Pascucci. Le ampie vetrate mostrano un ambiente luminoso con molti elementi di interesse, a cominciare dall’immagine di una moka “trafitta al cuore”, che colpisce con la sua grafica insolita che la rende simile a grande un ex voto.

Nel 2018, Iran Agrofood celebra i 25 anni di attività. Quarantamila i visitatori attesi al Tehran International Fairgrounds (29 giugno-2 luglio 2018). Protagonista con un proprio spazio espositivo (hall 28, booth 38.13.1), Sacmi presenta le evoluzioni della propria offerta tecnologica, dalla produzione di capsule all’offerta di linee complete per il PET.

Dal 30 giugno al 2 luglio, il leader italiano dell’aceto Ponti sarà al Summer Fancy Food di New York, la più importante fiera annuale del Nord America dedicata al food&beverage, che richiama oltre 23.000 buyer provenienti da 100 diversi Paesi, una vetrina imperdibile per le aziende alimentari che vogliono affacciarsi sul mercato mondiale e farsi notare in un’area con grandi margini di crescita per il Made in Italy.

Pro: rapidità, efficienza, margine di errore al minimo. Oltre ad un evidente vantaggio per gli imprenditori, che ridurrebbero in misura considerevole i costi dei salari. Contro: viene meno la passione, il know how personale l’esperienza che solo una voce e un’anima umana possono regalare. Nino è il nome di un’invenzione italiana, un robot per sostituire i bartenders: a Las Vegas la reazione del personale sostituito è stata veemente, con uno sciopero potenzialmente paralizzante. È un nuovo piccolo capitolo dell’eterna battaglia tra uomo e macchina, stavolta approdata dietro il bancone.

Catania è una città straordinaria, una vera e propria gemma non solo del Sud, ma a livello Italiano. Negli ultimi anni, girando per il nostro paese poche città mi hanno positivamente colpito come il capoluogo siciliano; la vita della città pare muoversi in un perfetto equilibrio di turisti, studenti e residenti, in una cornice di rara bellezza.

Come insegnano quando si è più giovani, negli involucri più piccoli si trovano i regali più belli e preziosi. Meno può significare meglio, ed è questo il nuovo trend che sta contagiando l’intero mercato delle birre artigianali. La massimizzazione del profitto non è più l’obiettivo primario, e sempre più spesso la chiave per arrivare al successo ha un aspetto ben definito: distinguersi dal business tradizionale.

È stato pubblicato il rapporto di sostenibilità Heineken Italia 2017. Si confermano i risultati positivi frutto di investimenti mirati a una produzione sostenibile che hanno portato anche all’importante riconoscimento a livello internazionale nell’ambito delle energie rinnovabili per il birrificio di Massafra (TA). Aumentano gli investimenti per la promozione del consumo responsabile e per il 2018 si punta su consumo moderato e cultura della birra, con il lancio dell’analcolica Heineken 0.0 e dell’Università della Birra.

È stata assegnata a Giannola Nonino e alle Distillerie Nonino la “Medaglia Walter Scheel 2018 per la Cultura del piacere e lo Stile di vita” che, dal 2014, il comitato di assegnazione del premio che porta il nome di Walter Scheel, 4º Presidente della Repubblica Federale Tedesca, oggi presieduto da Christoph Wirtz, attribuisce a personalità che si sono distinte per l’attenzione verso la cultura del gusto europeo e hanno fornito un contributo straordinario nel senso di “restare uniti” nello spirito dell’opera di unificazione dell’Europa.

Insieme al Vicepresidente Roberto Bellini, snocciola le tre parole chiave del nuovo mandato: formazione, comunicazione e coinvolgimento. In occasione del recente rinnovo delle cariche associative nazionali, Antonello Maietta, forte di un successo personale di oltre 4.500 preferenze, che lo ha collocato al primo posto nei consensi, ha guadagnato il suo terzo mandato consecutivo come Presidente dell’Associazione Italiana Sommelier.

La storia e la tradizione del whiskey hanno sempre portato in alto bandiere ben definite: Scozia, Giappone, Stati Uniti sono da sempre i territori che offrono i prodotti migliori, arricchiti dalle ricette che si tramandano da decenni. È in atto però una piccola rivoluzione nel mondo del whiskey, che si è visto invadere da culture fino a poco tempo fa ben lontane da questa realtà: India, Italia, Sud Africa. E una novità che spicca su tutte le altre: l’Australia.

Dopo aver passato tutto l’inverno in palestra a faticare per eliminare i fastidiosi “rotolini” e a prepararsi per poter sfoggiare silhouette perfette e addominali scolpiti, la stagione è arrivata e la prova costume è realtà! Estate però vuol dire anche serate, aperitivi in spiaggia e cocktail sotto le stelle ogni sera, col rischio di vanificare tutti i sacrifici fatti per mantenersi in linea.

Nuovo obiettivo raggiunto da OrtoRomi che sceglie la professionalità e l’affidabilità del portale Fruttaweb per inserire i prodotti a marchio Insal’Arte nel mercato online. Sempre ricettiva e attenta ai feedback che riceve dal consumatore finale, l’azienda ha deciso di conquistare anche il segmento dell’e-commerce e soddisfare una incalzante domanda proveniente da acquirenti fidelizzati e dall’utenza dei suoi canali social.

È appena stata imbottigliata la Beerliner, terza fugace di casa Hibu (il birrificio brianzolo i cui prodotti sono distribuiti da Dibevit), quella che si gode il cuore dell’estate. Sì perché Raimondo Cetani, il mastro birraio dello stabilimento di Burago di Molgora in Brianza, l’ha ideata appositamente per calmare i mesi più caldi, quel luglio e quell’agosto in cui l’arsura si fa troppo insistente.

Già affermata in tutto il mondo quale soluzione di riferimento per l’ispezione in linea delle capsule in plastica e metalliche, CHS360 Sacmi sta acquisendo nuove ed importanti referenze nel settore vino. Sono 4 infatti le soluzioni di recente vendute per l’ispezione delle “tall alluminium caps”, sempre più diffuse in questo ambito per le superiori performance di tenuta rispetto ai tradizionali tappi in sughero.

Che sia espresso, lungo, nero, macchiato, all’americana o con ghiaccio, il 97% degli italiani non rinuncia a iniziare la giornata con un buon caffè. Per molti è un rituale, un bisogno, un dolce vizio, per altri un momento di aggregazione sociale, un internazionale clichè che accompagna fugaci pause o ore di relax. Per tutti, incondizionatamente, è un valido alleato per  la salute psico-fisica. Scopriamo perché.

La corporate Academy Bazzara prosegue il proprio percorso di crescita ed espansione. Dopo esser stata nominata, nel 2017, SCA Premier Training Campus e essere entrata a far parte della Conferenza delle Accademie – gruppo delle eccellenze formative italiane, costituitosi grazie all’iniziativa di Narratori del gusto -, ora venendo scelta dall’Istituto Internazionale Assaggiatori Caffè (IIAC) come IIAC academy, migliora ulteriormente il proprio status e le condizioni per poter perseguire sempre meglio l’obiettivo di salvaguardare e diffondere la conoscenza del caffè di qualità.

Prosegue la crescita di Cirfood, il gruppo italiano leader nella ristorazione organizzata, che nel 2017 ha registrato ricavi in crescita del 15,6% pari a 647,7 milioni di euro, un utile di 10,4 milioni e un patrimonio netto di 151 milioni. Sono questi i principali risultati del bilancio 2017 presentato sabato scorso all’Assemblea Generale dei Soci.

È già passato un anno e mezzo da quando il NürnbergMesse Group ha annunciato l’avvio del network internazionale di manifestazioni dedicate al beverage Beviale Family. La piattaforma già consolidata dell’industria del beverage, la fiera BrauBeviale di Norimberga, si è elevata quindi a livello internazionale. Da allora la famiglia Beviale è in continua crescita.

La birra entra sempre più nelle abitudini di consumo degli italiani e quella “tricolore” fa il pieno di consensi all’estero. Secondo i dati registrati dai produttori aderenti all’associazione, la birra italiana vive un momento straordinario: export, produzione e consumi fanno segnare livelli record mai censiti da AssoBirra in oltre 110 anni di storia.

“Un paese ci vuole, non fosse che per il gusto di andarsene via. Un paese vuol dire non essere soli, sapere che nella gente, nelle piante, nella terra c’è qualcosa di tuo, che anche quando non ci sei resta ad aspettarti”. Così scriveva Cesare Pavese nella Luna e i Falò, citazione quanto mai attuale per raccontare quello che sta avvenendo in queste ore a Caspoggio, con la seconda edizione di “Valmalenco Caspoggio 3 Days”. Perchè il grande protagonista di questa kermesse valtellinese è senza dubbio lo chef bistellato Alessandro Negrini.

Ci sono parole che racchiudono il senso delle cose. Nel caso di Champagne Henri Giraud il termine Experience calza a pennello. Un’estate a base di bollicine anche per la maison francese della zona della zona di Ay, villaggio Grand Cru nel cuore della Vallée de la Marne. Una boutique maison di proprietà famigliare con quasi quattrocento anni di esperienza alle spalle, che in Italia si sta facendo scoprire grazie al lavoro di Ghilardi Selezioni, che quest’estate ha organizzato degli eventi di livello per una vera Champagne Experience.


Sulla ruota di Martini esce Fiero. Un lancio di un nuovo Martini non avviene certo ogni dieci minuti. Ecco perché il lancio del nuovissimo Martini Fiero, in anteprima per il mercato italiano, ha un sapore speciale. A cominciare dalla location d’eccezione, la Terrazza Martini Temporary nel cuore del Parco Sempione di Milano, in una ruota di emozioni. Un aperitivo moderno realizzato con una miscela di selezionati vini bianchi, dal colore rosso brillante e dalle intense note fruttate e agrumate di mandarini e arance. Il suo gusto al palato è rotondo e vellutato con profumate e rinfrescanti leggere note amare. “Il target del prodotto è sicuramente quello dei millenials, una fascia di età che ama Martini, quindi era giusto dedicare un prodotto per loro”- il commento di Manuel Greco, Advocacy Manager Martini&Rossi.

Ottant’anni fa, le rive del Garda vedevano raccontato l’inizio di una storia dai tratti più vari, che avrebbe suscitato emozioni vive e contrastanti. Successo, disperazione, tradizione. Francesco Girelli diede la luce al suo progetto vinicolo, sostenuto nel tempo da un testimone passato di mano in mano tra gli eredi, Aldo, Luciano fino ad arrivare ai pronipoti Claudio, Roberto e Valentino, oggi gli alfieri dell’azienda di famiglia, che dal 2010 prende il nome di Montonale, come la località in cui sorge. Ed è destinata a far parlare di sé anche oltre i confini nazionali.

Negli ultimi giorni qui su Beverfood.com si è parlato molto di grappa in miscelazione, e la cosa non sorprende viste le ultime novità in questo campo. Questa tematica che fino a qualche anno fa sembrava una specie di taboo, sta diventando argomento di discussione sempre di più attuale, dando il via ad una seconda splendida giovinezza del nostro distillato nazionale. Ma all’atto pratico, come bisognerebbe porsi nei confronti della Grappa nel mondo dei cocktail? È una moda del momento o dietro c’è un pensiero ragionato? E cosa ne pensa chi di grappa se ne intende?

Si brinda nella cantina Toso di Cossano Belbo: il 2017 si è chiuso con un fatturato in aumento del 5%, che supera i 37 milioni di euro (erano 35 nel 2016). Contestualmente crescono gli investimenti, che quintuplicano nel 2017, raggiungendo i 2 milioni e mezzo di euro, per sostenere i futuri piani di sviluppo. Stabile l’occupazione, con 56 dipendenti in forza nella sede immersa nella valle del Belbo, tra le colline delle Langhe.

Bianco, rosso o rosato, non ci sarà differenza: dal 7 al 14 ottobre Milano sarà teatro della Wine Week, una settimana dedicata a tutte le declinazioni del vino, tra eventi, meeting e degustazioni in un percorso itinerante. Presentata a Palazzo Bovara, la MWW si pone come obiettivo quello di comunicare agli appassionati e allo stesso tempo sensibilizzarli sulla realtà enologica che ci circonda. Il marchio è una garanzia: Federico Gordini.

D’estate si sa, è tutto più piacevole e lo è ancora di più se si è immersi in una vigna verde sulla costa toscana, in una cantina da sogno con cibo e vino di qualità. Questo è ciò che ha pensato Francesca Moretti quando, insieme al suo team, ha creato un programma ricco di serate dedicate alla cultura. Cultura del vino, del cibo e dell’arte, il tutto da vivere nella speciale cornice di Petra.…

L’attitudine all’innovazione che caratterizza l’azienda di Valdobbiadene l’ha portata a studiare Valdo Ice, non solo un nuovo prodotto ma proprio un nuovo modo di degustare lo spumante con ghiaccio, frutta, qualche foglia di menta e con tutta la fantasia che ognuno vorrà metterci.

Vitafit, azienda leader nel settore Dairy in Mongolia, ha deciso nel corso del 2017 di differenziare  la  propria  offerta  entrando  nel  mondo  del  gelato  confezionato  con una proposta distintiva rispetto ai competitor per la tipologia di prodotto offerto, per il prezzo e per il concept di comunicazione. Visual Identity e Packaging Design firmati PET Engineering.

Il Salone delle birre artigianali quest’anno ritorna a fine giugno con alcune grandi conferme e delle belle novità. Rinnovamento nella tradizione di una kermesse che ogni anno cresce ospitando migliaia di persone in 4 serate di inizio estate! Le porte si apriranno nuovamente il giovedì, per una 4 giorni che saprà accompagnare gli intenditori di birra artigianale nelle degustazioni di alcune tra le più conosciute produzioni birrarie regionali italiane.

Sono stati resi noti i risultati della XVII edizione del concorso enologico “La selezione del Sindaco” che ha dato l’ennesimo riconoscimento alla qualità degli spumanti Masottina. I vini prosecco presentati dalla Famiglia Dal Bianco, infatti, hanno ottenuto sette medaglie mettendo d’accordo gli oltre di 84 Commissari provenienti da tutto il mondo, che dal 31 Maggio al 3 Giugno 2018 presso l’Enoteca Regionale di Canelli di Asti hanno degustato i 1.299 vini presentati da 500 cantine.

Milano è bella, è ufficiale. Su questo punto ormai non ci sono più dubbi, ce lo hanno fatto notare soprattutto i tanti turisti che hanno aumentano le presenze durante tutto l’anno. Ma Milano è bella anche d’estate, capace di offrire il meglio anche nel periodo caldo? Una risposta ce la siamo data andando a fare in giro dentro all’Hotel Four Seasons. Un’insegna che sta diventando un punto di riferimento sia per la clientela dell’Hotel 5 stelle lusso, che per i milanesi.

Mavi Drink, produttore e distributore nazionale di liquori e spirits, in occasione della Madrid Rum Conference 2018, l’evento internazionale giunto alla 7° edizione, totalmente dedicato al mondo del rum e che riconosce e premia le eccellenze nel settore, è stata premiata ancora una volta per la qualità dei propri prodotti. Quattro le medaglie conquistate dai rum premium distribuiti in esclusiva per l’Italia, Ron Marama, è stato premiato con la Doppia Medaglia d’Oro, Ron Jungla con la Medaglia d’Argento e Ron Relicario nelle versioni Superior e Supremo con la Medaglia d’Oro.

Estate tempo di mondiali di calcio e colpi di mercato estivo. Ma anche nel mondo dei premium spirits ci sono movimenti degni di un acquisto da top player. Stiamo parlando di CASTA, la grappa da miscelazione ideata dalla distilleria Castagner, che verrà distribuita in esclusiva per l’Italia da Ghilardi Selezioni. Una bomba nel mercato del beverage, in un periodo caldo come quello estivo.

Tre incontri dedicati al mondo degli Spirits, 6 alla pizza, 7 alla birra e 12 al vino, per un totale di circa 2mila addetti ai lavori coinvolti su tutto il territorio nazionale. Sono questi, in estrema sintesi, i numeri dei Partesa Lab, la nuova piattaforma formativa dedicata ai clienti Partesa che prevede, nel corso dell’anno, un fitto calendario di workshop tematici. Numeri che raccontano, solo in parte, il successo di questo nuovo approccio alla formazione.

Massimo Bottura e Lavazza celebrano il primo posto in classifica del ristorante italiano Osteria Francescana ai World’s 50 Best Restaurants Awards 2018. Lavazza collabora da anni con Massimo Bottura che, con le sue tre stelle Michelin e la sua fama mondiale, è tra gli chef che hanno deciso di offrire la propria visione creativa al brand per lo sviluppo di nuove forme di intendere il caffè, riconoscendo la qualità del prodotto dello storico marchio torinese.

Hip Hop, House Dance, Locking, Popping, Breaking, Waacking, Vogueing: questi gli stili di ballo che si sono affrontati sul palco del Red Bull Dance Your Style sabato 16 in Piazza Duca d’Aosta a Milano, in una serie di battle all’ultimo respiro che hanno incoronato come re degli street dancer il breaker Mowgli, dopo la finale con Tonini. Giudice d’eccezione dell’iniziativa è stato il pubblico, accorso numerosissimo ed entusiasta di essere parte attiva della competizione.

Un riconoscimento al Comune italiano che ha ideato e realizzato il migliore progetto di sviluppo sostenibile applicato al mondo dei distributori automatici: c’è tempo fino al 15 luglio per partecipare alla seconda edizione del premio “Vending sostenibile” promosso da Confida, Associazione Italiana Distribuzione Automatica nell’ambito del “Cresco Award – Città sostenibili” organizzato da Fondazione Sodalitas e Anci Associazione Nazionale Comuni Italiani.

L’assemblea dei soci Conad ha approvato il bilancio 2017, chiuso con un fatturato della rete di vendita di 13 miliardi di euro, 600 milioni in più rispetto all’esercizio precedente (+4,9%). La quota di mercato si è attestata all’12,5%, in ulteriore progressione rispetto all’11,9% del 2016: cresce nei supermercati, al 21,5% (0,8 punti percentuali sopra il valore del 2016), e nel libero servizio, al 14,6%, 0,4 punti percentuali al di sopra del precedente valore (fonte: Gnlc II semestre 2017).

Otto birre diverse e peculiari, accuratamente selezionate per valorizzare la creatività del birrificio californiano, lungo un calendario che coprirà la seconda parte del 2018 e la prima del 2019. Un progetto steso a quattro mani da Sierra Nevada e da Interbrau, importatore italiano delle specialità a stelle e strisce, che ha deciso di rendere disponibili le birre stagionali di Sierra Nevada in fusto, su prenotazione.

L’Italia torna sul tetto del mondo della prestigiosa classifica The World’s 50 Best Restaurants 2018. Massimo Bottura con il ristorante Osteria Francescana di Modena si riprende lo scettro di chef migliore al mondo. A Bilbao, una delle mete imperdibili della gastronomia mondiale e sede della cerimonia di premiazione, il cuoco italiano sbaraglia la concorrenza e si piazza davanti a tutti, riconquistando per la seconda volta il riconoscimento dopo il successo del 2016, il primo chef nella storia della ristorazione in questa impresa.

Nonostante il colore viola sia nel cuore di ogni fiorentino, il vero vessillo araldico della città è il giglio rosso in campo bianco. Molti non sanno che inizialmente i colori erano al contrario. il giglio originale era bianco in campo rosso ma nel XIII secolo i Guelfi scelsero l’emblema con i colori invertiti per differenziarsi dai Ghibellini, e quando la guerra civile della Signoria terminò con la cacciata dei primi,  il simbolo di Firenze divenne quello che conosciamo oggi. Per…

141 pagine per volare dai Caraibi al Giappone, inebriati dai profumi e sapori inconfondibili del rum, accompagnati da storia, racconti e leggende. La tratta degli schiavi e i famigerati pirati (“Quindici uomini e una bottiglia”), fino all’utilizzo moderno in mixology di uno dei prodotti più tipici e di successo, che ha fatto presa tra estimatori e addetti a i lavori sin dai tempi più antichi. È “Lo Spirito del Rum”, il libro di Giovanna Moldenhauer, presentato al The Spirit di Milano lo scorso 18 giugno.

On the road, tagliando l’Italia da sud a nord, toccando sei città in otto tappe: continua la marcia di Berta on Tour, lo show itinerante ideato dalle Distillerie Berta per (ri)portare sotto i riflettori i prodotti della nuova selezione, lanciata lo scorso Vinitaly dall’azienda di Mombaruzzo. Il 28 di Via San Nicolao, Di Mombaruzzo, DiAnisè, DiRose, Favola Mia e DiNero sono i liquori nati da segreti mix di zucchero, aromi, infusi e distillati di erbe aromatiche e officinali, coltivate nel parco naturalistico che attornia la distilleria.

“I premi e le pubblicazioni di settore ricoprono un ruolo importante nella conoscenza del valore delle nostre produzioni vinicole, e mettono in evidenza l’attenzione sulla ricerca di una qualità sempre più elevata nella quale l’azienda è impegnata. L’iniziativa ormai più che collaudata dei premi ai vini ha perciò anche lo scopo di stimolarci a raggiungere risultati ancora migliori per il futuro”. Sergio Zingarelli, patron di Rocca delle Macìe, raccoglie così uno dei riconoscimenti tra i più apprezzati per i vini: la Platinum Medal del concorso internazionale DWWA 2018 che è stata attribuita al Chianti Classico Gran Selezione Sergio Zingarelli 2014 di Rocca delle Macìe.

In occasione dei 30 anni dello stabilimento di Oricola (AQ), Coca-Cola HBC Italia
presenta i suoi impegni per lo sviluppo sostenibile del packaging:

  • 30 milioni di euro investiti in innovazione e tecnologia per la produzione dei formati in plastica (PET)
  • 11% di riduzione dei contenitori primari in plastica (PET) negli ultimi 7 anni
  • 26.3% di PET nel mercato italiano entro il 2020
  • entro il 2030 bottiglie con almeno il 50% di PET riciclato (rPET)
  • 31% di CO2 emessa per litro di bibita nel 2017 rispetto al 2010

Dal 20 al 23 giugno presso il RAI di Amsterdam (Olanda) si svolge la quinta edizione del World of Coffee, una quattro giorni ricca di eventi e incontri con i maggiori esperti del settore. Come ogni anno pulyCAFF è presente nella hall 8 – stand B36 con una gamma sempre più vasta di prodotti nonché tra i supporter del campione italiano Davide Cavaglieri che porrà al centro della sua gara un nuovo elemento in grado di garantire costanza nell’estrazione: una prova da seguire con attenzione.

Caffè Milani è sempre alla ricerca di nuove piacevoli esperienze sensoriali e in vista dell’estate, ha accolto le proposte fredde di caffetteria gourmet realizzate da Gianni Cocco, Italian Coffe Trainer per Accademia Italiana Maestri del Caffè (Aicaf) e Espresso Italiano Trainer per Istituto Internazionale Assaggiatori Caffè (Iiac).  Ha realizzato tre ricette utilizzando le specialità della linea Puro di Caffè Milani che comprende una selezione di caffè monorigine 100% arabica ricercati ed esclusivi.  Di seguito le ricette e i momenti più indicati per il loro servizio.

È il paradosso del caffè all’italiana. Siamo il Paese considerato nel mondo leader nella preparazione della bevanda espresso. Eppure, come consumatori,  siamo forse tra i popoli che meno conoscono la materia prima con cui essa viene preparata e i metodi di estrazione differenti rispetto all’espresso, quel concentrato di energia e aromi che ci ha reso popolari ovunque. Ora qualcosa sta cambiando. Come si è visto alla prima edizione del Milano Coffee Festival, svoltasi al Base di via Tortona dal 19 al 21 maggio, promosso da Consorzio Promozione Caffè e Ucimac con Host Milano-Fieramilano e in collaborazione con Sca – Specialty Coffee Association. Ecco le principali tendenze emerse durante l’affollatissima tre giorni.

Immancabile, a Venditalia 2018, manifestazione di riferimento per il vending continentale, promossa da Confida – Associazione Italiana Distribuzione Automatica, San Benedetto. Il Gruppo, attivo in oltre 100 paesi, è leader assoluto del mercato di riferimento a capitale interamente italiano e secondo player del comparto del beverage analcolico. Al microfono di Beverfood.com, il presidente Enrico Zoppas

Impossibile non sostenere un evento che arricchisce da un punto di vista umano, stimola il palato, tra l’altro in una location da sogno con ospiti di primo piano. Parte da questo presupposto l’idea di Trucillo di essere tra i partner di Buonissimi, l’evento di beneficenza promosso dall’Associazione Open Onlus con il sostegno della Fondazione Giuseppe Marinelli e della Fondazione Pino Daniele Trust Onlus.

Per il filosofo francese Montesquieu nel suo celebre testo “De l’esprit des lois”, una delle leggi fondamentali della natura è la ricerca di cibo. Per cercare il pesce a Milano non serve nessuna migrazione al mare, basta districarsi tra la mappa dei ristoranti di qualità. Tra le insegne destinate a scrivere un altro pezzo di storia si candida Pescheria con Cottura Milano, aperto da una decina di giorni in via Tito Speri 7.

Bologna la Dotta, la Grassa, la Rossa. Dove se non a Bologna poteva nascere il trend dei cocktail gastronomici? La storia di Alex Fantini è di quelle che ci piace da raccontare. Bolognese doc, con quella parlata un po’ strascicata che fa simpatia solo a sentirla, a ventidue anni Alex ha le idee chiare e soprattutto ha realizzato un progetto che è destinato a lasciare il segno non solo nel mondo della miscelazione bolognese.

Le bibite Lurisia sono la scelta perfetta per chi ha sete di cose buone, naturali, vere. E, da oggi, soprattutto per chi ama l’Aranciata. All‘Aranciata Classica, infatti, si aggiungono due nuovissimi gusti: l’Aranciata Rossa e l’Aranciata Amara. Per gli amanti dell’Aranciata tre scelte buonissime, una gamma che si completa grazie a ingredienti speciali, appartenenti alla storia dell’agricoltura italiana.

È nel Palazzo Comunale di Deruta, che si sono decretate le migliori birre italiane, almeno per quanto riguarda il 2018: tutto è ricompreso nel Premio Cerevisia, concorso nazionale che valorizza e promuove la produzione, il commercio e il consumo delle birre di qualità italiane. I premi  sono stati consegnati il 12 giugno a Roma al Tempio di Adriano di Piazza di Pietra, alla presenza del deputato 5Stelle, Filippo Gallinella.

C’è un termine del mondo della moda che mi ha sempre affascinato molto. È la dizione “vedo/non vedo”, un modo per indicare gli abiti che con le loro trasparenze, i pizzi e i tagli strategici, sanno rendere un vestito più eccitante della stessa nudità. Pitti è così, non è una semplice manifestazione di settore, è molto di più. Il successo stesso della kermesse fiorentina sta nel suo saper giocare tra i vedo/non vedo del mondo della moda, rendendo ancor più affascinante l’idea di esserne accalappiati nelle spire.

La birra artigianale è ormai stabilmente tra le preferenze dei consumatori, reggendo egregiamente il confronto con i prodotti industriali. Nel futuro sembra intravedersi un’ulteriore crescita, e per poterla sfruttare al meglio, birrifici cercano di incontrare i favori di consumatori. C’è un però, piuttosto importante: secondo recenti ricerche, sarà sempre più difficile costruire una clientela affezionata. Negli ultimi dieci anni, il consumo di birra artigianale negli USA è aumentato del 500%, mentre le proiezioni europee…

Dopo il successo in vari Paesi del mondo, ritorna la Tea Masters Cup. Professionisti e appassionati saranno i protagonisti di questa competizione internazionale organizzata in Italia da Protea, Associazione Italiana Tè, che mette al centro la seconda bevanda più bevuta al mondo dopo l’acqua: il tè. Per la terza edizione italiana, la location sarà un unicum eccezionale: Skyway Monte Bianco una meraviglia dell’ingegneristica italiana che offre un’esperienza di viaggio indimenticabile.

Un giugno frizzante e brioso con Chin8, Aranciosa, Limoncedro e Gassosa Neri pronte a dissetare atleti, addetti ai lavori e appassionati nel corso di alcuni importanti eventi sportivi in programma su tutto il territorio nazionale. Moto, Bici, Nuoto e Volley saranno le discipline con le quali il brand interagirà nel corso di questo primo scorcio d’estate, grazie ad un calendario che prevede gare ufficiali e iniziative di grande rilevanza.

Tra i 300 espositori di Venditalia 2018, manifestazione di riferimento per il vending continentale, promossa da Confida – Associazione Italiana Distribuzione Automatica, non poteva certo mancare Kimbo, uno dei marchi di caffè più noti e amati in Italia, simbolo dell’espresso napoletano nel mondo da oltre cinquant’anni. In occasione dell’evento svoltosi a Fieramilanocity, Giovanni Romano, direttore vendite dell’azienda,  presenta le nuove offerte destinate al mondo della ristorazione e all’OCS.

È Diego Campos, talento colombiano di 28 anni, già campione nazionale del Colombia National Competition nel 2014 e nel 2016, il vincitore della quarta edizione di Barista & Farmer, l’unico talent show dedicato alla cultura del caffè, ideato da Francesco Sanapo, pluripremiato campione baristi, in collaborazione con Italian Exhibition Group e SIGEP, svoltosi proprio in Colombia.

Le seconde case sono quelle dove di solito si passano le vacanze, ci si diverte e si fanno nuove esperienze fuori dalla quotidianità. Sarà per questo che ST-GERMAIN ha deciso di puntare su Milano, la città dove tutto è possibile. Attenzione non stiamo parlando di immobiliare, ma di Maison del tutto particolari. Nello specifico è la splendida location dello Sheraton Diana Majestic a ospitare la prima Maison ST-GERMAIN creata in Italia. Un’oasi verde nel pieno centro della città, allestita in modo esclusivo con installazioni floreali e arredi in stile art déco.

Venditalia 2018, manifestazione di riferimento per il vending continentale, promossa da Confida – Associazione Italiana Distribuzione Automatica, ha accolto tra i suoi 300 espositori Commerciale Adriatica s.r.l. Il brand, nato nel 1999 come azienda operante nel mondo dei prodotti per il trattamento acqua ad uso domestico, Panice, ha poi diversificato il suo business aprendosi alla produzione di macchine per caffè espresso ad uso domestico e semiprofessionale, Panafè.

In principio era la Lager. Bassa fermentazione, generalmente chiara e dal medio-basso contenuto alcolico. La regina delle serate casual, che noi italiani abbiamo per primi trasformata in bevanda da pasto a differenza di qualsiasi paese europeo. Oggi è praticamente l’unica realtà che in tempi di crisi ha fatto registrare un aumento di vendite, e le sue nuove cugine, le birre speciali, sono sempre più sulla cresta dell’onda. È l’era del drink different, e Heineken l’ha presentata a Milano in occasione di “Heineken Incontra 2018”.

In occasione del Raduno Alpino del Triveneto che si terrà dal 15 al 17 giugno 2018 a Vittorio Veneto, in provincia di Treviso, la Ditta Bortolo Nardini, prima distilleria italiana con oltre duecento anni di storia, emblema di qualità e tradizione e da sempre legata al mondo degli Alpini, sarà sponsor ufficiale dell’adunata degli alpini pronti ad invadere la Città della Vittoria per celebrare il centenario della fine della Grande Guerra (1918-2018).

Quello della distilleria italiana è un comparto molto legato alla filiera agricola, alla tradizione, alla qualità ed alla valorizzazione delle materie prime. Ma allo stesso tempo attento alle dinamiche del mondo che lo circonda contribuendo attivamente all’economia circolare ed al contenimento dell’impatto ambientale. Un’eccellenza tutta italiana che pur avendo registrato negli ultimi tempi un calo di fiducia, mantiene inalterati i suoi guadagni, guarda con fiducia al futuro, e mira sempre di più al mercato estero.

Festeggiare i primi 120 anni di un’azienda vinicola significa raccontare coma una famiglia sia rimasta inscindibilmente legata alle sue origini e al suo territorio, ma anche come Italo Maccari e i suoi figli Silvia e Filippo avvertano tanto la responsabilità di far parte di un patrimonio imprenditoriale, quanto l’esigenza di rafforzare l’identità della loro impresa interpretando attentamente i mutamenti sociali ed economici, per anticiparne le relative dinamiche.

Cosmetal è l’azienda parte del Gruppo Celli, specializzata nella produzione di soluzioni innovative per il settore dell’acqua. Si è presentata a Venditalia 2018, la manifestazione di riferimento nel settore della distribuzione automatica, con una vera e propria Water Revolution.

L’Italia è il Paese del caffè per eccellenza, basti pensare che lo beve in modo abituale circa il 95% degli italiani. Tra espressi, macchiati e cappuccini, idealo – il portale internazionale di comparazione prezzi per gli acquisti digitali – ha condotto uno studio sulle preferenze degli amanti del caffè nel Bel Paese portando alla luce dati di interesse legati alle nuove abitudini d’acquisto e ai prodotti a tema su cui è possibile risparmiare online.

Cocktail e Cucina, un abbinamento sempre meno inusuale, e sopratutto un importante opportunità di crescita per le aziende di spiritz. Non rinuncia a salire sul carro neanche l’azienda di liquori Francese Marie Brizard che ha proposto per 4 giorni, dal 24 aprile al 28 aprile, 5 menù in food pairing con i prodotti del  gruppo Marie Brizard Wine & Spirits (MBWS) in 5 diversi ristoranti parigini (Uma, Gravity Bar, Biondi, Le Galopin e Carbon).

La San Marco, storica azienda italiana produttrice di macchine da caffè espresso professionali dal 1920, presenta il suo nuovo sito www.lasanmarco.com. Veste grafica, struttura e contenuti totalmente rinnovati, per un portale efficace ed intuitivo che mette in bella mostra l’ampia offerta di prodotti La San Marco e accompagna l’utente alla scoperta del brand, della sua storia, dei suoi valori e delle sue innovazioni.

Quanto è importante il bicchiere nell’arte della degustazione? Tanto la risposta spontanea, ma lo si capisce ancor di più quando a spiegartelo è niente meno che Maximilian J.Riedel, presente a Milano lo scorso 7 giugno per presentare la linea Riedel Performance e altre novità tra nuove linee di calici e decanter. “Siamo un’azienda austriaca che è giunta all’undicesima generazione producendo calici e decanter in cristallo, per noi l’Italia è un paese fondamentale nella nostra…

In occasione dell’ultima manifestazione di Venditalia 2018 abbiamo avuto l’occasione di incontrare Massimo Boasi, Amministratore Delegato di Torrefattori Associati SpA  che ci ha illustrato l’offerta prodotti per il Vending e l’OCS. La società si propone sul mercato con tre distini marchi: Caffè Boasi, Pera e Rostkafè con un diverso posizionamento nei canali di vendita.

Compagnia dei Caraibi, azienda piemontese importatrice di distillati di altissima qualità, da sempre si impegna per affermare il riconoscimento dei diritti fondamentali come l’uguaglianza e l’inclusione sociale, con l’intento di abbattere ogni confine ideologico e culturale. Forte della convinzione che questi principi siano la base più solida su cui costruire un business capace di creare valore aggiunto per sé, per la società e per i singoli individui, Compagnia dei Caraibi partecipa quindi con uno dei suoi brand più noti e apprezzati, Tito’s Handmade Vodka, al Torino Pride 2018.

Napoli-Milano-Parigi, e ritorno. Dall’intrigante Flanagan’s della zona Chiaia, fino alla Tour Eiffel, passando per il trionfo alla Mezan Barrel Challenge di Milano, il mese scorso. Dario Iazzetta e Mario Orfeo sono i vincitori dell’ultima competition con base rum Mezan, che li ha visti strappare un biglietto per la Cocktail Sprits Parigi. Successo di studio e cuore, con l’aroma del caffé a fare da trait d’union tra Napoli e il resto del mondo.

Per il secondo anno consecutivo Fabbri 1905 vince il Panda d’Oro, riconoscimento assegnato dalla Camera di Commercio Italiana in Cina. Lo scorso 9 giugno, durante la tradizionale cena di gala a Shanghai, il premio per la miglior strategia di marketing di un’azienda italiana è stato messo nelle mani di Kevin Lu, General manager di Fabbri China, in rappresentanza della famiglia Fabbri. A consegnarlo, il Direttore di Italian Trade Agency Beijing Amedeo Scarpa e il Direttore di Italian Trade Agency Shanghai Massimiliano Tremiterra.

Successo dopo successo, record spazza record, in pochi giorni dieci medaglie d’oro, una d’argento e tre di bronzo. Si brinda in casa Birra Morena per le ennesime prestigiose attestazioni che stanno arrivando in questi giorni dai più importanti concorsi specialistici in giro per il mondo a cui partecipano i più importanti birrifici di tutti i continenti.

Dimmi come ti senti e ti consiglio la bevanda più adatta al tuo stato d’animo. Il suggerimento non arriva da un cameriere zelante, ma da uno dei distributori automatici intelligenti in mostra negli spazi di fieramilanocity a Venditalia, la più importante manifestazione internazionale dedicata al vending, promossa da Confida – Associazione Italiana Distribuzione Automatica. Tra le novità in esposizione anche la vending machine che dispensa ghiaccio, le capsule di caffè compostabili al 100%, i bicchieri a minore impatto ambientale in termini di emissioni di CO2 e la stazione dei bus 4.0 per la ricarica dei veicoli elettrici che integra i servizi del vending.

“L’espressione del vivere fuori casa, dalla colazione al dopocena, un luogo di ritrovo ma anche un modello di impresa simbolo dello stile di vita italiano. Il bar è tutto questo e molto di più, una vera e propria “istituzione” da Nord a Sud del Belpaese, e in occasione di Gourmet Expoforum abbiamo voluto sviluppare una riflessione di settore, mettendo al centro il tema della qualità”. Fipe – Federazione Italiana Pubblici Esercizi nelle parole del suo Presidente Lino Enrico Stoppani riassume i contenuti della tavola rotonda “Il Bar di qualità: esperienze ed opinioni a confronto”, in collaborazione con Epat – Esercizi Pubblici Associati di Torino e provincia e Ascom Torino.

“Brewing perfection since 1838”: il motto della Robinsons Brewery esprime chiaramente la visione del birrificio inglese, da 180 anni sinonimo di specialità birrarie di altissima qualità. Un marchio che ha fatto della tradizione il proprio punto di forza, producendo da sempre birre ancor oggi inimitabili.

Esistono dei perché, se la pizza è considerata tra i cibi più amati e apprezzati dell’intero mondo. È calda, come i sentimenti e la tradizione della sua terra d’origine. È rotonda, più o meno, come in un abbraccio imperfetto che rispecchia al meglio la vita di Napoli. Ed è semplice, verace, si può mangiare con le mani senza che nessuno si sorprenda se ci si sporca. L’ingrediente in più, quello dei veri maestri, è la magia. Ciro Oliva di Concettina ai Tre Santi  con la sua magia sta rivoluzionando il mondo della pizza, e la pizza nel mondo.

Enovitis in campo di anno in anno ha incrementato costantemente il numero di espositori presenti ed è ormai un appuntamento di straordinario interesse per tutto il settore agricolo e vitivinicolo. Questa manifestazione, unica nel suo genere e molto significativa per Unione Italiana Vini, propone il meglio della tecnologia al servizio dei viticoltori attraverso momenti sia informativi che dimostrativi. 

Dopo Londra e Caraibi, la catena “Unico Gelato & Caffè” sbarca a Milano: si aggiunge così un tassello italiano ad una esperienza imprenditoriale nata proprio nel nostro Paese, a Bologna e che ora punta al mercato europeo. “Unico Gelato & Caffè” è stato inaugurato a Milano in via Marco Fabio Quintiliano 9 (zona Mecentate): una formula che associa gelateria, caffetteria e pasticceria, come luogo perfetto per la colazione, la pausa pranzo, un break e a metà pomeriggio e, presto, anche un’offerta esclusiva per l’aperitivo.

Foodness vince la guerra contro gli zuccheri lanciando sul mercato bevande funzionali con un basso apporto calorico e senza sciroppo di glucosio. Tiziano Lusetti, da noi intervistato in occasione di Venditalia 2018, presenta l’offerta di Salute&Benessere per il canale del vending con riferimento specifico al prodotto di punta Ginseng Life Free, Thè Nero, e altre bevande funzionali in gusti nuovi e salutari. Per il vending l’azienda mette a disposizione anche speciali distributori che visualizzano…

È il 1864 quando a Santo Stefano Belbo Giuseppe Gallo inizia la produzione di Moscato con soli 8 ettari. La casa è chiamata e riconosciuta come quella “del Gallo”. Solo più recentemente sotto la guida di Alessandro Boldo c’è una nuova voglia di confrontarsi approfonditamente con il Moscato d’Asti. Nasce una visione artistica molto attiva che vuole superare preconcetti senza voltare le spalle alla tradizione.

Un viaggio tra emozioni e famiglia, introspettivo e allo stesso tempo travolgente, quello che Francesco Galdi ha vissuto e fatto vivere agli spettatori della Diageo Reserve World Class 2018 finale italiana. Dalla sua Torino fino alla Berlino che ospiterà la finale mondiale, passando per l’Asia che lo ha cresciuto e fatto maturare come persona e come professionista: un trionfo roboante. Sarà lui a rappresentare l’Italia nella World Class Final. Poi la chiusura in bellezza: “Sarà la mia ultima gara”.

In occasione di Venditalia 2018 abbiamo incontrato il dott. Paolo Rizzo, direttore vendite del gruppo Pepsico Italia, che ci ha illustrato stretegie e proposte del gruppo nel canale della distribuzione automatica in Italia con riferimento ai vari settori merceologici del food & beverage sui cui l’azienda è protagonsita. In quest’ambito il dott. Rizzo ha illustrato alcuni prodotti chiave dell’offerta vending come le bibite sodate a marchio Pepsi, il tè freddo Lipton, la novità di G Active (water made active, destinata prioritariamente alle donne che fanno sport) e le patatine Lay’s.

Venditalia 2018 si è chiusa con una crescita di espositori, visitatori e soprattutto presenze internazionali. L’edizione 2018 della manifestazione, di scena a fieramilanocity dal 6 al 9 giugno e organizzata con cadenza biennale da Venditalia Servizi e promossa da CONFIDA, Associazione Italiana Distribuzione Automatica, ha visto incrementare sensibilmente tutti i propri numeri. Ad iniziare da quello degli espositori. Oltre 300 sono state infatti le aziende presenti (+20% rispetto al 2016) in un’area di 32.000 mq con una superficie occupata di 14.000 mq di stand espositivi. Anche i visitatori sono aumentati raggiungendo quasi 20mila presenze durante i 4 giorni di fiera (+4% rispetto all’edizione 2016).

Da un emisfero all’altro, dagli Stati Uniti all’Australia, si parla sempre di Birra Morena e del made in Italy nel mondo, ancora una volta vincente. Agli Australian International Beer Awards ben tre craft beer prodotte nello stabilimento di Balvano in provincia di Potenza sono state considerate meritevole di podio e assegnatarie di medaglia di bronzo: la Gran Riserva Lucana, la Celtica Sweet Stout e la Lucana Bianca.

Sono due i vini che hanno ottenuto il massimo punteggio assoluto (95/100, fregiandosi della Gran Medaglia d’Oro) al concorso enologico internazionale “La Selezione del Sindaco” che l’Associazione Città del Vino ha organizzato presso l’Enoteca Regionale di Canelli (Asti) dal 31 maggio al 3 giugno. Uno è portoghese: si tratta del vino liquoroso Malo Moscatel de Setùbal 5 Anos dell’azienda Malo Wines di Setùbal, annata 2013 dell’omonima denominazione, vitigno 100% Moscatel Graudo. Il secondo è un vino dolce austriaco, lo Chardonnay Trockenbeerenauslese 2008 dell’Azienda Weinhandel Rudolf Payer di Apleton, nel Burgerland.

Secondo i dati IRI, nel 2017 le vendite di acque minerali in Italia nei canali delle moderna distribuzione sono balzati a circa 9,5 miliardi di litri con una crescita dell’8%. La calda estate del 2017 ha favorito la crescita dei consumi, ma in realtà le vendite sono aumentate in tutto l’arco dell’anno. Anche negli altri canali le vendite di acqua minerale sono state positive, anche se a livelli più bassi delle GDO e, quindi, il totale delle vendite e dei consumi interni  (distribuzione moderna, retail tradizionale, horeca e vending)  può essere stimato intorno ai 13,5 miliardi litri, portando il consumo pro-capite al record di 225 litri/anno.

Hosam Eldin Abou Eleyoun, per tutti semplicemente “Hosam”, è il nuovo Presidente di Ais Lombardia. Tempo di elezioni in casa Ais, l’Associazione Italiana Sommelier è andata al voto sabato 9 giugno. Un Election Day molto sentito soprattutto in Lombardia, una delle delegazioni regionali più importanti d’Italia dove la vigilia delle elezioni è stata scaldata da una serie di episodi e colpi di scena degni del miglior thriller. Ad avere la meglio tra i due sfidati è stato Hosam Eldin Abou Eleyoun, delegato uscente di Ais Milano, che ha sconfitto Fabio Mondini, precedentemente alla guida di Ais Monza e Brianza.

In occasione della terza edizione di Gourmet, l’innovativo evento dei settori Ho.re.ca. e Food & Beverage, acqua Valverde sarà sponsor ufficiale dell’atteso appuntamento torinese, importante momento di confronto tra gli operatori, dove scoprire le nuove tendenze e le tecnologie più all’avanguardia del F&B.

L’ultima frontiera dei futuri distributori automatici consiste nei pagamenti. In principio furono le monetine e la banconota, poi sono entrate in servizio le chiavette e ora è la volta delle app e degli smarthphone. Il mondo del vending è connesso a doppio filo a quello dei metodi di pagamento. E il futuro del vending è senza moneta. Il tema è stato affrontato a Venditalia, la più importante vetrina internazionale sul settore del vending. Venditalia è organizzata con cadenza biennale da Venditalia Servizi e promossa da Confida, Associazione Italiana Distribuzione Automatica.

Sabato 9 giugno il Teatro Comunale di Vicenza ospita dalle ore 11.30 la quarta edizione di TEDxVicenza, uno dei più grandi eventi TEDx in Italia che si pone l’obiettivo di dare spazio a storie e idee che siano fonte d’ispirazione per tutti. La Distilleria Nardini, partner dell’evento, sarà presente per un aperitivo e cocktail serale con il Mezzoemezzo, nuovo fenomeno nel panorama italiano degli aperitivi e realtà ben consolidata nel Veneto, che nasce nei primi ‘900 dall’infusione di 7 erbe amaricanti, piante aromatiche e frutta.