Tag

premi e riconoscimenti

Browsing

La Doria, Gruppo leader nella produzione di derivati del pomodoro, sughi, legumi e succhi di frutta a marchio della Grande Distribuzione, controllata dal fondo Investindustrial e partecipata da alcuni membri della famiglia Ferraioli, ha ottenuto per la linea pomodoro, la certificazione Social Footprint. Bureau Veritas, primario ente certificatore a livello mondiale, ha assegnato alla linea del pomodoro de La Doria il livello AAA.

Si è concluso il Vol. 2 del concorso Café Unplugged iniziativa indetta da Caffè Moak e Rolling Stone che ha lo scopo di premiare e dare visibilità a musicisti emergenti. Sono risultati vincitori cinque artisti che per un anno intero saranno il volto, la voce e il suono della linea di miscele My Music Coffee di Moak, realizzando brani inediti nei generi musicali ispirati alle pregiate miscele: Classic, Funk, Soul, Jazz e Rock.

Si è svolta a Palazzo Mezzanotte, come tradizione, la cerimonia annuale del “Premio EY L’Imprenditore dell’Anno”: chiamato sul palco Alberto Bertone, Presidente e AD Acqua Sant’Anna. In occasione della 25.ma edizione del premio, il format ha visto gli imprenditori, già vincitori nelle passate edizioni e più rappresentativi del made in Italy di successo, consegnare il riconoscimento ai nuovi eletti al “Premio EY L’Imprenditore dell’Anno”.

Innovare nel rispetto della tradizione si può, come dimostra Antica Distilleria F.lli Caffo con l’aggiudicazione del premio ‘Innovazione Smau 2022’. Un riconoscimento che sottolinea la linea imprenditoriale di Gruppo Caffo 1915 che, oltre ad eccellere per l’alta qualità, si distingue anche per le innovative strategie produttive. Il titolo è stato assegnato ieri (12 ottobre) durante lo Smau 2022, evento che da sempre rappresenta un importante appuntamento e punto di riferimento in Italia per l’innovazione e le startup dove i grandi protagonisti dell’ecosistema dell’innovazione si incontrano per ispirarsi e ispirare nuove idee attraverso esperienze inedite.

È stato Fabiano Bucci a far conoscere alla provincia di Roma la cosiddetta “Latte Art”, la raffinata tecnica capace di trasformare una comune tazza di caffè in una piccola opera d’arte, utilizzando gli effetti di colore prodotti dalla schiuma di latte e dal caffè. Negli anni ha poi collezionato diversi premi e riconoscimenti, ma il suo percorso è cominciato grazie agli studi per diventare un barman acrobatico, passando da allievo a maestro in poco tempo. Fa esperienza con una lunga gavetta nei locali serali della Capitale, fino ad arrivare ad essere uno dei barman più apprezzati nel panorama romano.

Finalità e contenuti. Il Bando nasce per valorizzare le soluzioni di imballo più innovative in termini di sostenibilità. È aperto a tutte le aziende consorziate che hanno rivisto i propri imballaggi con interventi di eco – design adottando almeno una fra le sette leve di prevenzione: riutilizzo, facilitazione delle attività di riciclo, utilizzo di materie provenienti da riciclo, risparmio di materia prima, ottimizzazione della logistica, semplificazione del sistema imballo e ottimizzazione dei processi produttivi.

Donne impegnate, promotrici dello sviluppo individuale e collettivo. Donne imprenditrici che coniugano con successo le responsabilità del proprio ruolo con la propria vita personale: in occasione del centenario della Giornata Internazionale della Donna, l’8 marzo 2022, il Comune di Rimini ha voluto premiare otto imprenditrici di successo che, grazie alla loro sensibilità e alla loro dedizione al lavoro e alla comunità, sono state capaci di visione e pragmatismo, di proporre e di innovare, di guardare al futuro con creatività.

La Terra è la risorsa più preziosa che tutte le aziende condividono. Gli sforzi compiuti quotidianamente dalle imprese per proteggerla stanno assumendo sempre più una rilevanza strategica per le imprese che hanno saputo cogliere le sfide di un nuovo concetto di sviluppo sostenibile.

“Cesare non ha conquistato la Gallia da solo”. Una citazione quella dell’ideatore del congresso Paolo Marchi per far capire il grande lavoro di squadra che sta dietro Identità on the road – Digital edition. Dal 16 novembre sono online i contenuti, per accedervi bisogna collegarsi al sito di identitagolose.it. “Abbiamo realizzato nelle scorse settimane  uno sforzo produttivo senza precedenti in questo ambito- il commento di Claudio Ceroni– Sono contenuti preziosi, perché per la prima volta abbiamo reso i nostri interlocutori protagonisti di un momento diverso dal solito, che ha consentito loro di avere una voce anche in un momento difficile come quello che stiamo attraversando”.

Un’estate insolita quella 2020 ma comunque ricca di premi e soddisfazioni per la Distilleria Castagner, che si aggiudica nuovi prestigiosi riconoscimenti con due Medaglie d’Oro al Meininger’s International Spirits Award. Alla 17^edizione del concorso tenutasi lo scorso giugno, due medaglie d’Oro per i prodotti presentati: la grappa Fuoriclasse Leon Riserva 3 Anni e la grappa Grandi Cuvée Prosecco.

Oltre 800 produttori di alimenti e bevande di tutto il mondo, nonostante la situazione globale del Coronavirus, hanno mostrato la loro attenzione al gusto sottoponendo i loro prodotti alla valutazione alla cieca del 2020 da parte dei prestigiosi Chef e Sommeliers dell’International Taste Institute. 1510 prodotti hanno ricevuto il noto Superior Taste Award.