Pinterest LinkedIn

Si è svolta lunedì 14 aprile a Torino al Borgo Medievale, la terza e ultima tappa nazionale della nuova edizione di Diageo Reserve World Class, la prestigiosa ed acclamata competizione internazionale istituita da Diageo Reserve che celebra l’arte della mixology e che ha visto trionfare quattro bartender: Matteo Rizzolo del 1930 di Milano, Claudio Perinelli de Il Kiosko di Peschiera del Garda, Massimo Stronati del Doping Club di Milano e Erik Munguia de La Piedra del Sol di Bologna primo classificato tra i sedici bartender in gara.

Grossisti importatori distributori bevande alimentari Banchedati Database excel xls csv Dati Indirizzi e-mail Tabella Campi records Industria Alimentare e Ingrosso
Annuari Distribuzione Alimentare Catering Ingrosso Alimentare Italia Europa Agra Editrice

Un programma annuale quello di World Class, che mette in scena il più grande, aspirazionale ed autorevole palcoscenico del settore dei luxury spirits, mediante la ricerca e la selezione dell’élite dei bartender di 50 paesi nel mondo, ispirandoli ad esplorare nuove frontiere della mixology e mettendone alla prova il talento, la competenza, la creatività, la conoscenza, la tecnica, il carisma, la padronanza dietro al bancone. Giunta alla sua sesta edizione, Diageo Reserve World Class coinvolge oggi oltre 18.000 professionisti della mixology in tutto il mondo ed è riconosciuto come ‘il’ punto di riferimento della scena mondiale della cocktail culture d’eccellenza, che crea ed evidenzia le tendenze della mixology contemporanea, con i preziosi distillati della collezione Diageo Reserve, quali il gin Tanqueray No. TEN, la vodka Ketel One, il rum Zacapa, i blended Scotch whisky Johnnie Walker Gold Label Reserve, Johnnie Walker Platinum, Johnnie Walker Blue Label, il tequila Don Julio, single malt scotch whisky come Talisker e Cardhu. I vincitori di questa tappa fiorentina sono gli ultimi quattro finalisti a comporre la rosa dei 12 candidati che si sfideranno il 26 maggio per conquistare il titolo di Miglior Bartender d’Italia e accedere così alla finale mondiale per diventare il Bartender of the year 2014 prevista dal 28 luglio al primo agosto in Inghilterra.

Grossisti importatori distributori bevande alimentari Banchedati Database excel xls csv Dati Indirizzi e-mail Tabella Campi records Industria Alimentare e Ingrosso

La vittoria per questi professionisti è arrivata dopo aver superato brillantemente le due prove di cocktail creation con protagonisti rispettivamente il tequila Don Julio e Grand Marnier e il whisky single malt Talisker. La prima sfida, Punch&glass, ha coinvolto i bartender nella preparazione di un serve ispirato alla tradizione del punch ma con un twist più contemporaneo. La seconda prova invece, chiamata The Flavour Challenge, ha visto i bartender miscelare il blended whisky Johnnie Walker Gold Label in un cocktail da loro ideato con l’intento di innovare il serving tradizionale del distillato degustato solitamente liscio o con la sola aggiunta di ghiaccio. Le prove di World Class nascono sotto il segno del cosiddetto Retro Chic, il trend protagonista di questa competizione lanciato ed accreditato nel 2012 da luminari della mixology, rappresentanti dell’industria del lusso, trend setter e guru del settore. Una tendenza già riconosciuta ed emersa nella moda, nell’arte, nel design, nell’arredamento, che ha mostrato la sua influenza perfino negli show televisivi, dove si notano contaminazioni e richiami che dimostrano un sempre più evidente e vibrante ritorno allo stile che ha caratterizzato in particolare gli anni ‘50 e ’60. Eleganza, raffinatezza, semplicità e glamour del passato reinterpretati con un’impronta contemporanea. In omaggio a questo revival, i bartender che salgono oggi sul palcoscenico di World Class hanno l’opportunità di creare, con i preziosi distillati della collezione Diageo Reserve, cocktail sofisticati ed innovativi che interpretano l’essenza del Retro Chic, espandendone l’espressione e testimoniandone l’evoluzione, appunto, nell’universo della mixology.

+info: www.facebook.com/GlobalWorldClassFinals

DIAGEO RESERVE

Eccellenza, preziosità, ricchezza organolettica: queste le caratteristiche che accomunano gli esclusivi distillati che compongono la collezione di Reserve, il portafoglio luxury di Diageo, che comprende brand e prodotti di diverse categorie (white spirits, brown spirits e liquori) tra i quali il gin Tanqueray No. TEN, la vodka Ketel One, il rum Zacapa, i blended Scotch whisky Johnnie Walker Gold Label Reserve, Johnnie Walker Platinum, Johnnie Walker Blue Label, il tequila Don Julio, single malt Scotch whisky come Talisker e Cardhu.

DIAGEO

Diageo è l’azienda leader mondiale del mercato bevande alcoliche, con un portafoglio estremamente ricco e completo di marchi tra spirits, birre e vini. Il portafoglio include prestigiose marche quali Johnnie Walker, Rum Zacapa, J&B, Buchanan’s, i whisky Talisker e Bushmills, le vodke Smirnoff, Cîroc e Ketel One, il gin Tanqueray per arrivare a brand storici come Captain Morgan, Baileys e Guinness.Diageo è presente a livello mondiale e i suoi prodotti sono venduti in oltre 180 paesi. È quotata in borsa a Londra ed a New York. Maggiori informazioni su Diageo, sulle sue persone, sui suoi marchi e sul suo andamento sono disponibili all’indirizzo www.diageo.com. Dettagli sull’iniziativa globale di Diageo che promuove il bere responsabile si possono trovare sul sito www.DRINKiQ.com, ricco di informazioni su casi di eccellenza, iniziative e strumenti per promuovere questa iniziativa.

Per ulteriori informazioni e immagini alla stampa:

 Attila & Co.

 Alessio Guidelli – 02 34970.754 – alessio.guidelli@attila.it

 Fabrizio Brambilla – 02 34970.731 – fabrizio.brambilla@attila.it

caffepagato.com - Il tuo bar a portata di App - Ancora non sei affiliato?

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter

Scrivi un commento

diciassette − quattro =